Passa ai contenuti principali

🎥 Social cafè con Stefania Romito

 

Stefania Romito è scrittrice, giornalista, conduttrice radiofonica e televisiva. Si è laureata con lode in Lettere Moderne (indirizzo “Letteratura e critica nell’Italia contemporanea) presso l’Università degli Studi di Milano con una tesi in “Storia della Stampa e dell’Editoria” dedicata all’epistolario di Jacopo Bonfadio. Nel 2010 a pubblica il suo primo romanzo dal titolo “Attraverso gli occhi di Emma” (Alcyone Editore). Nel 2013 pubblica, insieme alla vignettista Isabella Ferrante, un minibook umoristico illustrato dedicato alla vita di coppia dal titolo “Tu di che coppia sei?” (Alcyone Editore) che viene recensito anche dal settimanale “GIOIA”. Nel 2016 pubblica la prima serie del thriller a puntate “Ophelia, le vite di una ghost writer” (Alcyone Editore) che comprende i seguenti racconti: “Esistenza negata”, “Inconfessabili segreti”, “Laguna nera”, “Inquietanti rivelazioni”, “Perversioni d’autore”, “Fatali utopie”, “Ambiguità occulte” e “Macabre ossessioni”. Nel maggio del 2017 pubblica la raccolta di poesie “Nadir e Najeli si raccontano” (Lupi Editore). Nel novembre del 2019 Stefania Romito ha pubblicato un romanzo thriller dal titolo “Il buio dell’alba” edito da Libro/Mania DeAgostini Newton Compton Editori. Nell’ottobre del 2015 fonda una Community letteraria su Facebook (“OPHELIA’S FRIENDS”). Dal Gennaio 2016 conduce una trasmissione radiofonica da lei ideata (OPHELIA’S FRIENDS ON AIR) con l’intento di dare maggiore visibilità agli scrittori emergenti. La trasmissione radiofonica va in onda su due emittenti: WEB RADIO NETWORK e RADIO PUNTO. Nel Gennaio del 2018 va in onda la prima puntata della trasmissione televisiva OPHELIA’S FRIENDS – NOTTI MERAVIGLIOSE (Tele7laghi). Stefania Romito è Responsabile per la Lombardia del SINDACATO LIBERO SCRITTORI ITALIANI e Resposabile Letteraria del NUOVO RINASCIMENTO. Collabora con il MIBACT per la realizzazione di video culturali.

Commenti

Post popolari in questo blog

📷 Servizi Fotografici: Pro-Loco Ruvo del Monte. Presentazione del libro "L'Angolo di Armando" (13 Novembre 2021)

 

📰 Appuntamenti in primo Piano: 4^ Edizione DiVini Libri Chiacchierata con l'Autore - Città di Eboli. Presentazione del libro “Il Monolite” di Paolo Itri

Eboli . Il 13 novembre, alle ore 18:00, presso Bistrot Patù, ci sarà la presentazione del libro “Il Monolite – Storie di camorra di un giudice Antimafia”, edito dalla casa editrice Piemme, nell'ambito della Rassegna Letteraria DiVini Libri Chiacchierata con l'Autore. L'autore Poalo Itri, di origine Cilentane, nel suo libro ci racconta, attraverso le sue esperienze lavorative da magistrato, di quanto la Camorra può essere pericolosa. Il Palazzo di Giustizia napoletano è il più grande d'Italia, e probabilmente del mondo. Dopo anni trascorsi tra le sue mura, per il giudice Paolo Itri l'impressione è ancora quella di trovarsi di fronte al «monolite» di 2001. Odissea nello spazio. Un caos labirintico in cui ogni giorno si scrivono nuove pagine della tragedia e della commedia umana, un avamposto da cui Itri, con gli altri magistrati della Direzione distrettuale antimafia di Napoli, ha condotto per lungo tempo la tormentata battaglia dello Stato contro la camorra

📰 Appuntamenti in primo Piano: LA CANTATA DEL CAFFÈ (KAFFEEKANTATE) DI J.S. BACH CONCERTO ACCADEMIA DUCALE CENTRO STUDI MUSICALI

Domenica il 21 novembre alle ore 16.00 a Pietragalla, presso il Salone del Palazzo Ducale, l’Accademia Ducale centro studi musicali propone al pubblico quella che viene definita una delle testimonianze più vivaci della vocalità profana di J.S. Bach, animata da una vena comica e da una grande capacità di penetrazione psicologica: La cantata del caffè (Kaffeekantate). È la divertente storia di un padre brontolone e conservatore, Schlendrian, interpretata da Carmine Giordano (basso) e della sua figlia ribelle Liesgen, interpretata dal soprano Filomena Solimando, a cui vorrebbe impedire di bere il caffè, la “diabolica bevanda”. Al tenore, Yoosang Yoon, spetta il compito di introdurre la scena e fare da narratore. Nella versione proposta dall’Accademia Ducale ai cantanti, che si esprimono in lingua tedesca, sono affiancati degli attori che interpreteranno a loro volta i personaggi, per rendere ancor più fruibile e divertente la cantata: Nicole Millo (Liesgen), Antonio Rom