Passa ai contenuti principali

Appuntamenti in Primo Piano: DOMANI PRENDE IL VIA A LECCE E MARSICOVETERE IL CAMPIONATO EUROPEO U18 MASCHILE

Prenderà ufficialmente il via domani il Campionato Europeo under 18 maschile, in programma a Lecce e Marsicovetere fino al 13 settembre. In Basilicata si disputerà la pool I, alla quale prenderanno parte gli azzurrini di Vincenzo Fanizza, Turchia, Bulgaria e Belgio. La pool II si giocherà in Puglia e vedrà in scena Repubblica Ceca, Germania, Bielorussia e Polonia.      

Il torneo è reso possibile grazie agli sforzi organizzativi della Fipav e della Cev, affiancate in questi mesi dal fondamentale lavoro dei comitati periferici coinvolti e dalle autorità locali. Un lavoro di gruppo che permetterà di far disputare la competizione nel pieno rispetto delle norme di sicurezza sanitarie, previste dai rigidi e accurati protocolli emanati dalla Federazione Italiana Pallavolo.     
L’obiettivo principale è quello di dare un importante segnale di ripartenza dell’attività a tutto il movimento pallavolistico, sempre fornendo le massime garanzie per tutelare la salute degli atleti, degli ufficiali di gara e di tutti gli addetti ai lavori che parteciperanno all’evento.                 
Sia a Lecce che a Marsicovetere, il pubblico non potrà essere presente nei palazzetti, ma avrà comunque l’opportunità di seguire tutte le partite dell’Europeo in diretta streaming sul canale Youtube della Federazione Italiana Pallavolo (QUI).       
Nella prima giornata di gare domani a Lecce si disputeranno Germania-Bielorussia (ore 17) e ore Rep. Ceca-Polonia (ore 20), mentre a Marsicovetere Belgio-Bulgaria (ore 17) e infine faranno il loro esordio gli azzurrini contro la Turchia (ore 20).    
Alla viglia della prima sfida queste le parole di Vincenzo Fanizza: “Ho buone sensazioni, arriviamo all’Europeo dopo un percorso lungo e molto impegnativo. I ragazzi in allenamento hanno dato tutto quello che avevano e adesso c’è grande voglia di iniziare. 
La squadra è motivata e sono convinto che in campo si farà rispettare, le difficoltà incontrate nei mesi di preparazione, molte delle quali dovute al periodo di stop forzato, hanno cementato il gruppo.
In merito al nostro girone, domani iniziamo subito con un avversario di livello che è la Turchia, poi affronteremo Belgio e Bulgaria. Sono tutte squadre che a livello giovanile hanno una storia importante, la Bulgaria inoltre l’anno scorso è stata la finalista del Campionato Europeo Under 17. Sulla nostra strada troveremo dei gruppi attrezzati che hanno il vantaggio di lavorar assieme già da un po’ di tempo. Noi, invece, siamo una squadra nuova, rispetto alla scorsa stagione ci sono stati un bel po' di cambi. Alla fine dell’Europeo vedremo se siamo stati bravi, oppure abbiamo sbagliato qualcosa”.
“Giocare un Europeo in casa è sicuramente motivo di grande orgoglio. - prosegue il tecnico azzurro - Dobbiamo pensare a dare il nostro meglio, senza dimenticarci quello che è accaduto begli ultimi mesi, a causa del Covid-19, nel nostro paese. Tante persone si sono ammalate e hanno perso la vita, quindi dobbiamo giocare al massimo anche per la nostra nazione, per il nostro movimento pallavolistico e per tutti coloro che hanno sofferto”.        
“Nel corso torneo voglio vedere la massima determinazione, la stessa che abbiamo avuto durante gli allenamenti - conclude Fanizza - La tecnica nel tempo si può migliorare, la voglia di giocare e di dare in campo tutto quello che si ha, dobbiamo farle vedere ogni giorno. È chiaro poi che per ottenere risultati importanti c’è bisogno anche di un pizzico di fortuna. Sicuramente i ragazzi avvertiranno un po' di pressione, a causa del fatto di giocare questa manifestazione in casa, però non possiamo dimenticarci la loro età. Sono convinto che molti di loro tra qualche anno li troveremo Superlega, però hanno bisogno del giusto tempo per crescere”. QUI l’intervista video.        
Il tecnico azzurro nel pomeriggio ha scelto i 12 atleti che prenderanno parte al torneo continentale: Cosimo Balestra (Green Volley Francavilla); Mattia Boninfante (Volley Treviso); Gabriele Laurenzano (Materdomini Castellana); Mattia Orioli (Robur Costa Ravenna); Gianluca Rossi, Nicolò Volpe (Vero Volley Monza); Luca Porro, Marco Zoratti (Colombo Genova); Francesco Quagliozzi (Roma 7 volley); Federico Bonacchi, Matteo Staforini (Power Volley); Ranieri Truocchio (Modena Volley).

PRESENTAZIONI - A Marsicovetere si è svolta oggi la conferenza di presentazione del girone, durante la quale hanno preso la parola il sindaco del comune Marco Zippari, l’assessore Michele Varalla, il presidente del CR Basilicata Enzo Santomassimo e Vincenzo Fanizza.
Il tecnico pugliese ha preso parte anche alla conferenza stampa online del girone di Lecce, durante la quale sono intervenuti il vice presidente federale Giuseppe Manfredi, il presidente del CT fipav Lecce Pierandrea Piccinni e l'assessore allo sport del Comune di Lecce Paolo Foresio.          

