Passa ai contenuti principali

📰 Segnalazioni in primo Piano: Nuovo Palinsesto a Radio Ulisse

Radio Ulisse – La Cultura che naviga è il nuovo progetto di comunicazione culturale e interculturale di Migr-Azioni aps . Migr – Azioni è un’associazione di promozione sociale, con sede a Teverola nel Casertano e che opera prevalentemente sul territorio della Regione Campania , territorio complesso e colmo di bisogni inevasi, ma anche pieno di speranze e prospettive di sviluppo. Il sodalizio si pone l’obiettivo di accompagnare i territori, e gli attori che in essi agiscono, in processi di CambiaMenti più consapevoli. Radio Ulisse – La Cultura che naviga, è una webradio, nata nella sede di Eboli dell’associazione, che da voce alle diverse anime della cultura. La radio è un’Agorà virtuale, dove esperti del proprio settore avranno la possibilità di realizzare un proprio programma radiofonico. La radio ha già all'attivo il programma “Dentro la società” , di Chiara Vergani , scrittrice, pedagogista e criminologa. Il programma radiofonico, che è iniziato il 12 luglio, viene trasmesso una volta al mese, (la prossima puntata andrà in onda il 14 ottobre), è dedicato soprattutto a chi desidera approfondire tematiche sociali attuali e di ampio interesse come: la didattica a distanza, il bullismo, il cyberbullismo, il revenge porn, la violenza contro le donne, la ludopatia, le dipendenze da sostanze stupefacenti e da alcol, le sette, mindfulness, agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile, la resilienza, le life skills, cittadinanza digitale. A proporre questi appuntamenti è la dott.ssa Chiara Vergani scrittrice, insegnante, pedagogista, criminologa, specializzata in tutela del minore, in psicologia dello sviluppo, in pedagogia per il territorio, in orientamento. Collabora con diverse testate editoriali, radiofoniche, televisive, cura articoli di settore su riviste di settore, in blog e magazine online, è relatrice a conferenze a livello nazionale. Dal 22 settembre, e tutti i mercoledì, alle ore 09:00, andrà in onda la prima puntata di “Pillole di Nutrizione” della dott.ssa Silvana Di Martino , medico nutrizionista, giornalista e divulgatrice scientifica. L'obiettivo del programma è quello di dare semplici e piccole risposte sulla corretta nutrizione ai radioascoltatori, perché è importante nutrirsi in modo sano, per prevenire e a trattare molte malattie croniche come l'obesità e il sovrappeso, l'ipertensione arteriosa, le malattie dell'apparato cardiocircolatorio, le malattie metaboliche, il diabete tipo 2, alcune forme di tumori. I radioascoltatori potranno interagire con la dottoressa Silvana Di Martino, inviandole domande all'indirizzo email silvana.dimartino@alice.it , la quale risponderà ai vostri dubbi nella puntata successiva. Lunedì 27 settembre, ore 10:00, parte il programma “ Tra paradosso e realtà - Come le arti visive e la letteratura raccontano le diversità” ideato e condotto dallo scrittore vesuviano Gianluca Di Matola , che integrerà il già ricco e interessante palinsesto mensile di Radio Ulisse – la cultura che naviga. Nel primo video appuntamento, l’autore del romanzo noir “Pulcinella è cattivo” prenderà spunto dal film Forrest Gump per comprendere come, cinema, teatro e letteratura hanno narrato negli anni esperienze di vita cosiddette “differenti”. E se, le arti visive, hanno realmente sostenuto il processo di emancipazione o hanno ulteriormente rafforzato i soliti e inutili stereotipi. Insomma, la rubrica offrirà l’occasione per sorridere e riflettere su un argomento, la disabilità, che oggi più di ieri ha bisogno di essere discusso, conosciuto affinché il valore dell’inclusione vinca sulla bieca ghettizzazione. Allora non vi resta che sintonizzarvi sulla pagina facebook Radio Ulisse la Cultura che naviga, o sul sito web radioulisse.it, per godere della nostra programmazione e rimanere aggiornati sulle novità in arrivo.

Commenti

Post popolari in questo blog

📰 Segnalazioni in primo Piano: La Natura Lucana nelle mani dell’Artista Debora Di Lucca prende vita.

Debora Di Lucca il Maestro Internazionale d’Arte, nata a Milano e di origini Lucane. Basilicata, conosciuta in tutto il Mondo per la sua Storica e anche patrimonio UNESCO, Matera, la Città scavata nella roccia, per le Dolomiti Lucane, il noto “paesaggio lunare” e non da ultimo il meraviglioso e cristallino Mar Ionio. Tante le dimostrazioni della creatività del Maestro, dall’esposizione al Campidoglio, all’invito come Madrina nella bellissima città di Fondi con l’apertura alla biennale, poi non dimentichiamoci, le ultime due Mostre a Roma in Ottobre, dal nome “Ars et Materia”, la prima esposizione presso “Lo Stadio di Domiziano” uno dei siti Archeologici più esclusivi di Roma e del Mondo, una delle 7 Meraviglie della Roma imperiale. Patrimonio UNESCO, immediatamente dopo la stessa esposizione personale “Ars et Materia” la vede protagonista così presso la sede romana del “Parlamento Europeo”. L’ultima partecipazione dell’anno 2021 è il “Premio Vittorio Sgarbi”, dove è riuscita a farsi ap

TRACCE di Rocco Brancati: ANTONIO CAMPAGNA

(Castelmezzano 31 dicembre 1884 - New York 8 maggio 1969) Fu un "caso" più unico che raro nella storia dell'emigrazione italiana. Anthony (Antonio) Campagna il 31 marzo del 1930 ottenne dal re Vittorio Emanuele III, "motu proprio"(di propria iniziativa), il titolo di conte trasmissibile per linea maschile. La rivista di cultura, propaganda e difesa italiana in America commentò: "L'esempio dell'uomo nuovo dell'Italia nuova, intenso a superare ogni giorno se stesso in uno sforzo continuo di creazione e di perfezione, ci è dato a questo figliuolo della Basilicata.

📰 Schermi Riflessi di Armando Lostaglio: Fondato il Cultural Associations Persepolis

Per iniziativa del lucano CineClub “Vittorio De Sica” Cinit – presieduto da Armando Lostaglio – è stato fondato a Como il Persepolis Cultural Associations . Un bel traguardo per gli operatori culturali dell’Iran che operano in Italia, con salde radici nel lontano Paese. L’Associazione si attiva, infatti, con lo scopo di presentare la cultura iraniana in Italia (concentrandosi per lo più in Lombardia) ed è impegnata a mettere insieme un gruppo di intellettuali iraniani e italiani per organizzare il festival cinematografico iraniano in uno stile alquanto originale. Ad esso sia affiancano altre attività artistiche e di promozione dei prodotti di qualità. A presiedere il sodalizio è Reza Nouri, professionista che opera a Como, mentre Laleh Esfandiari è la vicepresidente. Segretario è Mohammad Ashouri; fra i fondatori del Persepolis sono la regista Lia Beltrami e il critico Armando Lostaglio del CineClub “De Sica”, il quale ha fortemente voluto che la nuova Associazione int