Passa ai contenuti principali

Segnalazione in Primo Piano: I RACCONTI DELLA MUSICA


Domenica 15 novembre 2020, alle ore 19.00, la Web TV dell’Accademia Ducale centro studi musicali, in collaborazione con la SIMC – Società Italiana musica contemporanea, inaugura “I racconti della musica”, la nuova rubrica di cinque puntate in cui i compositori della SIMC racconteranno genesi, segreti e curiosità di uno dei loro brani che sarà ascoltato durante la trasmissione. Gli autori saranno accompagnati ogni volta da uno dei membri del CdA della SIMC che aiuterà il pubblico a conoscere meglio l’autore e il brano proposto. La prima puntata vedrà protagonista il M° Ada Gentile, compositore e pianista, con l’illustre intervento del presidente della SIMC, il M° Andrea Talmelli. La puntata potrà essere seguita in diretta sulla pagina Facebook dell'Accademia Ducale 
 
https://www.facebook.com/AccademiaDucalePietragalla/ e successivamente sarà disponibile sul canale YouTube e sul sito internet dell’Accademia Ducale, nella sezione dedicata alla WebTV 
 
https://ducaleacademy.it/webtv/ . 
 
Nata nella primavera 2020, in pieno lockdown, con l’intento di diffondere la cultura, la WebTV dell’Accademia Ducale ha ospitato eminenti personalità della musica e della cultura e ha diffuso i concerti dei suoi musicisti in ogni parte del mondo, grazie al web. In questo periodo i teatri e i luoghi della cultura sono chiusi, ma l’attività artistica non si ferma e, grazie agli spazi virtuali, continua a diffondere la bellezza.

Commenti

Post popolari in questo blog

Segnalazioni in Primo Pino: Un romanzo di fantascienza italiana nato tra Lombardia e Basilicata

Un ragazzo del Sud mette a frutto le sue qualità informatiche per creare un mondo migliore dopo la morte di suo fratello, l’ennesima morte bianca. Un libro di fantascienza italiana, nato tra Lombardia e Basilicata. Il quadro è Milano ed il suo hinterland, ma anche Gallarate che gravita come la Luna intorno al suo aeroporto internazionale di Malpensa, con i suoi mille voli giornalieri. Tutto parte al Sud, in terra lucana. Rocco “rappresenta” un po’ tutti i ragazzi buoni d’Italia: volenterosi, intelligenti e umili. Dopo la morte del fratello, a causa di un incidente sul lavoro, l’ennesima morte bianca , decide, ormai trent’enne, di riscriversi all’Università e dedicarsi allo studio dell’Intelligenza Artificiale . Finalmente potrà usare le sue innate qualità. Il progetto per lui è chiaro sin dall’inizio, ma quello che gli succederà andrà oltre quanto preventivato, portandolo ai bordi dell’Universo e prendendo contatto con una specie aliena, i SyborgX. Rocco non compi

Reportage. In questo momento nel mondo: Norvegia, Fiji, Scozia, Thailandia

Le migliori vignette sulla vittoria di Donald Trump alle elezioni Usa