Passa ai contenuti principali

📰 Appuntamenti in Primo Piano: Firenze, Caino Vive a Palermo: il libro al Circolo Arci Isolotto in occasione della Festa delle Forze Armate

 

Appuntamento alle 21, presso il Circolo Arci di Via Maccari, in occasione della Festa delle Forze Armate; saranno presenti l’Autore, Mirko Dormentoni (Presidente del Quartiere 4) e Giuseppe Quattrocchi (ex Procuratore Capo di Firenze). Il libro si intitola Caino abita a Palermo è sarà compito del nostro diretur Giancarlo Passarella dare uniformità ad un incontro che si preannuncia ricco di spunti. Il libro narra di Mario Trapassi (fratello di Pietro) morto a soli 32 anni: era Maresciallo dei Carabinieri ed assieme al suo collega Salvatore Bartolotta, componeva la scorta del giudice istruttore Rocco Chinnici. Il 29 Luglio 1983 una macchina imbottita di tritolo posta davanti l’abitazione del magistrato esplose uccidendoli tutti e tre assieme al portiere dello stabile Stefano Li Sacchi.


Commenti

Post popolari in questo blog

📷 Servizi Fotografici: Rionero. Inaugurazione Centro Fitness RF TRAINING (2 Ottobre 2021)

 

📷 Servizi Fotografici: Pro-Loco Ruvo del Monte. Presentazione del libro "L'Angolo di Armando" (13 Novembre 2021)

 

📰 Appuntamenti in primo Piano: 4^ Edizione DiVini Libri Chiacchierata con l'Autore - Città di Eboli. Presentazione del libro “Il Monolite” di Paolo Itri

Eboli . Il 13 novembre, alle ore 18:00, presso Bistrot Patù, ci sarà la presentazione del libro “Il Monolite – Storie di camorra di un giudice Antimafia”, edito dalla casa editrice Piemme, nell'ambito della Rassegna Letteraria DiVini Libri Chiacchierata con l'Autore. L'autore Poalo Itri, di origine Cilentane, nel suo libro ci racconta, attraverso le sue esperienze lavorative da magistrato, di quanto la Camorra può essere pericolosa. Il Palazzo di Giustizia napoletano è il più grande d'Italia, e probabilmente del mondo. Dopo anni trascorsi tra le sue mura, per il giudice Paolo Itri l'impressione è ancora quella di trovarsi di fronte al «monolite» di 2001. Odissea nello spazio. Un caos labirintico in cui ogni giorno si scrivono nuove pagine della tragedia e della commedia umana, un avamposto da cui Itri, con gli altri magistrati della Direzione distrettuale antimafia di Napoli, ha condotto per lungo tempo la tormentata battaglia dello Stato contro la camorra