Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2021

🎥 Interviste 2021: Intervista a Rossella Accardi - storico dell’arte

    Agosto 2021.  “San Giovanni Battista tra arte e ritualità” “Due Volte Arte” Galleria d’Arte Broken Glass di Roberta Lioy.

🎥 Interviste 2021. Intervista Patrizia Del Puente - Centro di Dialettologia

  Agosto 2021.  Pro-Loco Filiano: presentazione del libro Cu la lénga rë lu còrë di Crescenzia Lucia.

🎥 Interviste 2021: Filiano. Intervista a Crescenzia Lucia - autrice

    Agosto 2021.  Pro-Loco Filiano: presentazione del libro Cu la lénga rë lu còrë di Crescenzia Lucia.

📰 Schermi Riflessi di Armando Lostaglio: Una poesia dalla Russia Racconti di Michele Libutti

L’ultima fatica letteraria di Michele Libutti, dopo una ventina di racconti e poesie dati alle stampe in questi anni, è un racconto che appare unico, sebbene sia composto da più di venti brevi. Come un film ad episodi (da anni ’70) cui la trama di commedia restava all’orizzonte mantenendo la rotta comune. Una poesia dalla Russia resta un romanzo di formazione - si direbbe - erudito come nel suo genere, maturato da esperienze vissute. Un nuovo tassello nella sua ultraventennale esperienza letteraria. E in copertina un interpretativo disegno a cura di Roberta Lioy. Michele Libutti sa regalare stanze di eccellenza, visioni semplici e altre; svolge un’operazione intuitiva di quanto ci gravita intorno, gira dalle parti del sacro recinto (definizione da Leonard Cohen) manifestando tuttavia una scrittura garbata e provocante: dipende dalla nostra capacità di interazione con le mutevoli cose della vita. Il racconto che dà il titolo alla raccolta è straordinario, una poetica

🎥 Backstage ESTATE DIVINA

  ESTATE DIVINA testimonial Piero Scioscia con la partecipazione di Sharon Ritucci e Angela Curci. Location: Mattinata

🎥 Doccia Fredda. Flavia Palese alla Royal ballet school

    #danza #talenti #lucani

🎥 Musica: Il piccolo Gerardo Cappiello a Melfincanto

    #musica #fisarmonica #estate

📰 Il posto delle fragole di Mario Coviello: “Accabadora” un romazo di Michela Murgia

Maria è “fillus de anima”, una bambina generata due volte dalla povertà di una donna Anna Teresa Listru, vedova che di figlie ne aveva tre quando nacque Maria e di Tzia Bonaria Urrai che la prende con sé “frutto tardivo della sua anima” perché di figli non ne aveva avuti. Bonaria aveva amato da giovane Raffaele, che aveva “il labbro inferiore morbido e nello sguardo quel verde acuto e beffardo, che frugava gli occhi altrui come se non avesse paura del prezzo da pagare”. Ma Raffaele non era mai tornato dalla guerra e Bonaria lo rimpiangeva da trentacinque anni. E Maria, che era stata sempre e solo “l’ultima” senza nome,” brava solo a impastare torte di fango e formiche vive”, impara a nutrirsi dell’ “insolita sensazione di essere diventare importante”, nella sua nuova casa tanto grande, dove ha una stanza tutta per sé. Piano piano la donna anziana che di notte esce misteriosamente di casa con il suo scialle nero quando la vengono a chiamare e la bambina che in queste occasi

🎥 Interviste 2021: Intervista Dino De Angelis sull'evento “Due Volte Arte”

  23 Agosto 2021.  “Due Volte Arte” La Galleria d’Arte Broken Glass di Roberta Lioy (Via G. Salvemini, 3 a Rionero), ospiterà domenica 22 agosto 2021, alle ore 20:00 l’evento dal titolo “Due Volte Arte”, all’interno del più importante progetto “2 Pazzi/pezzi d’arte”. Il tema del doppio caratterizzerà l’intera serata voluta dalla galleria della prof.ssa Lioy e dall’ArcheoClub del Vulture per andare a spingere su un altro settore strategico per la Regio Vulturis quale è quello visuale. Introdurrà alla serata il Maestro di musica Gianni Marino ed a seguire interverrà lo scrittore e narratore Dario De Angelis che terrà una lectio magistralis su Vincent Van Gogh ed Edward Hopper. Durante la serata, che si terrà nel giardino annesso al laboratorio artistico, saranno eseguiti due body paintings proprio da parte della prof.ssa Lioy, tra i massimi esperti italiani nel campo essendo intervenuta ultimamente sul tema anche a Venezia in occasione di una mostra organizzata dal prof. Vittorio Sgarbi.

🎥 Editoriale: Melfi. 100 Anni!!! Auguri Nonna Angela. Interviste.

