Passa ai contenuti principali

Contro-Video: Corteo Milano 14 novembre 2012



Segue articolo: DALLE LACRIME AI LACRIMOGENI

- SCONTRI VIOLENTISSIMI IN TUTTA ITALIA CONTRO RIGOR MONTIS E UNA VITA DA TARTASSATI SENZA LAVORO - A NAPOLI I MANIFESTANTI ASSEDIANO LA FORNERO E DENUNCIANO: “LACRIMOGENI SPARATI AD ALTEZZA D’UOMO” (FOTO E VIDEO) - MILANO IN FIAMME: DIECI AGENTI CONTUSI - A ROMA 60 FERMATI DALLA POLIZIA DOPO I TAFFERUGLI SUL LUNGOTEVERE – A PADOVA FERITI DUE AGENTI, FERMATI DUE MANIFESTANTI - LA SITUAZIONE E’ TESISSIMA..

DAGOREPORT
Dalle lacrime ai lacrimogeni: l'antipasto di quello che sta succedendo oggi in tutta Italia, con violenti scontri tra dimostranti anti-Governo e forze dell'ordine a Milano, Roma, Torino e Padova, è andato in scena ieri a Napoli. La presenza al vertice Italo-Tedesco del Ministro del Lavoro Elsa Fornero ha scatenato una durissima protesta di piazza dei movimenti e degli studenti, degenerata in scontri violenti e trenta denunciati. Ecco il video e le ultime notizie di oggi.

STUDENTI IN PIAZZA SCONTRI IN TUTTA ITALIA jpegSTUDENTI IN PIAZZA SCONTRI IN TUTTA ITALIA

STUDENTI IN PIAZZA SCONTRI IN TUTTA ITALIA jpegSTUDENTI IN PIAZZA SCONTRI IN TUTTA ITALIA 
1-SCIOPERI: SCONTRI TRA STUDENTI E FORZE DELL'ORDINE A MILANO
(Ansa) -Scontri con le forze dell'ordine, gravi problemi per il traffico a Milano per le manifestazioni di Cgil, studenti e lavoratori del San Raffaele.Nel corso del corteo degli studenti danneggiamenti a banche,una sede Enel e lancio di sassi, bottiglie e fumogeni nella stazione di Porta Genova dove ci sono stati momenti di caos coi passeggeri coinvolti negli scontri. Una decina gli agenti contusi. Nessun problema, invece, negli altri due cortei. Uno dei 2 tronconi del corteo degli studenti che stamattina ha sfilato a Milano si e' scontrato in 2 occasioni con un cordone di agenti in tenuta anti sommossa in corso Magenta, a due passi dalla rappresentanza del Parlamento europeo a Milano. I ragazzi hanno tentato di sfondare il cordone ma sono stati respinti entrambe le volte dalla polizia.

TORINO STUDENTI IN PIAZZA SCONTRI IN TUTTA ITALIA jpegTORINO STUDENTI IN PIAZZA SCONTRI IN TUTTA ITALIA jpegSTUDENTI IN PIAZZA SCONTRI IN TUTTA ITALIA jpegSTUDENTI IN PIAZZA SCONTRI IN TUTTA ITALIA jpeg I ragazzi, schierati in formazione a testuggine con scudi e caschi, hanno tentato due volte di sfondare il cordone di agenti che ha reagito caricandoli. Durante i due momenti di confronto dal corteo sono volati, in direzione delle forze dell'ordine, sassi, sampietrini, fumogeni e grossi petardi. Dopo il secondo tentativo di superare l'ostacolo che li frappone all'obiettivo, i ragazzi (principalmente dei collettivi universitari) sono indietreggiati, proseguendo il lancio di oggetti e petardi in direzione degli agenti
STUDENTI IN PIAZZA SCONTRI IN TUTTA ITALIA jpegSTUDENTI IN PIAZZA SCONTRI IN TUTTA ITALIA jpeg 2-SCIOPERI:ROMA;SCONTRI SUL LUNGOTEVERE
(Ansa) - Scontri sul Lungotevere tra forze dell'ordine e il corteo degli studenti. Un fitto lancio di pietre e bottiglie ha preceduto gli scontri. I manifestanti prima di essere caricati si erano chiusi a 'testuggine' con i scudi di gommapiuma e i caschi. Poi il lancio di oggetti e la carica. Per disperdere il corteo lanciati anche lacrimogeni. Divelti molti piccoli cassonetti di ghisa usati contro le forze dell'ordine.
TORINO STUDENTI IN PIAZZA SCONTRI IN TUTTA ITALIA jpegTORINO STUDENTI IN PIAZZA SCONTRI IN TUTTA ITALIA jpeg 3-SCIOPERO EUROPEO: SCONTRI A ROMA, FERMATI 60 MANIFESTANTI
(AGI) - Roma, 14 nov. - Una sessantina di manifestanti, che hanno preso parte al lancio di bombe carta e altri oggetti contro le forze dell'ordine tentando di sfondare il cordone della polizia in via dei Pettinari, sono stati bloccati. Al momento al polizia sta procedendo alle identificazioni dei 60 ragazzi all'altezza di lungotevere Porto di Ripa Grande.
STUDENTI IN PIAZZA SCONTRI IN TUTTA ITALIA jpegSTUDENTI IN PIAZZA SCONTRI IN TUTTA ITALIA jpeg
4-CRISI/SCONTRI ANCHE A PADOVA,2 AGENTI FERITI E 2 GIOVANI FERMATI

