Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2021

‍📰 Appuntamenti in Primo Piano: Ischia Film Festival. Cinema, Allan Starski: “Che rimpianto non aver girato con Polanski il film su Pompei”

Non ha paura che la computer graphic soppianti il suo mestiere, quello di scenografo, o – come preferisce chiamarlo – di “production designer”. E confessa: “Il segreto? Un lavoro certosino di studio e approfondimento di usi, costumi, architetture e atmosfere del periodo in cui è calato il film”. Allan Starski, premio Oscar per la scenografia di Schindler’s List, riceve a Ischia il premio alla carriera, applaudito dal pubblico della Cattedrale diroccata dell’Assunta, sul Castello aragonese, teatro della diciannovesima edizione dell’Ischia Film Festival. “Quest’isola è fantastica, è la mia quinta volta: l’ho scoperta grazie al film ‘Il talento di Mr Ripley’”, aggiunge. Poi, però, racconta di un grande rimpianto: “La mancata realizzazione di un progetto con Roman Polanski, con il quale avremmo dovuto realizzare un film su Pompei ed Ercolano, che è il sogno di ogni scenografo e di chiunque coltivi il senso della bellezza. Avevo anche effettuato i sopralluoghi, del resto sono legatissimo

🎥 Doccia Fredda. Crisi Stellantis, ne parliamo con Marco Lomio - Segretario Regionale UIL-UILM

      #inchiesta #reportage #approfondimento

‍📰 Segnalazioni in Primo Piano: Ischia Film Festival, premio alla carriera ad Allan Starski

Premio Oscar per il film “Schindler’s List”, lo scenografo Allan Starski sbarca all’Ischia Film Festival, dove nella serata del 28 giugno incontrerà il pubblico e riceverà il premio alla carriera nella cornice suggestiva della Cattedrale dell’Assunta, una delle tre sale all’aperto della manifestazione, che ospiterà poi la proiezione di “Oliver Twist”, la celebre storia di un ragazzo sfuggito all’istituto per giovani orfani e unitosi a un gruppo di ladruncoli, fino alla svolta: l’incontro con il suo benefattore, il facoltoso signor Brownlow. Tra gli ospiti della terza serata, nel cuore del Castello Aragonese, la regista Giorgia Farina presenterà – alle 20.30, in Piazza d’armi – il suo film “Guida romantica e posti perduti”, per la categoria “Best of”. La pellicola racconta il viaggio di due ragazzi, Allegra e Benno, che uniti dalla sofferenza decidono di partire insieme per ritrovare la voglia di vivere. Piazza d’Armi farà da cornice, in seconda serata, alla pellicola “Regina” del reg

🎥 Social Cafè con Giulio Tarro - Medico, ricercatore

 Giulio Filippo Tarro (Messina, 9 luglio 1938) è un medico e virologo italiano. Allievo di Sabin, questi poi prese le distanze da lui, sul piano personale e professionale, quando si accorse che i risultati ottenuti da Tarro non erano scientificamente riproducibili, ritirando la sua firma dagli studi che stavano realizzando insieme. Il suo nome compare sulla stampa alla fine degli anni '70 per aver studiato il "male oscuro" che colpì Napoli in quegli anni, e torna alla ribalta mediatica nel 2020, in occasione della diffusione in Italia della pandemia di COVID-19, per le sue esternazioni contrarie agli indirizzi consolidati della comunità scientifica e per le incongruenze emerse nel suo curriculum vitae. Nel suo curriculum pubblicato sul proprio sito internet, si legge che ha conseguito il diploma di maturità classica al Liceo Maurolico di Messina, la laurea in Medicina e Chirurgia cum laude nel 1962 e la specializzazione cum laude in Malattie Nervose e Mentali nel 1968, en

‍📰 Segnalazioni in Primo Piano: Ischia Film Festival, D’Alatri: “In tv Alessandro Gassmann ‘professore’ inedito”

