Passa ai contenuti principali

Sport. Campionato Europeo under 18 maschile: Polonia-Germania 3-0

 

Si chiuderà domani la fase a gironi del Campionato Europeo under 18 maschile, in corso di svolgimento a Lecce e Marsicovetere sino al 13 settembre.          
La giornata di ieri ha emesso i primi verdetti di questa rassegna continentale, Italia, Bulgaria e Polonia sono le prime squadre classificate alle semifinali di Lecce, dove nel week end verranno assegnate le medaglie europee.        
L’Italia ha staccato il pass grazie al secondo successo consecutivo nel torneo, 3-0 ai danni del Belgio. I ragazzi di Vincenza Fanizza hanno amministrato con autorità il match, senza permettere agli avversari di fare il proprio gioco. Domani Laurenzano e compagni avranno l’opportunità di giocarsi il primo posto nella pool, affrontando la Bulgaria (ore 20 diretta streaming youtube Fipav).
La formazione bulgara, accreditata dal tecnico azzurro come favorita per il titolo insieme alla Polonia, ieri ha avuto la meglio agilmente sulla Turchia 3-0.
Per quanto riguarda il girone di Lecce nessun problema per la Polonia, uscita nettamente vittoriosa dalla sfida contro la Germania 3-0. L’ultima semifinalista, invece, si conoscerà solo domani sera: la vincente del match Repubblica Ceca e Germania (ore 20 diretta streaming youtube Fipav) accederà alle gare che assegnano le medaglie.       
Italia, Bulgaria e Polonia si sono già assicurate anche il pass per il Campionato Mondiale under 19 del prossimo anno: titolo conquistato dall’Italia di Vincenzo Fanizza nel 2019 a Tunisi. 
In casa azzurra queste le dichiarazioni dello schiacciatore Marco Zoratti nel giorno di riposo: “C’è grande soddisfazione per aver raggiunto due obiettivi così importanti come le semifinali dell’Europeo e la qualificazione al Mondiale U19. Sappiamo, però, di non aver fatto ancora niente rispetto ai traguardi più grandi. Questa è una squadra che punta sempre più in alto.  
Le prime due gare sono state diverse, contro la Turchia siamo partiti male e poi abbiamo reagito, mentre con il Belgio siamo stati sempre al comando.    
Domani ci aspetterà una sfida molto dura con la Bulgaria, servirà dare il massimo sia come atteggiamento, sia a livello tecnico.         
In questi giorni l’emozione si fa sentire, ma io sono concentrato a consolidarmi come ricettore/attaccante, ho grande voglia di migliorami nel mio nuovo ruolo 
(nel club gioca palleggiatore n.d.r.). Ho trovato una buona intesa con i palleggiatori, così come con gli altri compagni, il gruppo è unito e ci divertiamo tanto a giocare assieme. Ogni volta in allenamento e partita diamo il massimo: lavoriamo a testa bassa, mirando però sempre in alto”.           
 

AZZURRINI
 - Questi i 12 atleti azzurri impegnati nel torneo: Cosimo Balestra (Green Volley Francavilla); Mattia Boninfante (Volley Treviso); Gabriele Laurenzano (Materdomini Castellana); Mattia Orioli (Robur Costa Ravenna); Gianluca Rossi, Nicolò Volpe (Vero Volley Monza); Luca Porro, Marco Zoratti (Colombo Genova); Francesco Quagliozzi (Roma 7 volley); Federico Bonacchi, Matteo Staforini (Power Volley); Ranieri Truocchio (Modena Volley). 

 

CLASSIFICHE          

Pool I (Marsicovetere, Potenza)    
CLASSIFICA: Bulgaria 2V (6p.), Italia 2V (5p), Turchia 0V (1p), Belgio 0V (0p).  

Pool II (Lecce)          
CLASSIFICA: Polonia 2V (6p), Rep. Ceca 1V (3p), Germania 1V (2p), Bielorussia 0V (1p).



IL CALENDARIO    

Pool I (Marsicovetere, Potenza)

3a Giornata - 9 settembre

ore 17 Turchia-Belgio

ore 20 Italia-Bulgaria

 

Pool II (Lecce)

3a Giornata - 9 settembre

ore 17 Polonia-Bielorussia

ore 20 Rep.Ceca-Germania 

Semifinali 5°- 8° posto - 12 settembre (Marsicovetere)

ore 17.30 3a Pool I - 4a Pool II

ore 20 3a Pool II - 4a Pool I

Semifinali 1° - 4° posto - 12 settembre (Lecce)

ore 17 1a Pool I - 2a Pool II

ore 20 1a Pool II - 2a Pool I

Finali 7°- 8° posto e 5°- 6° posto - 13 settembre (Marsicovetere)

ore 17.30 e ore 20

Finali 3°- 4° posto e 1°- 2° posto - 13 settembre (Lecce)

ore 17 e ore 20

MONDIALE UNDER 19       
Le prime sei classificate dell’Europeo si assicureranno la partecipazione al Campionato del Mondo under 19 del prossimo anno. Italia, Polonia e Bulgaria sono già sicure della qualificazione.

Commenti

Post popolari in questo blog

Galleria Fotografica: Lavello. Miss Miss In4missima (19 Settembre 2020)

Segnalazione in primo Piano: Tornare ad incontrarsi. L’Associazione “Donne 99” di Tito si ritrova per ricominciare

In maggio ho raccontato la capacità dell’Associazione “Donne 99” di Tito di stare insieme e sostenersi con un gruppo su WhatsApp. Finalmente il 3 settembre, dalle 17,20 alle 18,30, con Luisa Salvia, presidente dell’Associazione, 12 “ragazze” dell’Associazione si sono ritrovate per riprendere le attività nella biblioteca comunale “Lorenzo Ostuni”. Con loro sono tornato io Mario Coviello, presidente del Comitato Provinciale Unicef di Potenza, per riprendere gli incontri del percorso #Unicef sulle emozioni “Non perdiamoci di vista” che avevamo interrotto nel mese di febbraio. Angela 1 e 2, le due Carmela, Serafina, Donata, Giovanna, Teresa, Lina, Maria, Luisa, in cerchio, con la mascherina e rispettando le distanze, hanno cominciato a raccontare, guardandosi finalmente negli occhi, i mesi del Covid. Certo si erano sentite a lungo per telefono e in videochiamate, si erano ritrovate in chiesa, al supermercato, ma avere tempo per raccontarsi guardandosi negli occhi, trovando le parole in un…

Schermi Riflessi: Addio a Walter Golia

Nella primavera del 2006 dopo un certosino lavoro di raccolta fondi (23 tra istituzioni pubbliche, 11 Comuni lucani, Regioni, Proloco, Comunità montane, Associazioni culturali, il CineClub De Sica-Cinit di Rionero, la famiglia Doino; qui e nel Limburg in Belgio, aziende, la Fiat Sata di Melfi...) il film si concretizza: siamo a Bella nella sala consiliare del Comune e stiamo provinando bambini in quantità per formare la classe di quinta elementare che vedremo spesso nel film nella parte lucana, sotto l'abile e amorosa cura del maestro, interpretato magistralmente da Ulderico Pesce. Abbiamo soprattutto da trovare piccoli interpreti per quattro ruoli sfaccettati, Armando, Egidio, Vito e Mario. Armando ed Egidio ci saranno in tutto il film, in Lucania e nel Limburg. Quello che mi fa tremare i polsi è trovare l'interprete di Armando, il figlio più giovane di Michele Acucella (Franco Nero) e di Vitina (Valeria Vaiano), che lo dovrà raggiungere in Belgio, a ricongiungers…