Passa ai contenuti principali

Breaking News 25 Gennaio 2021

Proteste in Nepal per la situazione politica che si è venuta a creare dopo lo scioglimento del Parlamento
 
Usa, da oggi stop a viaggi da Europa
7.00 Il presidente americano Joe Biden imporrà di nuovo il divieto di entrare negli Stati Uniti alla maggior parte dei non statunitensi provenienti da Regno Unito,Brasile,Irlanda e gran parte dell'Europa.Ed estenderà il divieto a chi arriva dal Sudafrica,dopo le segnalazioni delle nuove varianti negli Usa. La decisione rientra nel piano della nuova amministrazione democratica per combattere l'epidemia che sta dilagando nel paese più colpito al mondo dal Covid-19,sia in termini di contagi (25,14 milioni) che di morti (oltre 419 mila)

Un milione di studenti torna a scuola
7.55 Tornano in classe oggi quasi un milione di studenti: 600 mila fra medie e superiori solo in Lombardia; altri 360 mila fra i licei di Liguria, Marche e Umbria e le medie della Campania.Con i rientri di questa settimana salgono a 14 le regioni che hanno ripreso -pur con difficoltà e in molti istituti a singhiozzole lezioni in aula. Non si fermano però le proteste:oggi in 24 città Cobas e sindacati in piazza per chiedere più sicurezza e stop alle "classi pollaio".Appello dei presidi ai ragazzi per fermare le occupazioni.

Usa, sparatoria a Indianapolis, 5 morti
8.27 Cinque persone, tra cui una donna incinta, sono rimaste uccise in una sparatoria all'interno di una casa di Indianapolis, nello stato dell'Indiana. Lo ha riferito il capo della polizia della città. La polizia era stata allertata ieri all'alba, per indagare su un giovane trovato con ferite da arma da fuoco nel lato nord-est della città. Durante le indagini, gli agenti hanno ricevuto delle informazioni che li hanno condotti in una casa vicina, dove hanno trovato i cinque adulti morti.

Regeni,Sassoli:mai stanchi di giustizia
9.10 "Il 25 gennaio,5 anni fa,Giulio Regeni veniva sequestrato e poi brutalmente torturato e ucciso dalle forze di sicurezza egiziane. Un sentito grazie alla magistratura italiana per l'importante lavoro svolto. Non ci stancheremo mai di chiedere giustizia". E' il tweet del presidente dell'Europarlamento Sassoli. Oggi il caso del ricercatore italiano sarà discusso al Consiglio Esteri Ue. Il presidente della Camera Fico chiede lo stop della vendita di armi all'Egitto:"Bisogna partire dalle ambiguità di alcuni Paesi europei",dice a Repubblica

Regeni,Colle: da Egitto attesa risposta
9.33 "L'azione della Procura di Roma, tra molte difficoltà, ha portato a conclusione indagini che hanno individuato un quadro di gravi responsabilità che,presto, saranno sottoposte al vaglio di un processo,per le conseguenti sanzioni ai colpevoli.Ci attendiamo piena e adeguata risposta dalle autorità egiziane". Così il presidente Mattarella a 5 anni dalla uccisione di Giulio Regeni. Rinnovando la vicinanza alla famiglia, il Presidente auspica "un impegno comune dell'Unione europea per giungere alla verità".

Covid, quasi 100 mln i casi nel mondo
10.33 Covid, quasi 100 mln i casi nel mondo I casi di coronavirus nel mondo si avvicinano a quota 100 milioni, secondo i dati della Johns Hopkins University. Sono infatti 99.192.353 le persone contagiate dal Covid-19 nei cinque continenti, mentre le vittime sono 2 milioni 129.403. Il Paese con il numero più alto di casi restano gli Stati Uniti, con oltre 25 milioni, seguiti da India, Brasile, Russia e Regno Unito. Il primo paese Ue per numero di contagi è la Francia con 3.112.055.

Farmaci letali a malati Covid,arrestato

11.05 Un medico del Pronto soccorso di un ospedale della provincia di Brescia è stato arrestato e posto ai domiciliari: è sospettato di omicidio per aver intenzionalmente somministrato a pazienti Covid farmaci ad effetto anestetico, provocando la morte di due di loro durante la prima ondata della pandemia. I fatti risalgono a marzo e 2 mesi dopo sono scattate le indagini dei Nas. In 3 salme è stato riscontrato un anestetico che, al di fuori di certe procedure,può provocare la morte.E la sommimistrazione non è riportata nelle cartelle.