Il regista ha raccontato il dietro le quinte della serie tv che andrà in onda sulla Rai in autunno nella serata inaugurale della manifestazione, che l’ha premiato con il Plinius Award ISCHIA 27, GIUGNO 2021 “Vedrete un Gassman inedito. Incarna l’insegnante che tutti avremmo voluto avere: indeciso, disorganizzato, ma molto empatico”. Alessandro D’Alatri, intervistato da Antonio Capellupo durante il momento d’incontro con il pubblico, parla della nuova serie televisiva Rai “Un professore”, in programma in autunno, durante la serata d’apertura dell’Ischia Film Festival. Il regista ha ricevuto il Plinius Award per la serie "Il commissario Ricciardi" dalle mani di Maurizio Gemma, direttore della Film Commission Campania e Michelangelo Messina, direttore del festival. “Mi sono cimentato in un prodotto diverso dai precedenti, come ‘I Bastardi di Pizzofalcone’ e ‘Il commissario Ricciardi’. Questa è una commedia divertente, ma anche riflessiva. Nel cast anche Claudia Pandolfi,

🎥 Doccia Fredda: Rionero, Il muro di gomma. Misteri

    4 Giugno 2021.   Il Muro di Gomma di Palazzo Rotondo.

📕 Autori: Poesia//// T H O R - di Gianni Donaudi

T H O R Ultimo epigono di Erik / dai tuoi bagliori metallici e notti boreali/ dalle gelide brume nordiche/ teatro di eroiche  epopee mitologiche ispiranti sommi musicisti. Espressione di pescatori, marinai, esploratori/ un tempo scopritori di nuovi continenti/ pur con rispetto per le loro popolazioni e da quattro secoli schiacciati / da austere zitelle puritane/ da mortiferi bottegai e pastori/ da banchieri strozzini e farisaici a posto con le leggi divine e umane, / o delle più coliticamente corrette suffragette/ in bici primo '900 vagamente progressiste/ "laburiste" / l i b e r a l    e    r a d i c a l / scegliesti altri mari incontaminati dal c.d. " progresso". Oceano Pacifico : da Callao alla Polinesia / dall' Atlantico all' Oceano Indiano / pochi compagni scelti/ in un èlitario percorso in zatterone alla scoperta di misteri della Storia e della Metastoria / un' intera vita di viaggi d' altri tempi/ talvolta rimettendoci di tua tasca in un&#

🎥 Editoriale: Presentazione INFO VULTURE - 7 GIORNI LUCANO - giugno 2021

​  8 Giugno 2021.  #Vulture #informazione #notizie

‍📰 Appuntamenti in Primo Piano: Ischia Film Festiva, Cinema, “Black Parthenope” in anteprima: in viaggio nella Napoli sotterranea

C’è una Napoli in larga parte inedita, quella del suo intrigante sottosuolo, che trasuda storia, avvolge e soffoca: vi si dipana l’intreccio di “Black Parthenope”, una delle più attese anteprime che impreziosiscono la serata di martedì 29 giugno. Il film, in programma alle 20.30 in Piazza d’armi, ha la regia di Alessandro Giglio, e racconta il viaggio dei visitatori nella vasta città sotterranea, in un loop temporale straordinario e lontano dalla frenesia quotidiana. Presente nella suggestiva location del Castello Aragonese, teatro della manifestazione, l’intero cast, composto da Gianluca Di Gennaro, Giovanni Esposito, Nicola Nocella e Marta Gastini. A seguire - alle 22.45 - la proiezione del film “200 metri”, introdotto dall'incontro con Tina Marinari, rappresentante di Amnesty International. Diretto dal regista palestinese Ameen Nayfeh, il film è la storia di una famiglia divisa da un muro, e del difficile viaggio che intraprende un padre, Mustafa, per raggiungere il figlio che

🎥 Doccia Fredda. Venosa e le Stelle cadenti.

