Contro Video. Assedio città del Brasile

 
Brasile 1 Dicembre 2020. 
 
Diversi uomini armati hanno assediato una città del Brasile sud-orientale all'inizio di martedì, attaccando e rapinando filiali bancarie, secondo il sindaco e le notizie locali. Un comandante della polizia militare ha detto che due persone, tra cui un ufficiale di polizia, sono state uccise. Clésio Salvaro, il sindaco di Criciúma, ha dichiarato in un post su Twitter poco prima delle 2 del mattino, ora locale che la città (che si trova sulla costa atlantica) era sotto attacco e ha ordinato ai residenti di rimanere a casa. "Criciúma è l'obiettivo di un grave assalto", ha scritto. “Insieme alle autorità militari e alle forze di sicurezza, continuiamo a monitorare e seguire i fatti. Restate a casa. STATE MOLTO ATTENTI!" Parlando in diretta a Radio Gaúcha, il signor Salvaro ha detto che tre o quattro banche erano state saccheggiate da uomini che chiamava "banditi". La Polizia Militare è stata chiamata e stava cercando rinforzi per affrontare il gruppo, secondo i rapporti locali.

Commenti