Passa ai contenuti principali

Contro-Video: Varsavia, violenta protesta di estrema destra


La polizia ha arrestato 36 persone a Varsavia durante una violenta protesta di estrema destra che ha avuto luogo nella capitale polacca nonostante il divieto, hanno detto le autorità giovedì. Migliaia di nazionalisti polacchi e di radicali di estrema destra sono scesi nelle strade del centro di Varsavia mercoledì, il giorno in cui si commemora l'indipendenza polacca, sebbene la marcia annuale fosse stata vietata dal sindaco Rafal Trzaskowski a causa della pandemia di coronavirus. Gli agenti di polizia sono rimasti feriti e tre erano ancora in cura in ospedale, ha detto un portavoce della polizia. La marcia dell'Indipendenza di destra e nazionalista, che le autorità avevano bandito a causa della pandemia di coronavirus, si è conclusa con i partecipanti che si sono scontrati con la polizia in diverse zone della capitale, ferendo diversi agenti di polizia e un fotografo della stampa. I partecipanti hanno anche sparato fuochi d'artificio alle finestre degli edifici con manifesti a sostegno dello sciopero delle donne, incendiando uno degli appartamenti.

Commenti

Post popolari in questo blog

📷 Galleria Fotografica: UNILABOR Rionero. Dante, La Natura e la Storia (14 Settembre 2021)

 

📷 Galleria Fotografica: Pro-Loco Filiano: presentazione del libro Cu la lénga rë lu còrë di Crescenzia Lucia (28 Agosto 2021)

 

📷 Galleria Fotografica: Filiano. Manifestazione finale del progetto “Come racconto la storia del mio Paese” (7 Settembre 2021)