Passa ai contenuti principali

Editoriale. Potenza. Conferenza Lnd-Figc Basilicata su misure di sostegno per lo sport.


Presso la sede del Comitato Regionale della Lnd-Figc Basilicata, la conferenza stampa di presentazione dell’avviso pubblico della Giunta Regionale sulle misure di sostegno per gli operatori del mondo dello sport alla quale hanno partecipato, tra gli altri, anche il presidente del CR Lnd-Figc Basilicata Piero Rinaldi e l’assessore regionale alle attività produttive, lavoro, formazione e sport Franco Cupparo. Aperta da Gianluca Tartaglia, consigliere del Comitato con delega alla comunicazione, la conferenza stampa è proseguita con il saluto introduttivo del presidente Piero Rinaldi che ha sottolineato come “il Comitato Regionale della Lnd-Figc Basilicata ha dato un contributo di idee alla stesura dello stesso. Una opportunità importante che mi auguro le società sportive dilettantistiche sapranno sfruttare al meglio perché potranno ricevere una boccata d’ossigeno indispensabile per proseguire l’attività agonistica e alleviare gli effetti negativi dell’emergenza sanitaria dovuta al covid-19”. L’assessore regionale Franco Cupparo, dopo aver sottolineato la sua vicinanza al Comitato della Lnd-Figc Basilicata e al presidente Rinaldi, ha precisato che l’avviso pubblico è “una misura straordinaria di sostegno finanziario forfettario finalizzata a sostenere le associazione e le società sportive dilettantistiche fortemente colpite dall’emergenza sanitaria covid-19. Si tratta di una misura da 1 milione di euro che rappresenta un segnale importante, di attenzione e di vicinanza della regione Basilicata alle società sportive dilettantistiche”. L’assessore Cupparo, inoltre, si augura che l’avviso pubblico presentato oggi sia solo il primo di altre misure in favore del mondo dello sport che la Regione Basilicata promuoverà nei prossimi mesi. “Credo che sia importante fare il massimo nelle nostre possibilità – ha dichiarato Cupparo- per permettere alle società sportive di riprendere le proprie attività in sicurezza”. Ad illustrare nel dettaglio l’avviso pubblico è stata, la funzionaria regionale, Giuseppina Lovecchio. “Dalle ore 8 di stamani e fino alle ore 18 del 14 agosto – ha spiegato- le associazioni e società sportive dilettantistiche affiliate alle Federazioni sportive olimpiche e paraolimpiche, discipline sportive associate ed Enti di promozione sportiva regolarmente iscritte al Registro Coni/Cip alla data del 31 dicembre 2019 possono richiedere il contributo presentando le domande allo sportello telematico. Basta collegarsi al sito della regione Basilicata www.regione.basilicata.it, nella sezione avvisi e bandi, avere lo SPID e firma digitale avanzata con token. Compilare la domanda on line, firmarla digitalmente, allegare il documento d’identità del legale rappresentante della società e inviare. Si riceverà una comunicazione con il protocollo della domanda”. Il contributo concesso, a fondo perduto forfettario per l’anno 2020, sarà fino ad un massimo di 1.000,00 euro per leAsd/ssd affiliate alle Federazioni Sportive Nazionali Olimpiche e paralimpiche, fino ad un massimo di 500,00 euro per le Asd/Ssd affiliate alle Discipline Sportive Associate e fino ad un massimo di 500,00 euro per le Asd/Ssd affiliate agli Enti di Promozione Sportiva. Non sarà un click day. “Il contributo – ha affermato Giuseppina Lovecchio– sarà erogato a tutte le società dilettantistiche che avranno presentato la domanda, nei termini previsti, a prescindere dalla data di presentazione della stessa”. L’assessore Franco Cupparo, infine, ha assicurato che “ si farà il possibile affinchè il contributo alle società sportive dilettantistiche venga erogato entro il mese di settembre”. Alla conferenza stampa hanno preso parte il vice presidente del CrB, Emilio Fittipaldi, i consiglieri del Direttivo Antonio De Bonis, Giuseppe Greco e Gianluca Tartaglia oltre al delegato provinciale di Potenza, Antonio Di Benedetto e al delegato provinciale di Matera, Giuseppe Comanda. Presente il segretario del CrB, Rocco Picciano e il segretario della Delegazione Provinciale di Potenza, Rocco Leone. Qualunque informazione relativa all’avviso pubblico può essere richiesta all’URP- Dipartimento politiche di sviluppo del lavoro, formazione e ricerca tel. 0971666116-8623-6123 mail urpformazione@regione.basilicata.it Ufficio politiche dello sport e attuazione delle politiche giovanili Cioffredi Michele tel. 0971668092 mail michele.cioffredi@regione.basilicata.it Lucia Donatina tel. 0971 666104 mail donatina.lucia@regione.basilicata.it Dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle ore 13 Il martedì e il giovedì dalle ore 15,30 alle ore 17.