 21 Agosto 2021.  Intervista al Sindaco di Melfi Livio Valvano.

🎥 Editoriale: LA BIBLIOTECA COMUNALE DI FILIANO ORA HA IL SUO LOGO

  20 Agosto 2021.  Un logo è l’impronta originale e distintiva di un ente, un’associazione, un’azienda. Unisce arte, invenzione stile. Il logo proietta in avanti la propria narrazione. Ed è proprio quello che ha fatto Luciano Colucci, grafico professionista filianese, realizzando il logo della Biblioteca comunale di Filiano. Nei giorni scorsi, il logo è stato presentato dal Sindaco di Filiano Francesco Santoro, dalla Vicepresidente della Pro Loco Filiano Maria Martinelli e dall’operatore di Biblioteca Vito Sabia, anima della biblioteca cittadina, alla presenza di cittadini, autorità e rappresentanti delle associazioni. L’operatore di Biblioteca Sabia nello spiegare il concept del logo, ha detto che il grafico Colucci ha deciso di optare per il legame tra il concetto dei libri e quello dello stemma del Comune: unione espressa attraverso l’immagine di tre libri che rendono efficace, attraverso la semplicità dell’elemento grafico, il messaggio sul Paese e su un servizio di grande spessore

📰 Segnalazione in Primo Piano: Le rose e il deserto, un progetto artistico di Luca Cassano che nasce da Pisa

Le poesie vanno cercate sotto la sabbia: come le rose del deserto rimangono sepolte sotto la sabbia finché un Tuareg non le trova, così le parole restano confuse fra i ricordi finché un'intuizione non le mette in fila in forma di versi. Le rose e il deserto é il progetto artistico di Luca Cassano (Corigliano Calabro, 1985), un po’ calabrese, un po’ pisano, attualmente milanese. Come un Tuareg, Luca osserva le dune metropolitane alla ricerca delle poesie che spontaneamente affiorano dalle sabbie della sua immaginazione. Il testo è al centro della sua ricerca: il suo interesse è nei suoni e nelle immagini che le parole da sole, anche senza musica, sono in grado di evocare. Le rose e il deserto è un progetto con due anime. Da un lato l’esigenza di esternare le proprie inquietudini, le paure e le passioni, la malinconia. Dall'altro lato la voglia di gridare contro le ingiustizie che quotidianamente osserviamo. Le rose e il deserto ha pubblicato l'EP &q

🎥 Doccia Fredda. Rionero: Il campo è tuo ma lo gestisco io! - Rionero fai da te

  Doccia Fredda: Rionero, Il Muro di Gomma.  - Rionero Il campo è tuo ma lo gestisco io!  - Rionero fai da te

🎥 Centro Diurno Disabili di Rionero in Vulture

    20 Agosto 2021 I lavori svolti dal Centro Diurno Disabili.

🎥 Interviste 2021: Rionero. Anteprima “Due Volte Arte”, intervista a Roberta Lioy

  “Due Volte Arte” La Galleria d’Arte Broken Glass di Roberta Lioy (Via G. Salvemini, 3 a Rionero), ospiterà domenica 22 agosto 2021, alle ore 20:00 l’evento dal titolo “Due Volte Arte”, all’interno del più importante progetto “2 Pazzi/pezzi d’arte”. Il tema del doppio caratterizzerà l’intera serata voluta dalla galleria della prof.ssa Lioy e dall’ArcheoClub del Vulture per andare a spingere su un altro settore strategico per la Regio Vulturis quale è quello visuale. Introdurrà alla serata il Maestro di musica Gianni Marino ed a seguire interverrà lo scrittore e narratore Dario De Angelis che terrà una lectio magistralis su Vincent Van Gogh ed Edward Hopper. Durante la serata, che si terrà nel giardino annesso al laboratorio artistico, saranno eseguiti due body paintings proprio da parte della prof.ssa Lioy, tra i massimi esperti italiani nel campo essendo intervenuta ultimamente sul tema anche a Venezia in occasione di una mostra organizzata dal prof. Vittorio Sgarbi. Opere d’arte mob

📰 Segnalazione in Primo Piano: Move-ment, per la migrazione legale e l’integrazione

E’ online il sito internet dedicato al progetto di Le rose di Atacama, oltre ai partecipanti si reclutano anche diverse figure professionali Entra nel vivo, uno dei progetti sulla migrazione e integrazione, ideato dall’Associazione potentina di promozione sociale Le rose di Atacama e finanziato dal Programma nazionale del fondo Fami 2014-2020. Si tratta di Move-ment (migration –opportunitè – voyager – employment), presentato lo scorso luglio in Provincia di Potenza con lo scopo di avviare un percorso di miglioramento civico sulla conoscenza dei fenomeni migratori in Basilicata. Questo nuovo progetto, intende favorire la migrazione legale di persone provenienti dal Senegal e dal Gambia. L’obiettivo è l’integrazione con due azioni specifiche, una attraverso il ricongiungimento familiare offrendo percorsi di formazione linguistica e civica. Si vuole tutelare tutela il diritto all’unità familiare contemplato nei principali strumenti nazionali, europei ed internazio

🎥 Storie... fede, cultura, tradizione. Incontro con Frate Alessandro

  Frate Alessandro Giacomo Brustenghi (Perugia, 21 aprile 1978) è un religioso e tenore italiano, frate dell'Ordine dei Frati minori. È il primo frate ad aver firmato un esclusivo contratto discografico con una delle principali etichette discografiche mondiali, nello specifico la Decca Records appartenente alla Universal Music. Il suo album di debutto si intitola La voce da Assisi, Voice from Assisi. È stato pubblicato il 15 ottobre del 2012. Il singolo di apertura è una pubblicazione "double-A side", che consta delle tracce Panis Angelicus e Sancta Maria.