Sei Regioni: rivedere criteri colore
11.26 "Revisione immediata delle procedure" che determinano l'inserimento di una Regione nelle varie fasce di rischio, gialla-arancione-rossa: la chiedono i governatori delle Regioni a guida Lega. La revisione - scrivono da Calabria, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Liguria, Piemonte, Umbria, Sardegna e Veneto- permetterebbe di "affrontare con serenità maggiore una grave situazione. Il governo non può ad ogni problema esimersi da responsabilità e incolpare le Regioni. Ci aspettiamo un atto di realismo e maturità".

Cina, trovati altri 10 minatori morti
11.48 I soccorritori hanno trovato i corpi senza vita di altri 10 minatori intrappolati da oltre due settimane dopo l'esplosione in una miniera d'oro in costruzione nella provincia dello Shandong.Erano rimasti bloccati in 22,a 600 metri di profondità, ma 11 sono stati salvati ieri, uno è morto nei giorni scorsi e uno è ancora disperso. L'incidente è avvenuto a Qixia, nella città di Yantai. "Le operazioni non si fermeranno fino a quando il minatore mancante non sarà trovato", ha detto il sindaco della città.

Alitalia,sindacati davanti Montecitorio
12.14 Ancora una manifestazione stamane davanti a Montecitorio per chiedere chiarezza e rassicurazioni sul futuro dei lavoratori Alitalia. I sindacati autonomi Cub, Acc, Assovolo e Navaid hanno chiamato a mobilitarsi tutte le sigle sindacali e tutti i lavoratori di un comparto "falcidiato da una crisi che non può e non deve essere pagata" dagli addetti. Gli autonomi paventano il licenziamento di 10mila e la perdita di 30mila posti nell'indotto. E i precari sono già stati lasciati a casa,segnalano. Stipendi a rischio.

Maturità,presidi: uno scritto con orale
12.36 "Sarebbe irrealistico pretendere di svolgere un esame di maturità come prima della pandemia", dice il presidente dell'Associazione nazionale presidi Giannelli. Rispetto all'anno scorso si potrebbe "ipotizzare un esame più consistente, almeno una prova scritta oltre a quella orale", spiega. I presidi sono contrari "a mettere da parte le prove Invalsi, perché servono a valutare lo stato del sistema educativo e non gli studenti". Sottolinea: è indubbio che ci siano carenze formative nelle fasce più deboli.

Governo, Zingaretti: avanti con Conte
12.52 "Penso a un governo di legislatura che affronti il Covid,i vaccini, che chiuda sul Recovery, rilanci investimenti, dia lavoro e affronti le riforme istituzionali con la riforma elettorale. Abbiamo davanti un pacchetto di provvedimenti indispensabili. Bisogna andare avanti ma senza strappi". Così il segretario Pd Zingaretti alla radio dem Immagina. Questo governo "può presentrarsi con Conte, ovviamente. Conte è il punto di equilibrio più avanzato", continua. Il Pd non vuole andare a elezioni anticipate. Vuole risolvere problemi,conclude

Ue ad AstraZeneca: "Consegne nei tempi"
13.10 La presidente della Commissione Ue, von der Leyen ha parlato con l'amministratore delegato di AstraZeneca Soriot per ricordare che l'Ue si attende la"consegna nei termini previsti" dei vaccini contro il Covid. Sullo stesso tema la Commissaria alla Salute Kyriakides ha scritto all'azienda. E' attesa un videoconferenza tra commissaria, Stati membri e rappresentanti di AstraZeneca. "Non cambieremo gli obiettivi"di copertura vaccinale,che mirano a vaccinare il 70% della popolazione entro l'estate dice Mamer,portavoce della Commissione

Ue a Stati:"No a viaggi non essenziali"
13.40 La Commissione Ue invita gli Stati a "scoraggiare fortemente i viaggi non essenziali finché la situazione epidemiologica non sia considerevolmente migliorata". Ciò riguarda specialmente le zone in "rosso scuro".Per quelle aree gli Stati devono prevedere un test prima della partenze e una quarantena all'arrivo. Si dovrebbero "usare di più i test prepartenza anche nelle aree arancioni, rosse e grigie",dice la Commissione, di fronte alle nuove varianti e per evitare la chiusura delle frontiere.

Ue: "In Italia zone ad alto rischio"
14.05 L'Italia è tra i Paesi Ue con alcune zone "rosso scuro",la nuova colorazione per le aree europee ad alto rischio Covid. Lo dice il commissario Ue per la Giustizia Reynders,anticipando la nuova mappa del contagio realizzata dal Centro europeo per la prevenzione e controllo delle malattie (Ecdc). "Dieci-venti Paesi Ue" presentano zone che entrano nella categoria "rosso scuro",tra cui ampie aree di Spagna e Portogallo, e alcuni territori di Italia, Francia, Germania, Paesi Scandinavi.