Commenti

Post popolari in questo blog

Schermi Riflessi di Armando Lostaglio: Il ferro battuto di Pietro Lettieri

Arte e cultura: da Rapone a Londra e Dubai    Rapone. L’idea nasce da Marianna Pinto, una giovane manager di Rapone, da alcuni anni attiva con una grande azienda a Londra. Gira molto per l’Europa e non soltanto, dopo gli studi svolti a Bologna. E’ dunque intenzionata ad esportare il made in Italy, in particolare “una antica arte m a allo stesso tempo nuova che in Italia sta scomparendo: sculture e quadri ed elementi di interior design in ferro battuto.” Il fulcro della galleria e un artigiano/artista di Rapone, Pietro Lettieri in arte Pie.

📰 Segnalazioni in Primo Piano: LA DOTT.SSA STEFANIA LAMANNA: PEDIATRA E SCRITTRICE

La dottoressa Stefania Lamanna rappresenta da tantissimi anni un punto di riferimento importante nel mondo della Pediatria dell’intera zona del Nord Basilicata. Svolge la sua professione con competenza e professionalità dal 1993, assistendo all’evoluzione generazionale di tutti i bambini e delle mamme mettendo a confronto l’epoca precedente e questa, denotando tante differenze sorprendenti, riferisce infatti di aver notato, nella società attuale, una prevalenza di digitalizzazione (soprattutto sotto l’aspetto dei social) piuttosto che aggregazioni interpersonali più partecipate e più vive. Con tutta se stessa si è sempre prodigata in prima persona per curare i bambini in maniera dettagliata, attenta, e soprattutto per ‘’educare’’ le mamme per quanto riguarda l’approccio psicologico, di educazione ed abitudine dei lori figli. La dott.ssa Lamanna sottolinea l’importanza di seguire oculatamente i bambini da 0 a 16 anni circa, affermando che secondo il suo parere professionale ogni

📰 Segnalazioni in Primo Piano: Intervista al musicista rionerese EDOARDO CARDONE

Edoardo Cardone, musicista 29enne di Rionero in Vulture, ha un vasto excursus artistico-musicale: A 12 anni inizia a studiare chitarra classica con il maestro Dino Rigillo; successivamente abbandona gli studi classici e si dedica allo studio della chitarra elettrica da autodidatta; nel 2010 studia armonia, ear-training e solfeggio con la maestra Lisa Preziuso; nel 2012 inizia il percorso di studi presso il Modern Music Insitute dove studia chitarra moderna ad indirizzo Rock/Fusion con il maestro Mirco Di Mitrio ed il presidente Alex Stornello approfondendo lo studio della chitarra elettrica, armonia avanzata a 360° e contemporaneamente studia HD recording con Andrea Pellegrini e Davide Rossi; nel 2018 si diploma al Modern Music Institute con il massimo dei voti; diventa insegnante abilitato MMI INTERNATIONAL e i suoi corsi di chitarra si svolgono presso la scuola di musica Rockin’Rio a Rionero in Vulture che è l’unico centro abilitato MMI in Basilicata e  la formazione è aperta a tutt