Passa ai contenuti principali

Sport. Campionato Europeo under 18 maschile: Italia-Belgio 3-0

 

A Marsicovetere un’ottima Italia si è imposta di forza contro il Belgio 3-0 (25-21, 25-21, 25-17), assicurandosi un posto tra le semifinaliste del Campionato Europeo under 18 maschile.
I ragazzi di Vincenzo Fanizza, inoltre, hanno staccato anche il pass per il Campionato Mondiale under 19 del prossimo anno, garantendosi l’opportunità di difendere il titolo iridato, conquistato nel 2019 a Tunisi.   
La formazione tricolore ha centrato il doppio traguardo grazie alla brillante prestazione di questa sera, valsa il secondo successo nella rassegna continentale. Contro il Belgio l’Italia è scesa in campo decisa e motivata a prendere il comando del gioco, cosa che è avvenuta in tutti i set. 
Nell’ultima giornata del girone di Marsicovetere, in programma mercoledì 9 settembre, gli azzurrini si giocheranno il primo posto contro la Bulgaria (ore 20), altra squadra già sicura di un posto in semifinale, grazie al 3-0 (25-23, 25-19, 25-20) di oggi sulla Turchia.  
Nella pool di Lecce la Polonia si è assicurata la semifinale in virtù del 3-0 (27-25, 25-15, 25-19) sulla Germania. Per conoscere il nome dell’ultima squadra che lotterà per le medaglie bisognerà attendere l’esito della sfida (9 settembre, ore 20) tra i tedeschi e la Repubblica Ceca, quest’ultima oggi vincitrice contro la Bielorussia 0-3 (16-25, 21-25, 20-25).           
Le gare che decreteranno il podio del torneo si svolgeranno a Lecce nel weekend del 12-13 settembre.          
L’Italia si è schierata in campo con Boninfante in palleggio, opposto Quagliozzi, schiacciatori Porro e Zoratti, centrali Balestra e Rossi, libero Laurenzano.          
In avvio di gara il Belgio è stato molto falloso e gli azzurrini hanno colto al volo l’occasione, guadagnando un buon vantaggio (10-7). Gli ospiti si sono rifatti sotto (12-11), ma i ragazzi di Fanizza sono tornati prontamente a spingere (17-13), senza concedere più opportunità ai belgi di recupero (25-21).          
La nazionale italiana è partita in maniera meno brillante nel secondo set e il Belgio si è portato avanti (3-6). Per lunghe fasi i ragazzi di Fanizza sono stati costretti a rincorrere gli avversari (12-15), ma gli sforzi sono stati ricompensati sul (17-17). L’equilibrio è durato poco, gli azzurrini infatti hanno piazzato l’allungo decisivo e per i belgi non c’è più stato niente da fare (25-21).       
Nella terza frazione le due squadre sono rimaste a contatto sino al (12-10), momento in cui Porro e compagni hanno cambiato marcia e gli avversari sono scivolati pesantemente indietro (20-14). L’Italia non si è più fermata e ha chiuso i conti sul (25-17), guadagnandosi meritatamente l’accesso alle semifinali del Campionato Europeo.        

VINCENZO FANIZZA: “Sono molto soddisfatto dei miei ragazzi, questa sera abbiamo ottenuto una vittoria importantissima. Grazie al 3-0, infatti, abbiamo raggiunto due traguardi ai quali tenevamo davvero tanto, mi riferisco sia alle semifinali dell’Europeo, sia alla qualificazione Mondiale under 19 del 2021.      
Noi giochiamo una pallavolo molto veloce, spingendo tanto sulla battuta e quindi è normale commettere qualche errore in più. Stasera mi è piaciuto in particolar modo la calma con cui la squadra ha giocato e come ha sempre gestito con sicurezza la partita.  
Mercoledì ci aspetta una sfida durissima contro la Bulgaria, a mio avviso la squadra favorita per la vittoria dell’Europeo. Dovremo scendere in campo senza paura e dare il massimo per far vedere la nostra pallavolo.”

           
La fotogallery dell’evento è disponibile sul sito federale QUI         

TABELLINO: ITALIA - BELGIO 3-0 (25-21, 25-21, 25-17)

ITALIA: Zoratti 5, Balestra 5, Quagliozzi 12, Porro 11, Rossi 9, Boninfante 4. Libero: Laurenzano. Staforini. N.e: Orioli, Bonacchi, Truocchio, Volpe. All. Fanizza          
BELGIO: Beelaert 3, Vlahovic 4, Reggers 18, De Bruyn 4, Gifford 1, Van Looveren 2. Libero: Peters. Verwimp. Dermaux 2, Moga, Verhamme 1. N.e: Schroeven. All. Moyaert    
Arbitri: Apanowicz (Ger) e Kalin (Svi)          
Durata set: 22’, 26’, 24’.        
Italia: 2 a, 9 bs, 12 m, 24 et. 
Belgio: 4 a, 10 bs, 6 m, 29 et.           