Segregata,violentata,filmata: 3 arresti
14.40 Tre persone, due uomini e una donna,sono stati arrestati nel Casertano per aver segregato in casa, picchiato e violentato una 22enne affetta da grave deficit cognitivo. Gli aguzzini, che a turno e in gruppo violentavano la giovane, avevano anche filmato gli abusi. La vicenda è stata scoperta dalla Polizia e dalla Procura di Santa Maria Capua Vetere dopo che il padre della ragazza aveva denunciato la scomparsa della figlia dalla sua abitazione.

Fonti Pd: no numeri, dimissioni-lampo
15.15 Il Pd è in pressing,a quanto si apprende da fonti parlamentari,per convincere il premier Conte che l'unica via per salvare il governo e cercare una maggioranza stabile è passare dalle sue dimissioni-lampo. Un passaggio necessario per far emergere i 'volenterosi'. I dem hanno comunque assicurato a Conte che il suo ruolo "è imprescindibile" e che il Pd è al suo fianco. Ma l'hanno avvertito sui rischi di andare in Aula per la relazione del ministro Bonafede: il governo ne uscirebbe sconfitto visto che al momento i numeri non ci sono.

Moderna:"Nostro vaccino copre varianti"
15.40 Il vaccino anti-Covid di Moderna è efficace contro le varianti inglese e sudafricana. Lo comunica l'azienda. Moderna è stato il secondo vaccino a ricevere l'autorizzazione Ue. L'Italia prevede l'arrivo di 1,3 mln di dosi entro marzo. Le fiale a stelle e strisce sono di più facile conservazione,richiedono le temperature di un normale frigo,dai 2 agli 8°C. Come Pfizer,anche quello sviluppato da Moderna è a base di Rna.La sua efficacia è pari al 94,1% Moderna comunque sta studiando una terza dose proprio contro le varianti.

Governo, Conte forse oggi al Quirinale
15.55 Il premier Conte potrebbe recarsi già oggi al Quirinale per conferire con il presidente della Repubblica Mattarella. E' quanto si apprende da fonti parlamentari della maggioranza. L'ipotesi che circola in queste ore è quella delle dimissioni del premier prima del voto in Aula sulla relazione di Bonafede, atteso al Senato mercoledì o giovedì, per evitare che il voto confermi che il governo non ha i numeri.

Berlusconi: "Colle indichi soluzione"
16.31 "Nessuna trattativa è in corso, né ovviamente da parte mia, né di alcuno dei miei collaboratori, né di deputati o senatori di Forza Italia, per un eventuale sostegno di qualunque tipo al governo in carica". Così Berlusconi. Per il leader di FI, "la strada maestra è una sola: rimettere alla saggezza politica e all'autorevolezza istituzionale del capo dello Stato di indicare la soluzione della crisi", attraverso "un nuovo governo che rappresenti l'unità sostanziale del Paese" oppure "restituire la parola agli italiani" col voto

Udc:noi no responsabili e no a Bonafede
17.14 "L'Udc rimane fuori dai giochi dei 'responsabiliì. E' questa la posizione condivisa dai parlamentari in una riunione che si è svolta nella sede del partito". Così si legge in una nota. "I tre senatori dello scudo crociato hanno votato all'unanimità no alla fiducia del governo e voteranno in maniera compatta, no alla Relazione del ministro della Giustizia, Bonafede", puntualizza la nota.

Inps: nessun allarme pagamento pensioni
18.15 Non esiste alcun allarme per il pagamento delle pensioni e delle altre prestazioni dell'Inps che possono essere finanziate attingendo a risorse dello Stato.Lo scrive l'Istituto in una nota. Ad oggi,spiega l'Inps,sono state coperte il 98,3% delle richieste di Cassa integrazione arrivate, ovvero 16,9 mln su 17,2 mln domande."Sono in lavorazione i pagamenti per 293mila prestazioni di cui 252mila giunte a gennaio. Resterebbero quindi 41mila pagamenti precedenti gennaio".Gestite 3,56mln di domande Cig per Covid, accolte 3,29mln.