  8 Giugno 2021.  Con Giovanni Colangelo e Rocco Di Tetta   #inchiesta #reportage #rioneroinvulture

‍📰 Schermi Riflessi di Armando Lostaglio: Rionero in Vulture senza cinema e teatro, dopo 150 anni

Una comunità, senza una sua piazza-agorà e senza un teatro, annienta ed annichilisce una storia che ha quasi tre millenni, ed è indegna di chiamarsi tale. Non è comunità, ma congerie irrilevante di case e di abitanti. E’ l’amara considerazione che scaturisce all’interno comunità di Rionero in Vulture, che da quasi un decennio non ha più un suo cinema né teatro. Nonostante tutto, il CineClub “De Sica” Cinit - che abbiamo fondato da quasi un trentennio - non smette le proprie attività di cultura cinematografica, compiendone almeno una quarantina ogni anno, non solo nella città fondativa. Si utilizzano sale di “fortuna” (centro Anziani, giovanile parrocchiale) adibendole alla bisogna, oppure realizzando proiezioni in arene d’estate (come a Monticchio) o in atri storici (Giardino palazzo Fortunato). “Portatori sani di bellezza” definisce il sociologo De Masi chi diffonde cultura. 

🎥 Eventi 2021: Rionero. Mostra d'Arte di Pina De Lorenzo

Rionero in Vulture, Art Gallery.  Inaugurazione Mostra personale d'Arte in Movimento di Pina De Lorenzo. Interviste a:  Pina De Lorenzo - artista.  Carmela Carlucci - Consigliera Regionale.

‍📰 Segnalazioni in Primo Piano: Pontecagnano Faiano, Fuori dal Silenzio, dal 1522 al processo.

Pontecagnano Faiano. Venerdì 2 luglio, allo ore 18:30, presso i giardini di via Carducci, si svolgerà l'evento Fuori dal Silenzio, dal 1522 al processo. Evento voluto e organizzato dal blog ivoltidicassandra, di Lucia Zoccoli e Stefania Maffeo, in collaborazione con Break the silence, ha come obiettivo quello di sostenere la Campagna Nazionale del numero verde 1522, che consente alle donne vittime di violenza e di stalking, di sapere a chi rivolgersi. L'iniziativa, patrocinata dal Comune di Pontecagnano Faiano, è sostenuta da molti commercianti di Pontecagnano Faiano, i quali hanno inserito nello scontrino fiscale la dicitura “ se sei una donna vittima di violenza chiama il 1522”, vuole ricostruire e far conoscere , qual' è il percorso che le donne che hanno deciso di denunciare, devono compiere prima di arrivare al processo e ottenere giustizia. Sono molte le difficoltà e soprattutto sono tanti i pregiudizi, le

🎥 Basilicata Sport. Interviste a Salvatore Caita e Vincenzo Caputo

    Sport 1 Giugno 2021 Interviste a:  - Salvatore Caita - Presidente Potenza.  - Vincenzo Caputo - Presidente Lavello.

📰 Segnalazioni in Primo Piano: Cinema, l’Ischia Film Festival premia Barbara Bouchet

Icona della commedia sexy all’italiana negli anni ’70, l’intramontabile Barbara Bouchet arriva all’Ischia Film Festival, dove domenica 27 giugno – nella seconda serata della manifestazione – riceve l’Ischia Film Festival Award, un riconoscimento a una lunga ed entusiasmante carriera impreziosita da un nuovo film, “Calibro 9”, che sarà proiettato a Piazza D’Armi, introdotto dal regista Toni D’Angelo, dalla stessa Bouchet e da Marco Bocci. La pellicola racconta la storia di un brillante penalista cresciuto dalla madre con l’intento di farne un uomo diverso dal padre e chiamato a difendere un cliente fatalmente accusato di una truffa. Tra gli ospiti della serata del Castello aragonese, teatro del primo festival cinematografico con ospiti internazionali (cresce l’attesa per il premio Oscar Oliver Stone, atteso sull’isola il 30 giugno), anche il regista Francesco Bruni, che introduce – alle 20.30, alla Cattedrale dell’Assunta – la proiezione di “Cosa sarà”, il toccante racconto dell’avve