RISULTATI E CLASSIFICHE         

Pool I (Marsicovetere, Potenza)     
2a Giornata

Bulgaria-Turchia 3-0 (25-23, 25-19, 25-20)

Italia-Belgio 3-0 (25-21, 25-21, 25-17)

CLASSIFICA: Bulgaria 2V (6p.), Italia 2V (5p), Turchia 0V (1p), (Belgio 0V (0p).

Pool II (Lecce)           
2a Giornata

Polonia-Germania 3-0 (27-25, 25-15, 25-19)

Bielorussia-Rep.Ceca 0-3 (16-25, 21-25, 20-25)

CLASSIFICA: Polonia 2V (6p), Rep. Ceca 1V (3p), Germania 1V (2p), Bielorussia 0V (1p).

IL CALENDARIO    

Pool I (Marsicovetere, Potenza)

3a Giornata - 9 settembre

ore 17 Turchia-Belgio

ore 20 Italia-Bulgaria

Pool II (Lecce)

3a Giornata - 9 settembre

ore 17 Polonia-Bielorussia

ore 20 Rep.Ceca-Germania 

Semifinali 5°- 8° posto - 12 settembre (Marsicovetere)

ore 17.30 3a Pool I - 4a Pool II

ore 20 3a Pool II - 4a Pool I

Semifinali 1° - 4° posto - 12 settembre (Lecce)

ore 17 1a Pool I - 2a Pool II

ore 20 1a Pool II - 2a Pool I

Finali 7°- 8° posto e 5°- 6° posto - 13 settembre (Marsicovetere)

ore 17.30 e ore 20

Finali 3°- 4° posto e 1°- 2° posto - 13 settembre (Lecce)

ore 17 e ore 20

MONDIALE UNDER 19       
Le prime sei classificate dell’Europeo si assicureranno la partecipazione al Campionato del Mondo under 19 del prossimo anno. Italia, Polonia e Bulgaria sono già sicure della qualificazione.

 

 Intervista Fanizza

 

 

Intervista Quagliozzi

Commenti

Post popolari in questo blog

Schermi Riflessi di Armando Lostaglio: Il ferro battuto di Pietro Lettieri

Arte e cultura: da Rapone a Londra e Dubai    Rapone. L’idea nasce da Marianna Pinto, una giovane manager di Rapone, da alcuni anni attiva con una grande azienda a Londra. Gira molto per l’Europa e non soltanto, dopo gli studi svolti a Bologna. E’ dunque intenzionata ad esportare il made in Italy, in particolare “una antica arte m a allo stesso tempo nuova che in Italia sta scomparendo: sculture e quadri ed elementi di interior design in ferro battuto.” Il fulcro della galleria e un artigiano/artista di Rapone, Pietro Lettieri in arte Pie.

📰 Segnalazioni in Primo Piano: LA DOTT.SSA STEFANIA LAMANNA: PEDIATRA E SCRITTRICE

La dottoressa Stefania Lamanna rappresenta da tantissimi anni un punto di riferimento importante nel mondo della Pediatria dell’intera zona del Nord Basilicata. Svolge la sua professione con competenza e professionalità dal 1993, assistendo all’evoluzione generazionale di tutti i bambini e delle mamme mettendo a confronto l’epoca precedente e questa, denotando tante differenze sorprendenti, riferisce infatti di aver notato, nella società attuale, una prevalenza di digitalizzazione (soprattutto sotto l’aspetto dei social) piuttosto che aggregazioni interpersonali più partecipate e più vive. Con tutta se stessa si è sempre prodigata in prima persona per curare i bambini in maniera dettagliata, attenta, e soprattutto per ‘’educare’’ le mamme per quanto riguarda l’approccio psicologico, di educazione ed abitudine dei lori figli. La dott.ssa Lamanna sottolinea l’importanza di seguire oculatamente i bambini da 0 a 16 anni circa, affermando che secondo il suo parere professionale ogni

📰 Segnalazioni in Primo Piano: Intervista al musicista rionerese EDOARDO CARDONE

Edoardo Cardone, musicista 29enne di Rionero in Vulture, ha un vasto excursus artistico-musicale: A 12 anni inizia a studiare chitarra classica con il maestro Dino Rigillo; successivamente abbandona gli studi classici e si dedica allo studio della chitarra elettrica da autodidatta; nel 2010 studia armonia, ear-training e solfeggio con la maestra Lisa Preziuso; nel 2012 inizia il percorso di studi presso il Modern Music Insitute dove studia chitarra moderna ad indirizzo Rock/Fusion con il maestro Mirco Di Mitrio ed il presidente Alex Stornello approfondendo lo studio della chitarra elettrica, armonia avanzata a 360° e contemporaneamente studia HD recording con Andrea Pellegrini e Davide Rossi; nel 2018 si diploma al Modern Music Institute con il massimo dei voti; diventa insegnante abilitato MMI INTERNATIONAL e i suoi corsi di chitarra si svolgono presso la scuola di musica Rockin’Rio a Rionero in Vulture che è l’unico centro abilitato MMI in Basilicata e  la formazione è aperta a tutt