Governo, Crimi riunisce ministri M5s
18.43 Il capo politico del M5s Vito Crimi, riunisce i ministri pentastellati per fare il punto sulla crisi di governo. Alle 21 assemblea congiunta dei gruppi "Il Movimento è convintamente al fianco del presidente Conte in questo momento estremamente difficile per il Paese. Siamo la colonna portante di questa legislatura: come sempre ci assumeremo le nostre responsabilità, avendo come riferimento il bene dei cittadini, e ci faremo garanti dei passaggi delicati che attendono la nostra Repubblica", afferma in una nota.

Gentiloni: siamo nell'incertezza,agire
19.13 In Italia "stiamo un po' nei guai, nel pieno di una crisi che non aiuta le cose, avremmo bisogno di un governo capace di garantire che la crisi non diventi crisi sociale, che non ci sia crisi finanziaria, che sappia assicurare la qualità del piano di Recovery e confermi la scelta europeista, e invece siamo nell'incertezza". Così il commissario all'Economia Gentiloni, sollecita a fare presto e a non tergiversare."Il Pd sta facendo la sua parte,teniamo in piedi la baracca, ma serve qualità o ne pagheremo il prezzo"

Domani Conte al Colle per dimissioni
19.30 Il presidente del consiglio Conte salirà al Quirinale domani, dopo un passaggio in CdM alle 9 per comunicare le sue intenzioni di rassegnare le dimissioni. Lo si apprende da fonti di governo. L'ipotesi circolata nel pomeriggio era, invece, che il Cdm si sarebbe riunito in serata.

M5S:Conte-ter inevitabile, unico sbocco
19,53 "Il passaggio per il 'Conte-ter' è inevitabile,unico sbocco della crisi scellerata". E' "necessario all'allargamento della maggioranza. Noi restiamo al fianco di Conte". Così i capigruppo M5s di Camera e Senato, Crippa e Licheri. "Continueremo a coltivare esclusivamente l'interesse dei cittadini". "Per noi rimane l'obiettivo di allargare l'attuale maggioranza fondata sull'accordo Pd, Leu e M5S nel solco del progetto delineato la scorsa settimana alla Camera e al Senato da Conte". Così fonti di Leu (Liberi e Uguali).

Zingaretti:con Conte,governo europeista
20.10 "Con Conte per un nuovo governo chiaramente europeista e sostenuto da una base parlamentare ampia, che garantisca credibilità e stabilità per affrontare le grandi sfide che l'Italia ha davanti". Lo ha scritto su un social web il segretario del Pd Nicola Zingaretti dopo l'annuncio di Palazzo Chigi che il premier salirà al Colle domani per presentare le sue "dimissioni lampo".

Salvini:al voto per governo legittimato
20.26 "Basta pasticci, perdite di tempo, giochini di Palazzo e compravendita di senatori. Gli italiani hanno bisogno di ospedali, scuole aperte e sicure, e un anno di pace fiscale per restituire respiro e speranza a famiglie e imprese". Così Salvini ribadisce la linea secondo la quale "non è questo il governo che può accompagnare l'Italia fuori da questo disastro". Il leader della Lega invita a usare "le prossime settimane per ridare la parola al popolo". Poi "per 5 anni un Parlamento e un governo serio, scelto dagli italiani, non a Palazzo".

Meloni: Italia non merita questo schifo
20.40 "Il governo passa l'intera giornata a occuparsi di beghe di Palazzo:Conte sì, Conte no, Conte ter. Dimissioni sì, dimissioni no, dimissioni domani", mentre le "imprese sono in ginocchio, i ristoratori in piazza, l'Europa bacchetta l'Italia per i ritardi sul Recovery Fund, emerge un buco da 16mld di euro nei conti dell'Inps, un milione 200mila lavoratori attendono la Cassa integrazione e rischiamo l'esclusione dai giochi olimpici di Tokyo 2021". "L'Italia non si merita questo schifo". Così sul web Giorgia Meloni,leader FdI.

Antitrust:multa 3mln a società cashback
20.57 L'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha irrigato una sanzione complessiva di 3 milioni di euro a myWorld Italia e Lyconet Italia. Il sistema di vendita delle 2 società, multinazionale del sistema cashback, è "ingannevole",con vendita "piramidale". In base all'istruttoria, la promozione risulta solo formalmente rivolta al cashback (restituzione di una percentuale del denaro speso), ma in realtà è orientata a reclutare persone alle quali vengono prospettati notevoli guadagni e carriera,ma acquistando prodotti.

Vaccini,Avvocatura Stato diffida Pfizer
21.24 L'Avvocatura Generale dello Stato ha inviato oggi alla Pfizer, per conto del Commissario straordinario all'emergenza Covid, Domenico Arcuri, una diffida ad adempiere ai propri obblighi contrattuali relativi, anzitutto, alla mancata consegna di dosi destinate alla campagna di vaccinazione della popolazione italiana. Lo rende noto l'ufficio stampa del commissario Arcuri.