🎥 Editoriale: Roma. XIV Festival Internazionale del Film Corto "Tulipani di seta Nera"

  Interviste a: Pamela D'Amico - attrice.  Juan Pablo Aris Escarcena - Regista

📰 Segnalazioni in Primo Piano: Ischia Film Festival: Oliver Stone premio alla carriera insieme allo scenografo Allan Starski

Oliver Stone premio alla carriera insieme allo scenografo Allan Starski (Oscar per “Schindler’s List) e al regista russo Alexander Sokurov (Leone d’Oro per “Faust”) 11 Castello con Ciak  La 19esima edizione del concorso cinematografico internazionale si terrà dal 26 giugno al 3 luglio nel Castello Aragonese: ogni sera doppia proiezione introdotta dai protagonisti della settima arte. Tra gli ospiti anche Alessandro D’Alatri, Barbara Bouchet, Marco Bocci, Marta Gastini, Toni D’Angelo, Francesco Bruni, Gianluca Di Gennaro, Giovanni Esposito, Giorgia Farina, Susy Laude e Dino Abbrescia. Ci saranno Oliver Stone, uno tra i registi che più hanno segnato gli ultimi quarant’anni di cinema, e Alexander Sokurov, Leone d’oro alla Mostra del Cinema di Venezia con “Faust” nel 2011. E ancora: Allan Starski, scenografo premio Oscar per “Schindler’s List”. Con ospiti internazionali, la diciannovesima edizione dell’Ischia Film Festival, segna lo storico ritorno in presenza dei grandi eventi cultural

🎥 Festa della Musica. 21 Giugno 2021.

La Festa della musica (dal francese Fête de la Musique) è un evento musicale che si tiene il 21 giugno di ogni anno per celebrare il solstizio d'estate in più di 120 nazioni in tutto il mondo. Il nome mette l'accento, nei diversi paesi, sul significato di "festa", come "Festa della musica" in Italia o Fiesta de la musica per la lingua spagnola, o sul significato di "fare della musica", come Make Music Day nei paesi anglosassoni. In origine il nome usato in Francia per l'evento, era in realtà "Faites de la Musique" in cui "faites" significa "fate" (voce del verbo fare) ma si pronuncia come "fête" ovvero "festa", giocando quindi sull'assonanza dei due termini.

✏ La Satira di Mario Bochicchio

La Satira di Mario Bocchicchio dal 22 al 27 Giugno

📰 Segnalazione in Primo Piano: Poesia migrante Poeti e poesie del Sud del mondo Passeggiata letteraria

Nell’ambito del Festival Kantun Winka, parte del progetto Sud chiama Sud finanziato dalla Regione Puglia - Programma Straordinario 2020 in materia di Cultura e Spettacolo e realizzato dall’associazione Alma Terra APS-ETS, In folio - Associazione culturale e Centro Studi Erasmo organizzano “Poesia migrante. Poeti e poesie del Sud del mondo”. Passeggiata letteraria di 2,5 km lungo un tratto della bellissima costa tra Cozze (frazione di Mola di Bari) e Polignano a Mare che, oltre al mare di Puglia, vede protagonista la poesia dei Sud del Mondo. Ci avvicineremo al tema della immigrazione e della emigrazione attraverso la parola poetica. Passi e parole, cammino e letture, si alterneranno per raccontare di sogni e speranze che muovono gli animi nell’attraversare il mare in cerca di sponde nuove più confortevoli. La Poesia quale ponte di pace e accoglienza. Il Mare quale porta sul mondo e luogo di attraversamento di persone, storie, idee, culture, parole. Una proposta che invita a lasciarci

