Passa ai contenuti principali

Interviste 2020. Sofia Milos, Auguri da Los Angeles alla Basilicata

Sofia Milos ha iniziato a lavorare come modella a 15 anni, partecipando anche a numerosi concorsi di bellezza e viaggiando in tutto il mondo. Dopo un periodo a New York, si è trasferita a Los Angeles, dove vive dal 1990. Negli Stati Uniti iniziò gli studi di recitazione presso il Beverly Hills Playhouse. Nel 1992 prese parte al primo film negli Stati Uniti. Nel 1994 fu scritturata dalla NBC per la serie televisiva Cafè Americain. Da allora ha partecipato a molti film anche come attrice protagonista, e a diverse serie, tra le quali la popolarissima I Soprano e CSI: Miami, dove è stata a lungo co-protagonista. Figlia di padre italiano e madre greca, la Milos pur essendo nata in Svizzera è cresciuta anche in Italia, a Picerno (Basilicata), prima di trasferirsi negli Stati Uniti. I suoi genitori vivono a Roma, mentre il fratello Giuseppe vive con moglie e figli a Potenza. 

 

justify;">Cinema 

Mafia!, regia di Jim Abrahams (1998) Svitati, regia di Ezio Greggio (1999) Family Jewels, regia di Tony Mortillaro (2003) The Ladies Man (The Ladies Man), regia di Reginald Hudlin (2000) The Order (The Order), regia di Sheldon Lettich (2001) Double Bang, regia di Heywood Gould (2001) The Cross, regia di Gino Cabanas (2002) Passionada (Passionada), regia di Dan Ireland (2002) The Brentwood Connection, regia di Gloria Kisel (2013) - cortometraggio The Secret of Joy, regia di Max Bortoli (2015) - cortometraggio The Stranger Inside, regia di Danny J. Boyle (2016) Odissea nell'ospizio, regia di Jerry Calà (2019) 

 

Televisione

Out of Control, regia di Ovidio G. Assonitis e Robert Barrett (1992) Cafe Americain (1993-1994) - serie TV, 18 episodi Friends (Friends) (1994) - serie TV, episodi 1x06 Shadow-Ops, regia di Craig R. Baxley (1995) - film TV Maledetta fortuna (Strange Luck) (1995) - serie TV, episodio 1x10 Too Something (1995) - serie TV, episodio 1x21 Weird Science (1995) - serie TV, episodio 3x01 Vanishing Son (Vanishing Son) (1995) - serie TV, episodio 1x08 Platypus Man (1995) - serie TV, episodio 1x05 Innamorati pazzi (Mad About You) (1996) - serie TV, episodio 4x21 Caroline in the City (Caroline in the City) (1997-1998) - serie TV, 20 episodi Love Boat - The Next Wave (Love Boat - The Next Wave) (1998) - serie TV, episodio 2x08 La vita segreta degli uomini (The Secret Lives of Men) (1998-1999) - serie TV, 13 episodi Getting Personal (1998) - serie TV, episodio 2x02 M.K.3, regia di Félix Enríquez Alcalá (2000) - film TV I Soprano (The Sopranos) (2000) - serie TV, episodi 2x04, 2x13 Curb Your Enthusiasm (Curb Your Enthusiasm) (2000) - serie TV, episodi 1x01, 1x09 Thieves (2001) - serie TV, episodi 1x01, 1x08 Lo zio d'America, regia di Rossella Izzo (2002) - serie TV, 8 episodi The Twilight Zone (2002) - serie TV, episodio 1x21 E.R. - Medici in prima linea (ER) (2003) - serie TV, episodio 9x11 CSI: Miami (CSI: Miami) (2003-2009) - serie TV, 60 episodi Part-Time, regia di Angelo Longoni (2004) - miniserie TV Desire (2006) - serie TV, 47 episodi The Border (The Border) (2008-2009) - serie TV, 13 episodi The First Family (2012) - serie TV, episodio 1x05 Sulle tracce del crimine (Section de recherches) (2012) - serie TV, episodi 6x02, 6x03 Tatort (2011) - serial TV, episodio 1x809 1600 Penn (1600 Penn) (2013) - serie TV, episodio 1x11 Private Eyes (Private Eyes) (2015) - serie TV, episodio 1x01 Criminal Minds: Beyond Borders (Criminal Minds: Beyond Borders) (2017) - serie TV, episodio 2x08

Commenti

Post popolari in questo blog

📰 Segnalazioni in Primo Piano: "Il Ritratto dell'Anima" di Carmen Piccirillo edito da Photo Travel Edition di Rionero

Il libro ‘’Il Ritratto dell’Anima’’, pubblicazione d’esordio dalla giovane e valente scrittrice rionerese Carmen Piccirillo, sta ottenendo negli ultimi tempi grande successo e ampia visibilità anche su scala nazionale. L’interessante libro redatto con grande competenza e professionalità dalla 29enne scrittrice di Rionero che alterna la passione per la scrittura a quella per il giornalismo, come ricordiamo, fu presentato con successo nel febbraio dello scorso anno 2020 presso la sala convegni della Biblioteca Comunale di Rionero sita nel suggestivo Palazzo Fortunato alla presenza di una folta ed attenta platea e con tante personalità di spicco dell’ambito della cultura locale. Un libro molto interessante che racchiude al suo interno 24 racconti monoepisodici che sottolineano svariati aspetti immaginativi e realistici come la fantasia, l’importanza di sognare e di perseguire un obiettivo oltre a mettere in risalto alcuni aspetti importanti della personalità dell’autrice come sensibilità,

📰 Segnalazioni in primo Piano: 22 APRILE: 51esima GIORNATA MONDIALE DELLA TERRA

Un chiaro esempio di tutela verso l'ambiente arriva dalla realtà rionerese The Factory Best Class    La giornata mondiale della terra, che si celebra ogni anno il 22 aprile, è conosciuta in tutto il mondo come Earth Day, ed è l'evento "green" che riesce a coinvolgere un elevato numero di persone in tutto il mondo, sensibilizzando la salvaguardia dell'ambiente . L'idea di dedicare una giornata alla terra nacque negli anni '60, negli Stati Uniti , subito dopo la pubblicazione del libro manifesto ambientalista, "Primavera Silenziosa" di Rachel Carson, una biologa statunitense che ebbe molto successo e diede origine a notevoli movimenti ecologisti.

📰 Riflessioni di Carmen Piccirillo: IL TEMPO LIBERO DEI RAGAZZI: USARLO NEL MIGLIOR MODO E’ POSSIBILE...

Uno dei problemi principali delle nuove generazioni è la gestione del tempo libero: spesso, il tempo in cui i giovani non sono impiegati nelle svariate attività scolastiche o di studio individuale, è utilizzato in maniera disfunzionale. Un esempio è la modalità relativa al costante attaccamento ai dispositivi elettronici: lo smartphone, il computer, con i quali si cade ciclicamente in uno spasmodico uso dei social network, che, senza dubbio, sono un buon mezzo di interattività, di incontro, di crescita tra persone -soprattutto in un momento così delicato per il mondo intero a causa delle pandemia da covid-19 e delle restrizioni conseguenti, che hanno provocato una mancata possibilità di aggregazioni sociali partecipate- ma se utilizzati in maniera scorretta ed eccessiva, divengono una vera e propria dipendenza patologica che crea non pochi disagi psicofisici, per non parlare delle alterazioni anatomiche come i problemi alla vista che sono in costante aumento. Diminuiscono prog