Passa ai contenuti principali

📰 Sport: 2021 Internazionali d’Italia Motocross Eicma Series - RND #3, Mantova (MN)

 Nella prova conclusiva degli Internazionali d’Italia Motocross Eicma Series di Mantova, il Millionaire Racing Team torna in gara schierando i suoi tre piloti: Giuseppe Tropepe #223 nella classe MX2, Daniele Salone #214 nella classe MX1 e il giovane Nicola Cristofori #321 nella classe 125. 
 
Una mattinata fredda e ventosa, vede i piloti scendere in pista per disputare le prove libere e cronometrate. Nella classe MX2, Tropepe è autore di una buona prova che gli consegna il 23° cancelletto sullo schieramento di partenza. Nella classe MX1, Salone non riesce ad essere molto incisivo e chiude la sessione con un 35° tempo. Nella 125, Cristofori fallisce il tentativo di qualificarsi nel gruppo A e con un 32° tempo del suo gruppo, si ritrova nel gruppo B. 
 

 La partenza di Giuseppe nella manche della MX2 non è delle migliori con la Husqvarna #223 che transita 22a a conclusione del giro iniziale. Il recupero di Tropepe però è davvero notevole e nell’arco delle sedici tornate, il calabrese recupera undici posizioni chiudendo la manche con un buon 11° posto che gli garantisce l’accesso alla manche finale. Manche tutta nelle retrovie invece quella disputata da Daniele nella classe MX1. Senza correre rischi e nell’ottica di migliorare la sua condizione fisica, Salone transita 29° sul traguardo. Nel gruppo B della classe 125, Nicola porta a termine entrambe le manche ottenendo un 21° ed un 20° posto di giornata.
 
 
Nella prova conclusiva degli Internazionali d’Italia Motocross Eicma Series di Mantova, il Millionaire Racing Team torna in gara schierando i suoi tre piloti: Giuseppe Tropepe #223 nella classe MX2, Daniele Salone #214 nella classe MX1 e il giovane Nicola Cristofori #321 nella classe 125. 
 
Una mattinata fredda e ventosa, vede i piloti scendere in pista per disputare le prove libere e cronometrate. Nella classe MX2, Tropepe è autore di una buona prova che gli consegna il 23° cancelletto sullo schieramento di partenza. Nella classe MX1, Salone non riesce ad essere molto incisivo e chiude la sessione con un 35° tempo. Nella 125, Cristofori fallisce il tentativo di qualificarsi nel gruppo A e con un 32° tempo del suo gruppo, si ritrova nel gruppo B. 
 

 La partenza di Giuseppe nella manche della MX2 non è delle migliori con la Husqvarna #223 che transita 22a a conclusione del giro iniziale. Il recupero di Tropepe però è davvero notevole e nell’arco delle sedici tornate, il calabrese recupera undici posizioni chiudendo la manche con un buon 11° posto che gli garantisce l’accesso alla manche finale. Manche tutta nelle retrovie invece quella disputata da Daniele nella classe MX1. Senza correre rischi e nell’ottica di migliorare la sua condizione fisica, Salone transita 29° sul traguardo. Nel gruppo B della classe 125, Nicola porta a termine entrambe le manche ottenendo un 21° ed un 20° posto di giornata. Nella Supercampione, lo spunto in partenza di Giuseppe è buono ma nelle fasi concitate del primo giro il calabrese perde numerose posizioni e si ritrova 29°. Con un’andatura regolare e senza forzare ulteriormente il ritmo per non incappare in qualche caduta, Tropepe completa la gara con un 23° posto. Conclusasi questa breve parentesi degli Internazionali d’Italia MX, il Millionaire Racing Team tornerà in pista nel weekend del 20 e 21 Marzo per il terzo round degli Internazionali d’Italia Supermarecross, dove Giuseppe Tropepe guida la classifica della classe MX2. La gara si svolgerà a Maccarese, in provincia di Roma. 

Giuseppe Tropepe #223: “Dopo le prove di Rosolina Mare, questa è stata per me la prima gara importante di questa stagione. In qualifica ero un po’ teso ed ho commesso tanti errori ma ho azzeccato l’ultimo giro anche se potevo fare di più. Nella prima manche sono partito male e mi sono ritrovato a centro gruppo e non facendo gare di questo livello da tanto tempo, nei primi giri ho guidato più rilassato. Poi pian piano ho preso un buon ritmo ed ho recuperato chiudendo 11°. Sono contento perché con la poca preparazione che ho sono comunque riuscito a guidare bene e in scioltezza, facendo il mio giro record nel penultimo passaggio. Nella Supercampione sono partito per fare allenamento, attualmente non sono in condizione per fare due manche da venticinque minuti a questi livelli. Sono partito bene, poi ho perso alcune posizioni ma giro dopo giro ho recuperato facendo la mia gara senza forzare. Ho chiuso 23°.” 
 