🎥 Interviste 2021: Rionero, Interviste Celebrazione Festa della Repubblica Casa di Riposo "Virgo Carmeli"

Interviste:  - Michele Pinto - Commissario Ass. Combattenti  - Rossella Brenna - Presidente Consiglio Comunale  - Maria Pinto - Vice Sindaco Rionero  - Roberto Iosca - Presidente Casa di Riposo

📰 Segnalazione in Primo Pino: Cinema, al via l’Ischia Film Festival: si parte con D’Alatri e con la lingua dei “matti”

Sabato 26 si alza il sipario del grande evento: serata di grandi contenuti e denunce sociali, con la Campania assoluta protagonista Per rispondere al desiderio represso di fruizione collettiva e condivisa, per accelerare l’auspicato ritorno alla normalità, per tornare a raccontare quel sottile filo rosso che, da sempre, lega il grande cinema alla suggestione dei luoghi. Torna, a partire da sabato 26 giugno, l’Ischia Film Festival, che celebra la sua diciannovesima edizione segnando lo storico ritorno in presenza dei grandi eventi internazionali dopo la lunga interruzione per la pandemia. Proiezioni al chiaro di luna nelle tre location del Castello aragonese, una lunga scia di ospiti (tra i quali Oliver Stone, Alexander Sokurov e Allan Starski) e, nel pieno rispetto delle normative anti-Covid, una grande festa dello spettacolo, che – come spiega il patron Michelangelo Messina - “vuole significare un importante segnale di ripartenza per un settore profondamente scosso dall’inattività fo

🎥 Storie... fede, cultura, tradizione. Incontro con Marta Romano - World Sustainability Organization

Friend of the Earth nasce nel 2016 su iniziativa di Paolo Bray, fondatore e direttore della World Sustainability Organization, che ha sede in Italia e opera in tutto il mondo e il cui obiettivo principale è la conservazione degli ecosistemi. La certificazione Friend of the Earth viene rilasciata per quei prodotti che rispettano una rigida tracciabilità. Tutti i prodotti e la loro origine sono controllati secondo i severi criteri di sostenibilità ambientale e responsabilità sociale stabiliti da Friend of the Earth. Friend of the Earth è una certificazione internazionale per l’agricoltura e l’allevamento sostenibili che è stata sviluppata all’interno delle linee guida del Sustainability Assessment of Food and Agriculture Systems (SAFA) dell’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Alimentazione e l’Agricoltura (FAO) e i cui principi sono basati sulla salvaguardia e la protezione dell’intero ecosistema. L’interesse globale per lo schema di certificazione Friend of the Earth è cresciuto r

📰 Appuntamenti in Primo Piano: Cinema, Ischia Film Festival primo evento con ospiti internazionali in presenza

  Ci saranno Oliver Stone, uno tra i registi che più hanno segnato gli ultimi quarant’anni di cinema, e Alexander Sokurov, Leone d’oro alla Mostra del Cinema di Venezia con “Faust” nel 2011. E ancora: Allan Starski, scenografo premio Oscar per “Schindler’s List”. Con ospiti internazionali, la diciannovesima edizione dell’Ischia Film Festival, in programma dal 26 giugno al 3 luglio al Castello Aragonese, segna lo storico ritorno in presenza dei grandi eventi culturali dopo la lunga interruzione per la pandemia.

