Passa ai contenuti principali

🎥 In Primo Piano con ELENA KOZINA-CLAPS, artista musicale (soprano)

 In Primo Piano 29. puntata. 

ELENA KOZINA-CLAPS, artista musicale (soprano). Insignita nel 2018 del “Leone d’Oro” per meriti professionali e vincitrice di numerosi concorsi internazionali di canto lirico : I prize winner “Academic Singing” nomination –II International contest of young artists “Musical Republic invites friends” 2017, concorso internazionale “Fortissimo” (Kharcov, 2006), festival- concorso di romanze russe (Ioscchar-Ola, 2008) con lode in recitazione ed II Concorso europeo di esecuzione musicale J. Napoli, III Premio (Cava de Tirreni SA, 2014). Ha iniziato i suoi studi come conduttrice di coro presso il Collegio Musicale di Surgut (Russia), successivamente laureata in canto lirico nell’Accademia Musicale di Donezk. Il suo percorso professionale vanta eccellenti perfezionamenti al fianco di grandi nomi di canto lirico mondiale, Elizabeth Norberg-Schulz, Elena Obraszova alla School of vocal Masteri di San Pietroburgo, partecipa alla Masterclass internazionale di alto perfezionamento vocale di Mirella Freni (Modena –Italia), Carlo Desderi (Italia) ed in progetto Bach-Accademia (Germania). Inizia la sua carriera in Russia e successivamente in Belgio, Spagna, Germania. Debutta in Italia nel 2012 nel ruolo di Musetta “Boheme” Puccini con il Teatro Lirico Europeo . Nel 2013 partecipa all’ “Italian Opera Festival'' Roma . Entusiasmano la critica le sue esibizioni al Roncole Verdi Festival (2015); nel 2020 Tour di concerti “Verdi Nacht” di Cristian Lanza in Germania (Berliner Philharmoniker, Munich Philharmonic , sala da concerto di città di Amburgo ,ecc ). 2020, debutto nel “TeatrOperaFestival” nel ruolo di Suor Angelica ‘’Suor Angelica’’ G.Puccini. Il suo vasto repertorio comprende ruoli d’opera (Serpina "La serva Padrona" G.B.Pergolesi, Gilda "Rigoletto" G.Verdi, Adina "L 'Elisir D 'Amore" G. Donizetti, Musetta "Boheme" G.Puccini ed altri), concerti (“ Le vie dell`amore”, “O bella notte”, “Una luce nella notte”, "Da Napoli a Vienna", "Sed fieri sentio" ,”Donne in musica”...), musica sacra e napoletana. Il suo senso dell'arte è quello di creare uno scambio culturale fra l'Italia e la Russia, attraverso la divulgazione della musica russa, quella italiana e napoletana. Risiede in Basilicata, a Potenza.

Commenti

Post popolari in questo blog

📷 Servizi Fotografici: Rionero. Inaugurazione Centro Fitness RF TRAINING (2 Ottobre 2021)

 

📷 Servizi Fotografici: Pro-Loco Ruvo del Monte. Presentazione del libro "L'Angolo di Armando" (13 Novembre 2021)

 

📰 Appuntamenti in primo Piano: 4^ Edizione DiVini Libri Chiacchierata con l'Autore - Città di Eboli. Presentazione del libro “Il Monolite” di Paolo Itri

Eboli . Il 13 novembre, alle ore 18:00, presso Bistrot Patù, ci sarà la presentazione del libro “Il Monolite – Storie di camorra di un giudice Antimafia”, edito dalla casa editrice Piemme, nell'ambito della Rassegna Letteraria DiVini Libri Chiacchierata con l'Autore. L'autore Poalo Itri, di origine Cilentane, nel suo libro ci racconta, attraverso le sue esperienze lavorative da magistrato, di quanto la Camorra può essere pericolosa. Il Palazzo di Giustizia napoletano è il più grande d'Italia, e probabilmente del mondo. Dopo anni trascorsi tra le sue mura, per il giudice Paolo Itri l'impressione è ancora quella di trovarsi di fronte al «monolite» di 2001. Odissea nello spazio. Un caos labirintico in cui ogni giorno si scrivono nuove pagine della tragedia e della commedia umana, un avamposto da cui Itri, con gli altri magistrati della Direzione distrettuale antimafia di Napoli, ha condotto per lungo tempo la tormentata battaglia dello Stato contro la camorra