Bonomi:servono riforme, momento storico
22.30 Le imprese sono "molto preoccupate" per la situazione attuale del Paese:"in pochi giorni ci siamo ridotti a decidere il destino delle future generazioni". Così il presidente di Confindustria, Bonomi, a Tg2 Post. "Ristori a pioggia non produttivi, siamo fermi". "Anche l'Ue si aspetta da questo Paese grandi riforme strutturali che non sono state fatte. Non dobbiamo perdere tempo di fronte all'occasione storica di rendere questo Paese più moderno", ha aggiunto. Ma è "difficile che il governo abbia la forza per riforme incisive".

Vaccini,Oms: cresce 'gap' ricchi-poveri
23.00 Il divario tra ricchi e poveri riguardo l'accesso ai vaccini si sta allargando: è l'allarme rinnovato dall'Organizzazione mondiale della Sanità. "Il nazionalismo dei vaccini può servire a obiettivi politici a breve termine Ma è nell'interesse economico a medio e lungo termine di ogni nazione sostenere l'equità dei vaccini". Così il capo dell'Oms, Ghebreyesus. "I Paesi ricchi lanciano vaccini e i Paesi meno sviluppati del mondo guardano e aspettano. Ogni giorno, il divario tra chi ha e chi non ha aumenta".
 
fonte Televideo

Commenti

Post popolari in questo blog

📰 Schermi Riflessi di Armando Lostaglio: Nazzareno e la disciplina della terra

Rionero in V. - “ Bisogna toccare la terra - scriveva Tolstoj - solo con il lavoro agricolo può aversi una vita razionale, morale. L’agricoltura indica cos’è più e cos'è meno necessario. Essa guida razionalmente la vita. ”    Sovviene questo verso nel ricordare quanto lavoro ha fatto e continua a fare Nazzareno, fra le persone più colte che si possano incontrare. E’ un tenace e rigoroso contadino, che conosce le stagioni e il perché di ogni frutto che spunta dalla terra. Quante volte gli abbiamo chiesto di raccontarlo davanti ad una telecamera, per lasciare un segno tangibile, ma per umiltà e discrezione non ha mai voluto farlo. E’ portatore di una cultura che sa raccontare con un linguaggio forbito, pressoché inusuale per quella generazione. Un sapere che viene da lontano, da ragazzo, e che non conosce confini perché sa rispettare la natura e i suoi cambiamenti. Proprio come si fa con gli uomini. Nazzareno sa cogliere con mitezza ogni percezione che la terra sa emanar

📰 Segnalazioni in Primo Piano: “Il ritratto dell’anima” di Carmen Piccirillo di Michele Libutti

  “...a volte l’amore non finisce...ma le anime sanno, ancor prima delle menti, quando è il momento di riavvicinarsi...; ...alcune imprevedibilità non sono casuali. A volte può esserci lo zampino di Dio...che mette in atto una serie di eventi...” Queste sono solo alcune delle tante esternazioni che la nostra Carmen ci prospetta con una semplicità...”dell’anima”. E non potendo citarle tutte, ricorderemo il dialogo tra il tassista e la signora russa, di cui accenneremo ancora e da cui emerge che il primo rifiuta inspiegabilmente il compenso dalla seconda che ha accompagnato nel suo giro...Anche nella storia di Gionatan, il nonno Fausto e la signora Giada si nota una insolita indisponibilità ad accettare denaro per un lavoro che Fausto consegna alla signora Giada. Ma c’è anche “Dall’altra parte del recinto”, “Gli alieni sulla terra”, L’artista Fabio”. I temi sono tanti e finiscono e si riassumono tutti in una osservazione di Carmen, fatta durante una conversaz

📕 Autori: La paura e la speranza di Carmen Piccirillo

La paura e la speranza. Mi fa paura la cattiveria   quella gratuita   quella che   ferisce la delicatezza   che lede l'interiorità   Mi fanno paura le parole   di chi non le ascolta   di chi non si ascolta   Mi fa paura l'insensibilità   quella di chi pensa   che gli altri non abbiano un'anima   Mi fa paura il giudizio affrettato   di chi punta un dito  e non analizza se stesso   Ma riprendo il coraggio   quando guardo il cielo   con il suo colore   per andare oltre   per guardare altrove   oltre uno schema   oltre un problema   Perché confronto   il limite con l'infinito   L'infinito mi salva!   Carmen Piccirillo