(TMNews) - Momenti di tensione e scontri a Padova davanti alla stazione ferroviaria tra polizia e giovani dei centri sociali. A quanto si apprende alcuni manifestanti, dopo la fine del corteo, si sono diretti verso la ferrovia per bloccare alcuni treni. Davanti alla stazione però c'era la Polizia ad attenderli, che sbaravva l'accesso. Ci sono stati dei tafferugli nei quali due agenti sono rimasti feriti e due manifestanti sono stati fermati.
STUDENTI IN PIAZZA SCONTRI IN TUTTA ITALIA jpegSTUDENTI IN PIAZZA SCONTRI IN TUTTA ITALIA jpeg

Post popolari in questo blog

📰 Segnalazioni in Primo Piano: ‍A MARATEALE IN ARRIVO NANCY BRILLI, LUCIA OCONE, CINZIA TH TORRINI E GIOVANNI ALLEVI

Nancy Brilli, Lucia Ocone e Cinzia TH Torrini riceveranno un riconoscimento nel corso della tredicesima edizione di “Marateale - Premio internazionale Basilicata”, che si terrà dal 27 al 31 luglio nella splendida location dell’hotel Santa Venere a Maratea. Per le due attrici, Brilli e Ocone, si tratta della prima volta alla Marateale, dove verranno premiate per la loro lunga e trasversale carriera mentre per la regista Cinzia TH Torrini si tratta di un gradito ritorno. “Sono felice che Lucia Ocone e Nancy Brilli abbiano accettato il nostro invito, perché noi di Marateale ci teniamo a premiarle per il loro essere così camaleontiche, visto che da anni riescono a ricoprire con disinvoltura sia ruoli divertenti che drammatici con eguale credibilità in film e fiction di enorme successo” dichiara Antonella Caramia, presidente dell'associazione Cinema Mediterraneo che organizza la kermesse, che aggiunge: “A completare questo tris di donne c’è Cinzia TH Torrini, amica di vecchia data dell

‍📰 Schermi Riflessi di Armando Lostaglio: Rionero in Vulture senza cinema e teatro, dopo 150 anni

Una comunità, senza una sua piazza-agorà e senza un teatro, annienta ed annichilisce una storia che ha quasi tre millenni, ed è indegna di chiamarsi tale. Non è comunità, ma congerie irrilevante di case e di abitanti. E’ l’amara considerazione che scaturisce all’interno comunità di Rionero in Vulture, che da quasi un decennio non ha più un suo cinema né teatro. Nonostante tutto, il CineClub “De Sica” Cinit - che abbiamo fondato da quasi un trentennio - non smette le proprie attività di cultura cinematografica, compiendone almeno una quarantina ogni anno, non solo nella città fondativa. Si utilizzano sale di “fortuna” (centro Anziani, giovanile parrocchiale) adibendole alla bisogna, oppure realizzando proiezioni in arene d’estate (come a Monticchio) o in atri storici (Giardino palazzo Fortunato). “Portatori sani di bellezza” definisce il sociologo De Masi chi diffonde cultura. 

📕 Autori: Madonna del Carmelo... preghiera in versi di Vito Coviello

16 luglio, Madonna del carmelo...   madonna mia,  madre mia divina,  tu dall'alto del mondo ci proteggi tutti,  tu dall'alto del monte proteggi noi lucani,  tu dalla civitas sei di Matera patrona,  tu, agli aviglianesi tanto cara,  dal sacro monte proteggi il popolo tutto,  che in te confida,  nostra celeste mediatrice  verso il Signore padre nostro.  Madonna mia, madre mia,  ti chiameranno Bruna,  ti chiamerranno Annunziata, Addolorata ed Assunta,  ma per me,  nato alle pendici del Carmelo  e sotto il tuo mantosei la madonna del Carmine  protettrice di tutti gli aviglianesi nel mondo.  Maronna mia oggi, 16 luglio,  come da sempre,  le nostre mamme terrene,  a te vengono, a piedi scalzi,  e con in testa il cinto di candele  e fiori addobbati,  per rinnovare il patto  e mettere noi tutti sotto il tuo manto addobato di stelle.....   Vito Coviello,