Passa ai contenuti principali

📰 Segnalazioni in Primo Piano: La speranza e il "Sole" nel nuovo libro del Dott. Libutti: "Racconti non infetti al tempo del Coronavirus"

In questo tempo critico e preoccupante, caratterizzato da un terrificante virus che viaggia in maniera tanto veloce quanto letale, e che esalta, conseguentemente, tutti gli aspetti apparentemente negativi dell'essere umano, come ansia, paure svariate, rabbia, angoscia, impulsività - tutti atteggiamenti e sfaccettature emotive acuìti/acuìte dalla situazione emergenziale che esaspera gli animi rendendoli più vulnerabili- si avverte in maniera limpida il bisogno di deviare la mente dai pensieri tetri, di guardare il mondo con un senso di serenità, e quindi da un'angolazione "rinnovata", differenziata, nuova. Dopo aver ascoltato per svariatissimi mesi le tante notizie ed informazioni colme di buio, di oscurità, di speranza effimera e di terrore, vi è il serio bisogno di "respirare" metaforicamente, allargare gli "orizzonti" per acquisire quella sensazione di pace e di giovialitá che tutti meritiamo. L'ironia è un potente meccanismo vincente: non significa sminuire le vicende preoccupanti, ma guardarle da un punto di vista diverso, sorridente, per trarre la forza e la resilienza per affrontare la vita in tutte le sue sfaccettature, comprese quelle più complesse.


Ed è proprio ciò che è avvenuto nell'animo del Dott.Michele Libutti, medico, romanziere, scrittore di prestigio, che ha pubblicato il suo ventesimo libro, nel gennaio 2021, intitolato "Racconti...non infetti al tempo del Coronavirus", con tema prevalentemente ironico. Il libro è caratterizzato da ventidue avvincenti racconti che toccano l'aspetto delicato che riguarda il covid-19, in maniera controcorrente, da una veduta diversificata, originale. L'autore ripercorre, in maniera autobiografica e al contempo fantasiosa, tutte le tappe caratterizzate dall'emergenza nel mondo, riportando i suoi personali dialoghi con le persone e traendo una chiave interpretativa tanto nitida e chiara degli stessi. Tocca il "tasto" che riguarda l'amore, che non sfuma neanche in tempi critici ma si manifesta anche virtualmente; si focalizza sulle difficoltà causate dalle restrizioni e dai DPCM con apparente seriositá, sapendo adattare alla stessa, con tanto acume, la parte giocosa. Molti racconti si incentrano, invece, sull'aspetto prettamente psicologico dell'essere umano: l'intento è quello di esaltare l'aspetto emotivo, quello ancestrale, che commuove se stessi e gli altri, che sa tirar fuori gli sprazzi più INTENSI, spontanei dei CUORI di ognuno, come la sensibilità, un'emozione sincera, che nasce dall'ANIMA: tutte queste doti, in ognuno, saranno sempre presenti, ed è ciò che rende umani, belli, affascinanti, speranzosi e vittoriosi, anche nel tempo del coronavirus. Il Dott.Libutti è riuscito con la sua scorrevolezza, la sua bravura e la sua profondità interiore a regalarci tutto questo. 

Carmen Piccirillo.

Commenti

Post popolari in questo blog

📰 Appuntamenti in Primo Piano: Roma, Treatro Vascello, ERROR MATERIA Studio da “Le avventure di Pinocchio, storia di un burattino” di Carlo Collodi

  PRIMA NAZIONALE Dal 25 al 30 maggio dal martedì al sabato ore 20:30 domenica ore 18 lo spettacolo ha la durata di 55 minuti e inizia puntuale   ERROR MATERIA Studio da “Le avventure di Pinocchio, storia di un burattino” di Carlo Collodi  Drammaturgia originale, regia e interpretazione: Evelina Rosselli, Caterina Rossi, Michele Eburnea e Diego Parlanti light  design Camilla Piccioni  sound-design Filippo Lilli  realizzazione scene Danilo Rosati  produzione: La Fabbrica dell’Attore- Teatro Vascello e Accademia D’arte Drammatica Silvio D’Amico  Error Materia è una drammaturgia inedita, coordinata da una regia collettiva, liberamente ispirata alla favola di Pinocchio di Carlo Collodi. 

📰 Appuntamenti in primo Piano: AUGURI NANNI ! Il 27 maggio 2021 Giancarlo Nanni avrebbe compiuto 80 anni, il teatro Vascello lo vuole ricordare

Il 27 maggio 2021 Giancarlo Nanni avrebbe compiuto 80 anni, il teatro Vascello vuole festeggiare questa ricorrenza regalando a tutti gli spettatori la visione dello spettacolo “Il giardino dei ciliegi” di Anton Cechov regia di Giancarlo Nanni. Qui si propone la versione registrata nel 2007 sempre al Teatro Vascello.

🎥 Basilicata inchieste. Doccia Fredda. Puntata Speciale: RIONERO, LA GIUNTA RISPONDE

  Rionero in Vulture. LA GIUNTA A NUDO  8 Maggio 2021.