Passa ai contenuti principali

Segnalazioni in Primo Piano: ''Pillole, storie in agrodolce di pazienti e di pazienze" di Michele Libutti

 

''Pillole, storie in agrodolce di pazienti e di pazienze" è stata la prima esperienza letteraria ottimamente riuscita del dott. Michele Libutti, stimatissimo medico generico in pensione di Rionero in Vulture e scrittore di pregevoli e svariate pubblicazioni. 
La trama di questo libro è sostanzialmente incentrata sulle vastissime esperienze personali che Michele Libutti ha avuto modo di vivere intensamente con i suoi pazienti, durante la lunga e brillante carriera di medico. Tutti i racconti sono concisi, monoepisodici, caratterizzati da un linguaggio molto accattivante, un linguaggio a tratti ironico, che dopo le riflessioni conseguenti alla lettura attenta, provoca un sorriso piacevole. In alcuni passaggi dei racconti, le conclusioni tratte appaiono relativamente pungenti, per esaltare le svariate caratteristiche dell'essere umano, che mai si identifica in un solo ruolo e quindi esprime un'illogicità che è tipica dell'umanità. L'autore si focalizza molto sugli aspetti psicologici ed inconsci dei personaggi e quindi dei suoi pazienti, che spesso minano la sua pazienza per via di una serie di richieste disparate e bizzarre o addirittura atteggiamenti fuori luogo o senza senso. Spicca con molta nitidezza e chiarezza la sua volontà di andare oltre le apparenze di chi gli si presenta, quindi viene espressa palesemente la sua tendenza a non giudicare o denigrare nessuno rimanendo fedele alla serietà ed alla discrezione che lo caratterizzano come dottore, nonostante la sua calma possa essere stata messa a dura prova dalle infinite richieste apparentemente infondate ed anche notturne dei suoi pazienti. Questo ottimo lavoro è dunque uno spunto di riflessione anche (e soprattutto) per guardarsi dentro, concentrandosi sui tanti aspetti contraddittori e criptici di noi esseri umani: il viaggio meraviglioso che ognuno di noi compie all'interno di sé stesso è sinonimo di percorrenza dello splendido viaggio della vita e nella vita, che offre a tutti la possibilità di appassionarsi alla conoscenza del mondo e dell'umanità con le proprie diversità ed anche le sue bizzarrie! Il dott.Michele Libutti ha avuto modo di toccare con mano tutto questo e ci ha regalato con questo lavoro la saggezza per trarre spunto nella quotidianità e il divertimento allo stesso tempo perché come diceva Charlie Chaplin:"Un giorno senza un sorriso è un giornoperso" Un feedback proficuo, dunque. 
 
Carmen Piccirillo.

Commenti

Post popolari in questo blog

📷 Servizi Fotografici: Rionero. Inaugurazione Centro Fitness RF TRAINING (2 Ottobre 2021)

 

📷 Servizi Fotografici: Pro-Loco Ruvo del Monte. Presentazione del libro "L'Angolo di Armando" (13 Novembre 2021)

 

📰 Appuntamenti in primo Piano: 4^ Edizione DiVini Libri Chiacchierata con l'Autore - Città di Eboli. Presentazione del libro “Il Monolite” di Paolo Itri

Eboli . Il 13 novembre, alle ore 18:00, presso Bistrot Patù, ci sarà la presentazione del libro “Il Monolite – Storie di camorra di un giudice Antimafia”, edito dalla casa editrice Piemme, nell'ambito della Rassegna Letteraria DiVini Libri Chiacchierata con l'Autore. L'autore Poalo Itri, di origine Cilentane, nel suo libro ci racconta, attraverso le sue esperienze lavorative da magistrato, di quanto la Camorra può essere pericolosa. Il Palazzo di Giustizia napoletano è il più grande d'Italia, e probabilmente del mondo. Dopo anni trascorsi tra le sue mura, per il giudice Paolo Itri l'impressione è ancora quella di trovarsi di fronte al «monolite» di 2001. Odissea nello spazio. Un caos labirintico in cui ogni giorno si scrivono nuove pagine della tragedia e della commedia umana, un avamposto da cui Itri, con gli altri magistrati della Direzione distrettuale antimafia di Napoli, ha condotto per lungo tempo la tormentata battaglia dello Stato contro la camorra