🎥 In Primo Piano con Pietro Francesco Maria De Sarlo - autore

  PIETRO FRANCESCO MARIA DE SARLO, ingegnere, manager e scrittore. A 23 anni si laurea in Ingegneria Mineraria e inizia a lavorare come industrial economist presso la Direzione Strategie della Snamprogetti (ENI Group). Passa poi a Lombardia Informatica e successivamente in Fininvest Italia con incarichi crescenti nell’ambito del controllo e della pianificazione aziendale. A 31 anni è dirigente e responsabile Pianificazione e Strategie del gruppo Latina – Ausonia (la parte assicurativa della Compagnia Finanziaria De Benedetti). Nel 1992 diventa direttore Strategia Pianificazione e Controllo del Gruppo Ras (Allianz), all’epoca, dopo Generali, la seconda compagnia di assicurazione italiana. Nel 1998 diventa Direttore Pianificazione, Controllo e Contabilità Integrata del Gruppo Poste Italiane ed è tra i protagonisti del risanamento e rilancio del Gruppo, dove rimane fino al 2002. Passa poi in Banca Intesa come responsabile delle Partecipazioni Immobiliari e poi diventa capo de

📰 Schermi Riflessi di Armando Lostaglio: Monticchio: il tempo liberato fra i laghi, l'Abbazia e il Castello

Monticchio - I laghi e il verde rigoglioso si offrono con grazia in una nuova estate, un tempo che vogliamo tutti sia sereno e più libero, dopo lunghi mesi di assurda chiusura. Un tempo libero che sia liberato. Questo è l'augurio che fa Monticchio, la sua armonia, verso quanti si accingono a trascorrere le vacanze, per godere del meritato riposo, dopo lo stress di preoccupazioni, di studio a distanza e altro ancora. Che sia un tempo liberato dai frastuoni che ci accompagnano giorno dopo giorno, indiscriminatamente. Lontani, allora, se è possibile, dai rumori da spiaggia, che talvolta peggiorano il già precario equilibrio interiore, dopo mesi di intense attività. Lontani da assordanti discoteche, ove tutto si ascolta tranne la musica. Lontani da presunti spazi di divertimento forzato. Se è possibile. L'abbazia di San Michele ci guarda dall'alto, mentre si specchia nel Lago vulcanico. Immerso in quell'atmosfera di mistica distensione che sembra curarsi solt

🎥 Amici Animali. Una simpatica storia di affetto

  #amiciazia #compagnia #natura

📰 Appuntamenti in Primo Piano: MARATEALE, UN PREMIO ALLA CARRIERA PER CARLO VERDONE

  Un grande e attesissimo ritorno in occasione della XIII edizione di “Marateale - Premio internazionale Basilicata” che si terrà dal 27 al 31 luglio nella splendida location dell’Hotel Santa Venere a Maratea. Carlo Verdone, dopo essere stato premiato come “Attore dell’anno” nel 2016, stavolta tornerà sul palco della kermesse per ritirare un premio alla carriera. Gigante della comicità italiana, i suoi film diventati intramontabili cult hanno regalato spensieratezza, emozioni ma anche acuti spunti di riflessione al pubblico. Nessuno più di Carlo Verdone, sia nelle vesti di attore che di regista, é riuscito a focalizzare i rapidi cambiamenti della società italiana e a dar loro risonanza e attenzione sul grande schermo. Reduce dal successo del suo ventisettesimo film da regista, intitolato “Si vive una volta sola”, a cui ha preso parte il collega e amico Rocco Papaleo che Verdone riabbraccerà nel corso di una delle serate di Marateale.

🎥 Storie... fede, cultura, tradizione. Incontro con SILVANA FELICETTA COLUCCI

Storie... fede, cultura, tradizione. conduce Angela Traficante    La tradizione della cucina lucana. SILVANA FELICETTA COLUCCI: Sono nata nel cuore delle Dolomiti lucane a Castelmezzano, e proprio il cuore mi ha portata ai Laghi di Monticchio, e dal 1993 lavoro in cucina nel ristorante che hanno aperto i miei suoceri nel 1983. Il 5 novembre 2019 ho preso la fascia dei Discepoli di Escoffier. L' 8 novembre 2019 ho vinto la 10ª edizione di Cuochi d'Italia, come migliore cucina regionale d'Italia. Il 7 febbraio 2020 ho ricevuto un riconoscimento dalla Regione Lazio come miglio professionista 2020. Il 2 ottobre 2020 ho preso la targa del Gran Premio Internazionale di Venezia come Miglior Chef 2020.   #tradizione​ #alimentazione #ricette

