Passa ai contenuti principali

Appuntamenti in Primo Piano: Matera. naugurazione della mostra fotografica "Festa della Bruna...gli sguardi"


Sarà inaugurata lunedì 29 giugno alle 20 , nei locali del palazzo della Provincia di Matera, fino a qualche tempo fa riservati allo Spazio Campania, la mostra fotografica “Festa della Bruna...gli sguardi”, a cura di Lorenzo Sisti e dalla Pro Loco Matera “tra Storia, Cultura e Tradizione” e dalla Provincia di Matera, con il patrocinio dell’Associazione Maria SS della Bruna ed il supporto di Antezza Tipografi. Nato a Roma e residente a Los Angeles, attualmente impegnato nell’industria cinematografica come Unit Photographer, contribuendo al marketing delle produzioni con fotografie di scena, Sisti si impegna principalmente nella ricerca degli attimi più spontanei di vita quotidiana, immortalando scene urbane e di reportage.


L’esposizione proporrà, fino al prossimo 10 luglio, 26 inediti scatti fotografici di un professionista che ha fortemente voluto essere per la prima volta a Matera proprio in occasione della festa patronale, con l’idea, sfumata causa coronavirus, di tornarci per l’edizione 2020 così da portare avanti, tramite una esperienza davvero unica, il suo percorso di crescita professionale. La mostra sarà visitabile fino al 10 luglio 2020 con i seguenti orari: 10-13, 18-21:30, il sabato e la domenica soltanto in orario pomeridiano, sempre nel rispetto delle linee guida indicate dal DPCM in vigore.

Commenti

Post popolari in questo blog

Segnalazioni in Primo Pino: Un romanzo di fantascienza italiana nato tra Lombardia e Basilicata

Un ragazzo del Sud mette a frutto le sue qualità informatiche per creare un mondo migliore dopo la morte di suo fratello, l’ennesima morte bianca. Un libro di fantascienza italiana, nato tra Lombardia e Basilicata. Il quadro è Milano ed il suo hinterland, ma anche Gallarate che gravita come la Luna intorno al suo aeroporto internazionale di Malpensa, con i suoi mille voli giornalieri. Tutto parte al Sud, in terra lucana. Rocco “rappresenta” un po’ tutti i ragazzi buoni d’Italia: volenterosi, intelligenti e umili. Dopo la morte del fratello, a causa di un incidente sul lavoro, l’ennesima morte bianca , decide, ormai trent’enne, di riscriversi all’Università e dedicarsi allo studio dell’Intelligenza Artificiale . Finalmente potrà usare le sue innate qualità. Il progetto per lui è chiaro sin dall’inizio, ma quello che gli succederà andrà oltre quanto preventivato, portandolo ai bordi dell’Universo e prendendo contatto con una specie aliena, i SyborgX. Rocco non compi

Le migliori vignette sulla vittoria di Donald Trump alle elezioni Usa

Reportage. In questo momento nel mondo: Norvegia, Fiji, Scozia, Thailandia