Passa ai contenuti principali

Segnalazione in Primo Piano: Filiano s ’illumina di rosa per la prevenzione del tumore al seno


Anche Filiano s’illumina di rosa in sost egno de l la campagna di prevenzione dei tumori femminili “Nastr o rosa 2020”, promossa dall’Anci e d alle associazioni Airc e Lilt. In un momento difficile come quello attuale , in cui l’emergenza Covid - 19 sembra sopraffare tutto il resto, diventa fondamentale sostenere tutte le persone che stanno combattendo contro grav i malattie e promuovere il ruolo vitale della prevenzione contro i tumori . Il cancro al seno ha raggiunto il primato assoluto a livello d’incidenza attestandosi come tumore più frequente. Negli ultimi anni, però, si è registrata una lieve ma costante dimin uzione della mortalità, grazie ad una maggiore consapevolezza delle pazienti e al ruolo fondamentale della prevenzione. L’Amministrazione Comunale di Filiano ha deciso di aderire all’iniziativa, per mostrare vicinanza a tutte le donne che hanno combattuto contro il tumore al seno e a tutte coloro che stanno ancora lottando. A Filiano, sabato 24 e domenica 25 ottobre è stata illuminata di rosa la facciata della casa comunale, nel cuore del centro storico del paese. « In questo periodo in cui siamo tutti molto p resi dalle problematiche relative all’emergenza Covid, ci è sembrato importante riportare la nostra attenzione e la nostra sensibilità verso una tematica così delicata quale la prevenzione del tumore al seno » - ha dichiarato Bernadette D’Andrea, Assessore alle Politiche Sociali - « Partecipando a questa iniziativa intendiamo dare il nostro contributo all’azione di sensibilizzazione attuata su tutto il territorio nazionale. Abbiamo a cuore la salute delle donne e delle nostre con cittadine. Illuminiamo di rosa la casa comunale per dire a tutte : abbiate cura di voi, della vostra salute, della vostra vita.»

Commenti

Post popolari in questo blog

Segnalazioni in Primo Pino: Un romanzo di fantascienza italiana nato tra Lombardia e Basilicata

Un ragazzo del Sud mette a frutto le sue qualità informatiche per creare un mondo migliore dopo la morte di suo fratello, l’ennesima morte bianca. Un libro di fantascienza italiana, nato tra Lombardia e Basilicata. Il quadro è Milano ed il suo hinterland, ma anche Gallarate che gravita come la Luna intorno al suo aeroporto internazionale di Malpensa, con i suoi mille voli giornalieri. Tutto parte al Sud, in terra lucana. Rocco “rappresenta” un po’ tutti i ragazzi buoni d’Italia: volenterosi, intelligenti e umili. Dopo la morte del fratello, a causa di un incidente sul lavoro, l’ennesima morte bianca , decide, ormai trent’enne, di riscriversi all’Università e dedicarsi allo studio dell’Intelligenza Artificiale . Finalmente potrà usare le sue innate qualità. Il progetto per lui è chiaro sin dall’inizio, ma quello che gli succederà andrà oltre quanto preventivato, portandolo ai bordi dell’Universo e prendendo contatto con una specie aliena, i SyborgX. Rocco non compi

Reportage. In questo momento nel mondo: Norvegia, Fiji, Scozia, Thailandia

Le migliori vignette sulla vittoria di Donald Trump alle elezioni Usa