Lo staff azzurro: Vincenzo Fanizza (allenatore), Luca Leoni (2° allenatore), Simone Cruciani (ass. allenatore), Riccardo Valente (medico), Ottaviano Tateo (fisioterapista), Alessandro Parise (scoutman), Glauco Ranocchi (preparatore atletico/team manager).  

 

I GIRONI                   
Pool I (Marsicovetere, Potenza): Italia, Turchia, Belgio, Bulgaria. 
Pool II (Lecce): Repubblica Ceca, Germania, Bielorussia, Polonia.          

IL CALENDARIO     

Pool I (Marsicovetere, Potenza)   

1a Giornata - 5 settembre    
ore 17 Belgio-Bulgaria    
ore 20 Italia-Turchia

2a Giornata - 7 settembre
ore 17 Bulgaria-Turchia
ore 20 Italia-Belgio

3a Giornata - 9 settembre
ore 17 Turchia-Belgio
ore 20 Italia-Bulgaria

Pool II (Lecce)

1a Giornata - 5 settembre
ore 17 Germania-Bielorussia
ore 20 Rep. Ceca-Polonia

2a Giornata - 7 settembre
ore 17 Polonia-Germania
ore 20 Bielorussia-Rep.Ceca

3a Giornata - 9 settembre
ore 17 Polonia-Bielorussia
ore 20 Rep.Ceca-Germania 

Semifinali 5°- 8° posto - 12 settembre (Marsicovetere)
ore 17.30 3a Pool I - 4a Pool II
ore 20 3a Pool II - 4a Pool I

Semifinali 1° - 4° posto - 12 settembre (Lecce)
ore 17 1a Pool I - 2a Pool II
ore 20 1a Pool II - 2a Pool I

Finali 7°- 8° posto e 5°- 6° posto - 13 settembre (Marsicovetere)
ore 17.30 e ore 20

Finali 3°- 4° posto e 1°- 2° posto - 13 settembre (Lecce)
ore 17.00 e ore 20

MONDIALE UNDER 19       
Le prime sei classificate dell’Europeo si assicureranno la partecipazione al Campionato del Mondo under 19 del prossimo anno.

Commenti

Post popolari in questo blog

📰 Segnalazioni in Primo Piano: ‍A MARATEALE IN ARRIVO NANCY BRILLI, LUCIA OCONE, CINZIA TH TORRINI E GIOVANNI ALLEVI

Nancy Brilli, Lucia Ocone e Cinzia TH Torrini riceveranno un riconoscimento nel corso della tredicesima edizione di “Marateale - Premio internazionale Basilicata”, che si terrà dal 27 al 31 luglio nella splendida location dell’hotel Santa Venere a Maratea. Per le due attrici, Brilli e Ocone, si tratta della prima volta alla Marateale, dove verranno premiate per la loro lunga e trasversale carriera mentre per la regista Cinzia TH Torrini si tratta di un gradito ritorno. “Sono felice che Lucia Ocone e Nancy Brilli abbiano accettato il nostro invito, perché noi di Marateale ci teniamo a premiarle per il loro essere così camaleontiche, visto che da anni riescono a ricoprire con disinvoltura sia ruoli divertenti che drammatici con eguale credibilità in film e fiction di enorme successo” dichiara Antonella Caramia, presidente dell'associazione Cinema Mediterraneo che organizza la kermesse, che aggiunge: “A completare questo tris di donne c’è Cinzia TH Torrini, amica di vecchia data dell

‍📰 Schermi Riflessi di Armando Lostaglio: Rionero in Vulture senza cinema e teatro, dopo 150 anni

Una comunità, senza una sua piazza-agorà e senza un teatro, annienta ed annichilisce una storia che ha quasi tre millenni, ed è indegna di chiamarsi tale. Non è comunità, ma congerie irrilevante di case e di abitanti. E’ l’amara considerazione che scaturisce all’interno comunità di Rionero in Vulture, che da quasi un decennio non ha più un suo cinema né teatro. Nonostante tutto, il CineClub “De Sica” Cinit - che abbiamo fondato da quasi un trentennio - non smette le proprie attività di cultura cinematografica, compiendone almeno una quarantina ogni anno, non solo nella città fondativa. Si utilizzano sale di “fortuna” (centro Anziani, giovanile parrocchiale) adibendole alla bisogna, oppure realizzando proiezioni in arene d’estate (come a Monticchio) o in atri storici (Giardino palazzo Fortunato). “Portatori sani di bellezza” definisce il sociologo De Masi chi diffonde cultura. 

📕 Autori: Madonna del Carmelo... preghiera in versi di Vito Coviello

16 luglio, Madonna del carmelo...   madonna mia,  madre mia divina,  tu dall'alto del mondo ci proteggi tutti,  tu dall'alto del monte proteggi noi lucani,  tu dalla civitas sei di Matera patrona,  tu, agli aviglianesi tanto cara,  dal sacro monte proteggi il popolo tutto,  che in te confida,  nostra celeste mediatrice  verso il Signore padre nostro.  Madonna mia, madre mia,  ti chiameranno Bruna,  ti chiamerranno Annunziata, Addolorata ed Assunta,  ma per me,  nato alle pendici del Carmelo  e sotto il tuo mantosei la madonna del Carmine  protettrice di tutti gli aviglianesi nel mondo.  Maronna mia oggi, 16 luglio,  come da sempre,  le nostre mamme terrene,  a te vengono, a piedi scalzi,  e con in testa il cinto di candele  e fiori addobbati,  per rinnovare il patto  e mettere noi tutti sotto il tuo manto addobato di stelle.....   Vito Coviello,