Romelu Lukaku alza il pugno al cielo in segno di solidarietà contro il razzismo



Romelu Lukaku, attaccante dell'Inter, festeggia il gol contro la Sampdoria.  Inginocchiato, alza il pugno al cielo in segno di solidarietà con le proteste contro il razzismo negli Stati Uniti e nel resto del mondo per la morte di George Floyd
( Emilio Andreoli / Getty Images)

Commenti