Passa ai contenuti principali

📰 Segnalazioni in Primo Piano: Break – Confessionale Punk di Paolo Merenda


Di questi tempi grami ogni idea originale è benvenuta! Dio ci scampi e liberi dai Vespa Saviano Avallone Cazzulo ... e chi più ne ha più ne metta! Benvenuta la musica punk e il ritmo incalzante di Questa città io non la lascerò mai, così come sono benvenuti i micro racconti graffianti e sovversivi (ma chi si scandalizza più al giorno d’oggi?) contro chiesa, potere, istituzioni, scuola e vita quotidiana. Cinquanta racconti punk che durano lo spazio di 20 righe, scritti in bianco su lavagna nera, copertina come se fosse una confezione Kinder, un break più Paolo meno Merenda (geniale!), un vero e proprio confessionale punk di storie incartate singolarmente . Il punk, l’adolescenza, la provincia, tutto mixato e centrifugato, raccontato con un linguaggio esplicito, senza peli sulla lingua, scevro (questo termine farebbe incazzare mica poco l’autore dei testi) da perbenismi e da seghe mentali. Disagio e alienazione, odio per i manga giapponesi, amore per Alan Ford e Superciuk, invidia bonaria per un collega scrittore che ce l’ha fatta, inerzia underground e apatia quotidiana. Tutto questo è il nostro libro, completato a dovere da brani musicali d’epoca che piaceranno a chi ha amato gli Skiantos ( Mi piaccion le sbarbine !), gli Squallor ( Era meglio quando c’erano gli Squallor ...) e i CCCP - Fedeli alla linea ( Lavora, produci, crepa! ). Bravo Paolo Merenda che mi hai riportato agli anni Ottanta quando qualcosa si muoveva ancora (in tutti i sensi) e faceva scandalo La vita interiore di Alberto Moravia, mica Acciaio dell’Avallone! Gonzo Editore lo trovate in rete, come tutte le cose belle le dovete cercare, ma ha un sito internet, una pagina Facebook, persino instagram come le fighette. Cosa aspettate a ordinarlo? Forse che passi Giulio il barbone o un motociclista sentimentale? Se non lo trovate, ordinatelo al Bar Da Mario e fate bene attenzione a non stare troppo contro vento. Tutte citazioni, scusate. 
 
Gonzo Editore - Euro 15 - 50 racconti e un CD  
 
Gordiano Lupi

Commenti

Post popolari in questo blog

📰 Appuntamenti in Primo Piano: Roma, Treatro Vascello, ERROR MATERIA Studio da “Le avventure di Pinocchio, storia di un burattino” di Carlo Collodi

  PRIMA NAZIONALE Dal 25 al 30 maggio dal martedì al sabato ore 20:30 domenica ore 18 lo spettacolo ha la durata di 55 minuti e inizia puntuale   ERROR MATERIA Studio da “Le avventure di Pinocchio, storia di un burattino” di Carlo Collodi  Drammaturgia originale, regia e interpretazione: Evelina Rosselli, Caterina Rossi, Michele Eburnea e Diego Parlanti light  design Camilla Piccioni  sound-design Filippo Lilli  realizzazione scene Danilo Rosati  produzione: La Fabbrica dell’Attore- Teatro Vascello e Accademia D’arte Drammatica Silvio D’Amico  Error Materia è una drammaturgia inedita, coordinata da una regia collettiva, liberamente ispirata alla favola di Pinocchio di Carlo Collodi. 

📰 Appuntamenti in primo Piano: AUGURI NANNI ! Il 27 maggio 2021 Giancarlo Nanni avrebbe compiuto 80 anni, il teatro Vascello lo vuole ricordare

Il 27 maggio 2021 Giancarlo Nanni avrebbe compiuto 80 anni, il teatro Vascello vuole festeggiare questa ricorrenza regalando a tutti gli spettatori la visione dello spettacolo “Il giardino dei ciliegi” di Anton Cechov regia di Giancarlo Nanni. Qui si propone la versione registrata nel 2007 sempre al Teatro Vascello.

🎥 Basilicata inchieste. Doccia Fredda. Puntata Speciale: RIONERO, LA GIUNTA RISPONDE

  Rionero in Vulture. LA GIUNTA A NUDO  8 Maggio 2021.