Passa ai contenuti principali

📰 Segnalazioni in Primo Piano: 'I PENSIERI DI UNA BAMBINA', libro di poesie della giovanissima Assunta Dorotea Ferrara


Una recente pubblicazione di Arduino Sacco Editore, con protagonista la giovanissima Assunta Dorotea Ferrara, 11 anni, residente a Rionero in Vulture, con il suo libro di esordio di poesie, dal titolo 'I pensieri di una bambina'. Riflessioni capaci di aprire nuovi orizzonti in chi legge i versi racchiusi in queste pagine, frutto di maturità e intelligenza nonostante la tenera età, classe 2009, con tutte le carte in regola per diventare nel tempo una promettente poetessa, sua grande passione. Una raccolta di composizioni dove si intuisce fin da subito la spontaneità e l'immediatezza dei sentimenti di una teenager, si legge nell'introduzione curata dall'artista pittorico Angelo Ermanno 'Dialkan', dove si caratterizza il proprio modo di pensare tra le righe poetiche, per cogliere le proprie origini, assaporando l'input familiare. Le percezioni, a volte istintive, contengono sensazioni piacevoli prodotte dal bisogno affettivo e di sentire vicino le persone care, con la lettura che diventa riflessiva e schietta con un tratto di genuinità che evidenzia il percorso fatto di pensieri caratterizzanti il cammino dell'essere umano. Le poesie esaltano la semplicità, con la capacità di rinnovare ed avviare un mutamento ai propri sentimenti, rendendo consapevole la bellezza che ci circonda. Il mondo: 'Il sole ogni mattina splende sulle aiuole. Il cielo con lo sfondo azzurro si riflette sul mare profondo, l'acqua è meravigliosa come la Pasqua, scorre lungo i canali e disseta la natura e gli animali'. Questa poesia ha vinto il premio speciale nella sua categoria nel concorso letterario nazionale edizione 2020 'Engel Von Bergeiche'.

Commenti

Post popolari in questo blog

📷 Galleria Fotografica: Rotary Club Venosa. Giornate Europee del Patrimonio (26 Settembre 2021)

 

📰 Segnalazioni in primo Piano: LUCE E OSCURITA’ DI CARMEN PICCIRILLO

Mani che sudano, cuore che batte all’impazzata, gambe bloccate. Licia protagonista dell’ultimo libro di Carmen Piccirillo “Luce e oscurità” , Booksprintedizioni, ha provato tutte le sfumature dell’ansia che gli attacchi di panico regalano. Licia è una giovane trentenne di Milano appassionata di giornalismo dalla personalità sensibile e profonda ma anche complessa. Con il suo racconto ci porta nella sua vita, nei suoi ricordi, nelle sue paure. Soffre di disturbo d’ansia che si presenta ogniqualvolta vuole dare una risposta alle situazioni della sua vita. Riavvolgendo il nastro della sua storia l’oscurità della sua anima è cominciata con la morte prematura del padre e altre vicissitudini che ha dovuto vivere. Le “cose” accadono per tutti: eventi, situazioni, alternarsi di stati d’animo, esperienze, sorprese. Ognuno di noi attribuisce un significato differente alle cose che accadono e ognuno di noi reagisce o interpreta ciò che accade in modo proprio. L’autrice scrive: “.. la

📰 Schermi Riflessi di Armando Lostaglio: Una poesia dalla Russia Racconti di Michele Libutti

L’ultima fatica letteraria di Michele Libutti, dopo una ventina di racconti e poesie dati alle stampe in questi anni, è un racconto che appare unico, sebbene sia composto da più di venti brevi. Come un film ad episodi (da anni ’70) cui la trama di commedia restava all’orizzonte mantenendo la rotta comune. Una poesia dalla Russia resta un romanzo di formazione - si direbbe - erudito come nel suo genere, maturato da esperienze vissute. Un nuovo tassello nella sua ultraventennale esperienza letteraria. E in copertina un interpretativo disegno a cura di Roberta Lioy. Michele Libutti sa regalare stanze di eccellenza, visioni semplici e altre; svolge un’operazione intuitiva di quanto ci gravita intorno, gira dalle parti del sacro recinto (definizione da Leonard Cohen) manifestando tuttavia una scrittura garbata e provocante: dipende dalla nostra capacità di interazione con le mutevoli cose della vita. Il racconto che dà il titolo alla raccolta è straordinario, una poetica