📺 Cronache dall'Italia. Incendi nel Nord Italia

 INCENDI BOSCHIVI NEL NORD ITALIA, PROSEGUE L’IMPEGNO DEI VIGILI DEL FUOCO Domati nella notte i due incendi che stavano interessando circa due ettari di vegetazione a Granarolo (GE) e una vasta area boschiva ad Affi, nel veronese, dove le squadre sono riuscite ad avere la meglio sulle fiamme alimentate dal forte vento.

Prosegue invece il lavoro dei vigili del fuoco nelle province di Belluno, a Longarone, dove sono ancora in atto le attività di contenimento e abbattimento dei fronti del fuoco che stanno interessando un’area montana; squadre in azione anche in provincia di Piacenza, a Coli, in cui già dal mattino un Canadair sta effettuando dei lanci d’acqua in loc, Aglio. 

INCENDI BOSCHIVI IN VENETO, VIGILI DEL FUOCO IN AZIONE NEL VICENTINO E NEL VENEZIANO Con lanci d’acqua dall’elicottero e l’intervento delle squadre a terra, i vigili del fuoco stanno fronteggiando dal primo pomeriggio di oggi un incendio boschivo sul monte Summano, a Piovene Rocchette (VI): evitato il coinvolgimento di una casa minacciata dalle fiamme, operazioni di spegnimento in corso. In provincia di Venezia i vigili del fuoco stanno operando in loc. Campalto, in un’area poco distante dall’aeroporto Marco Polo, per un vasto incendio di vegetazione: le squadre a terra, supportate dall’elicottero del reparto volo di Bologna che ha effettuato numerosi lanci d’acqua soprattutto nelle zone difficilmente raggiungibili, stanno effettuando le operazioni di spegnimento degli ultimi focolai e di bonifica. 

INCENDI BOSCHIVI, VIGILI DEL FUOCO AL LAVORO SU TUTTA LA PENISOLA Sono 11 i mezzi della flotta aerea del Corpo nazionale dei Vigili del fuoco impegnati oggi per fronteggiare gli incendi boschivi che stanno interessando il territorio nazionale: 7 i Canadair e 4 gli elicotteri Erikson S64 al lavoro in supporto alle squadre a terra, in Veneto nella zona di Longarone, in Trentino Alto-Adige nel comune di Bondone (TN), in Lombardia, a Sonico (BS), in Liguria nello spezzino, nel Lazio a Cineto Romano (RM) e Coreno Ausonio (FR), in Campania, nel salernitano e in Molise, a Cerro al Volturno (IS). Nella clip lo sgancio d’acqua per l’incendio nel bellunese

Commenti