Passa ai contenuti principali

📰 Appuntamenti in Primo Piano: A “L’ArgoLibro” ad Agropoli riprende la Rassegna “A Testa Alta”

Presso la libreria indipendente “L’ArgoLibro” ad Agropoli (zona centro, Via G. Mazzini 22), riprendono gli appuntamenti della Rassegna "A Testa Alta”, dedicata alle arti visive. Le opere degli artisti presentati sono “sospese” dal soffitto, offrendo al visitatore un particolare effetto d’insieme. Dall’1 al 14 giugno spazio a “I fiori del bene” di Helga Freimanner. I fiori di Helga Freimanner sono un’intensa e delicata tavolozza di colori. Chi guarda resta affascinato e incantato da un’esplosione di vita che conquista con la sua particolare ricchezza cromatica. Un invito a lasciarsi sempre sorprendere dalla fioritura della Vita. Dal 16 al 29 giugno, invece, scopriremo l’arte di Mena D’Antonio nella mostra “Il colore è calore”. Lei stessa afferma: “Il Colore è Calore, il Calore è Vita. La Natura è la mia passione e di questa amo dipingere. Dopo numerose mostre collettive e personali a Salerno e Cava dei Tirreni, sono felice di aver aderito ad Agropoli, bella e accogliente. L'Arte è sempre ben accetta in tutte le sue manifestazioni!” Un doppio appuntamento da non mancare, un invito a riprendere a frequentare appuntamenti artistici e culturali dal vivo. Il tutto, naturalmente, sempre nell’ottica del rispetto scrupoloso delle norme anti-covid. Nel caso delle mostre “A Testa Alta”, non sono previste inaugurazioni, ma sono sempre visitabili negli orari di apertura della libreria (dal martedì alla domenica, dalle 10 e 30 alle 13 e dalle 17 alle 20 e 30). 

Per qualsiasi informazione: 

www.largolibro.blogspot.it – 3395876415 – largolibro@gmail.com

Commenti

Post popolari in questo blog

📷 Galleria Fotografica: UNILABOR Rionero. Dante, La Natura e la Storia (14 Settembre 2021)

 

📷 Galleria Fotografica: Pro-Loco Filiano: presentazione del libro Cu la lénga rë lu còrë di Crescenzia Lucia (28 Agosto 2021)

 

📷 Galleria Fotografica: Filiano. Manifestazione finale del progetto “Come racconto la storia del mio Paese” (7 Settembre 2021)