Daniele Salone #214: “Mi sentivo bene in sella e avevo voglia di fare bene, ma ogni volta sembra che debba succedere qualcosa che mi rovini la giornata. Le qualifiche le ho saltate perché ho avuto un problema alla moto. In gara ho chiuso 29°.Potevo fare molto di più ma ormai ero sfiduciato e non dell’umore giusto per forzare il ritmo. Spero di avere più fortuna nelle prossime gare. Ciao.”

Commenti

Post popolari in questo blog

📰 Segnalazioni in Primo Piano: ‍A MARATEALE IN ARRIVO NANCY BRILLI, LUCIA OCONE, CINZIA TH TORRINI E GIOVANNI ALLEVI

Nancy Brilli, Lucia Ocone e Cinzia TH Torrini riceveranno un riconoscimento nel corso della tredicesima edizione di “Marateale - Premio internazionale Basilicata”, che si terrà dal 27 al 31 luglio nella splendida location dell’hotel Santa Venere a Maratea. Per le due attrici, Brilli e Ocone, si tratta della prima volta alla Marateale, dove verranno premiate per la loro lunga e trasversale carriera mentre per la regista Cinzia TH Torrini si tratta di un gradito ritorno. “Sono felice che Lucia Ocone e Nancy Brilli abbiano accettato il nostro invito, perché noi di Marateale ci teniamo a premiarle per il loro essere così camaleontiche, visto che da anni riescono a ricoprire con disinvoltura sia ruoli divertenti che drammatici con eguale credibilità in film e fiction di enorme successo” dichiara Antonella Caramia, presidente dell'associazione Cinema Mediterraneo che organizza la kermesse, che aggiunge: “A completare questo tris di donne c’è Cinzia TH Torrini, amica di vecchia data dell

‍📰 Schermi Riflessi di Armando Lostaglio: Rionero in Vulture senza cinema e teatro, dopo 150 anni

Una comunità, senza una sua piazza-agorà e senza un teatro, annienta ed annichilisce una storia che ha quasi tre millenni, ed è indegna di chiamarsi tale. Non è comunità, ma congerie irrilevante di case e di abitanti. E’ l’amara considerazione che scaturisce all’interno comunità di Rionero in Vulture, che da quasi un decennio non ha più un suo cinema né teatro. Nonostante tutto, il CineClub “De Sica” Cinit - che abbiamo fondato da quasi un trentennio - non smette le proprie attività di cultura cinematografica, compiendone almeno una quarantina ogni anno, non solo nella città fondativa. Si utilizzano sale di “fortuna” (centro Anziani, giovanile parrocchiale) adibendole alla bisogna, oppure realizzando proiezioni in arene d’estate (come a Monticchio) o in atri storici (Giardino palazzo Fortunato). “Portatori sani di bellezza” definisce il sociologo De Masi chi diffonde cultura. 

📕 Autori: Madonna del Carmelo... preghiera in versi di Vito Coviello

16 luglio, Madonna del carmelo...   madonna mia,  madre mia divina,  tu dall'alto del mondo ci proteggi tutti,  tu dall'alto del monte proteggi noi lucani,  tu dalla civitas sei di Matera patrona,  tu, agli aviglianesi tanto cara,  dal sacro monte proteggi il popolo tutto,  che in te confida,  nostra celeste mediatrice  verso il Signore padre nostro.  Madonna mia, madre mia,  ti chiameranno Bruna,  ti chiamerranno Annunziata, Addolorata ed Assunta,  ma per me,  nato alle pendici del Carmelo  e sotto il tuo mantosei la madonna del Carmine  protettrice di tutti gli aviglianesi nel mondo.  Maronna mia oggi, 16 luglio,  come da sempre,  le nostre mamme terrene,  a te vengono, a piedi scalzi,  e con in testa il cinto di candele  e fiori addobbati,  per rinnovare il patto  e mettere noi tutti sotto il tuo manto addobato di stelle.....   Vito Coviello,