📰 Appuntamenti in Primo Piano: Roma, Teatro il vascello. IlPartito - una cantata politica

Il Partito – una cantata politica Opera a due mani di Camilla Ravera e Fausto Amodei Concertazione di Giovanna Marini Esecuzione del Coro Inni e Canti di Lotta diretto da Sandra Cotronei con la Piccola Orchestra diretta da Giulia Accardo Una storia cantata o, meglio, una cantata che racconta la storia della nascita del PCI nell'anno del suo centenario. Un racconto coinvolgente sulle note particolari ed inaspettate del cantautore Fausto Amodei che si è ispirato al "Diario di trent'anni" di Camilla Ravera appassionata artefice della nascita del partito. Una storia raccontata dalle tante voci diverse di chi ha creduto, sperato, lottato e combattuto per un mondo nuovo che fosse capace di rivendicare giustizia ed uguaglianza.

🎥 Doccia Fredda incontra il Sen. Pasquale Pepe

 26 Maggio 2021.   #inchiesta #reportage #rioneroinvulture

✏ La Satira di Mario Bochicchio

  Le Vignette di Mario Bocchicchio dal 12 al 21 Giugno 2021

📰 Segnalazioni In Primo Piano: IL NUOVO LIBRO DEL MELFITANO ANTONIO BALDINETTI

Il giornalista scrittore ha appena pubblicato “2021  La speranza oltre la paura” È disponibile, in tutte le librerie italiane e sui vari store online (Amazon, Mondadori, Ibs, Feltrinelli,ecc.) il nuovo libro del giornalista scrittore di Melfi Antonio Mariano Baldinetti. “2021 La speranza oltre la paura”, un anno di pandemia attraverso gli occhi di una bambina, questo il titolo dell’opera, è un romanzo completo (440 pagine – 15 euro – Photo Travel Editions) che è dedicato dall’autore “ai Nostri Eroi”, agli “Angeli in Prima Linea” (medici, infermieri, volontari) e tutti coloro che si sono spesi per gli altri lungo tutto il corso dell’emergenza per la pandemia da coronavirus. Ed è questa la sua terza pubblicazione personale, dopo aver collaborato anche a due di sport e alla concretizzazione del sogno di un suo carissimo amico, realizzare due raccolte di poesia. Dopo infatti “Storie di Provincia” del 2017 ed a “Valori e Amore per un futuro migliore” del 2019,

🎥 In Primo Piano con DANIELA IPPOLITO

In Primo Piano 39. puntata.  DANIELA IPPOLITO, artista lucana, arpista e cantante. Si è diplomata in arpa presso il Conservatorio 'E.R. Duni' di Matera. Nel Luglio del 2016 ha conseguito il Diploma accademico di II livello in arpa presso il conservatorio 'G. da Venosa' di Potenza, presentando la tesi dal titolo : 'Affinità e divergenze fra arpisti e arpaioli' - relatori Prof.ssa Paola De Simone – Prof.ssa Laura Di Monaco. Dal 2002 al 2008 ha frequentato i corsi estivi della Val d’Agri tenuti da Cristiana Passerini e Nicoletta Sanzin. E’ stata allieva di Lisetta Rossi in occasione di un Laboratorio Strumentale tenutosi a Mola di Bari e nel 2005 e nel 2008 in una Master class presso il comune di Viggiano (PZ). Nel 2010 ha frequentato il corso tenuto da Myrdhin e Anna Pasetti a Viggiano (PZ). Ha frequentato il corso 'L’arpa e il canto tradizionale' tenuto da Roberta Pestalozza a Trani (BAT) nel 2004. Nel 2011 ha partecipato alla Master Class di Flau