🎥 Doccia Fredda Venosa. Incontro: "Un'amministrazione da Raccontare"

  "Un'amministrazione da Raccontare" ne parliamo con voi...

🎥 Social Cafè con Nicky Russo - Campione paralimpico

  Dopo il bronzo conquistato agli europei di Bydgoszcz, in Polonia, nuova soddisfazione per Nicky Russo. Agli Assoluti di Concesio, l'atleta di Rionero in Vulture ha vinto la gara del getto del peso paralimpico F35 con la misura di 13,42 metri, nuovo record italiano.

📰 L'Opinione di Marco Lombardi: Il colpo in canna

Premesso che, in materia di referendum abrogativo, una raccolta di firme on line può falsare la percezione del consenso popolare, perché un conto è la democrazia da monitor (un tempo avremmo detto da divano) ma altra cosa è andare fisicamente al seggio in una giornata estiva di presumibile bel tempo per esprimere il proprio voto, la vittoria del sì all’eventuale quesito sulla cannabis, che ne depenalizzerebbe l’uso, la coltivazione, la detenzione e la distribuzione, imporrebbe un cambiamento epocale al nostro paese. Tale esito aprirebbe anche, tuttavia, un vuoto normativo, con un via libera incondizionato alla circolazione di questa “droga leggera”che, viste tutte le sfumature congenite in tale definizione, potrebbe innescare conseguenze poco piacevoli. Quesiti del genere insomma ben più si confarrebbero ad una consultazione propositiva piuttosto che abrogativa, ovviamente se ci fosse pari funzione vincolante entro l'ordinamento giuridico. Il rischio è che poi, vinta magar

🎥 Editoriale 2021: Maratea. A “MARATEALE” MATT DILLON

    #cinema #estate #moda

🎥 Musica: Gruppo di Ballo "Zingare Lucane"

  #moda #estate #tendenza

🎥 Editoriale 2021: A Policoro Miss Informissima d'Italia. Interviste

    #moda #estate #tendenza

📰 Il posto delle fragole di Mario Coviello: “La canzone di Achille” un romanzo di Madeline Miller, Universale Economica Feltrinelli

“La canzone di Achille è un romanzo di 382 pagine che vorreste non finisse mai. È Patroclo il protagonista e impariamo subito a conoscerne i pensieri e i sentimenti. E’ un ragazzino minuto, goffo e persino lento. Il suo destino non sarà certo quello di combattere e lo capiamo subito. La vita di Patroclo è tutta in salita. Sarà la sua voce ad accompagnarci fin dal giorno in cui, a soli nove anni, viene portato a Sparta per proporsi come pretendente di Elena. Un protagonista goffo, poco dotato nell’arte della guerra e impaurito. La sua vita cambia quando viene portato come esule alla corte di Peleo. Lì conosce Achille, già definito da molti come l’ aristos achaion , ovvero il migliore dei greci. Fin da ragazzino, Achille è descritto come l’esatto opposto di Patroclo, ma come ci viene sempre detto, gli opposti, alla fine, si attraggono. Questo perché “La canzone di Achille” descrive la loro storia d’amore. Una storia sempre accennata, intuita da noi ragazzini di undici anni. Una

📷 Galleria Fotografica: Rotary Club Venosa. Giornate Europee del Patrimonio (25 Settembre 2021)

 

📷 Galleria Fotografica: Rotary Club Venosa. Giornate Europee del Patrimonio (26 Settembre 2021)

 

📰 Segnalazioni in Primo Piano: Paquito Catanzaro "L’aritmetica del noi"

Paquito Catanzaro è uno scrittore che leggo volentieri, leggero ma non superficiale, affronta i grandi temi esistenziali con il sorriso sulle labbra conferendo ai suoi personaggi il tono scanzonato della commedia all’italiana. In questo romanzo ci porta nel mondo del calcio femminile, settore in sviluppo anche a Napoli dove esiste una squadra piuttosto seguita che annovera tra le sue fila piccole campionesse. Il personaggio di fantasia di Catanzaro si chiama Marta, è il centravanti cannoniere della Napoli Women (una via di mezzo tra Goldoni e Popadinova), in lotta con la Juventus per la conquista del tricolore, combattuta tra l’amore per il suo uomo (oltre a un figlio che proprio non vuole) e la passione per il calcio, in un momento cruciale della sua carriera. Il protagonista maschile è il giornalista Hugo Sanchez Bottino, che per colpa della passione del padre si trova a dover portare il nome del più grande attaccante messicano degli anni Ottanta anche se non ama il calcio. Il cron

🎥 Rapolla. La Finale del torneo "Memorial Aldo Forcillo". premiazione e interviste.

    Moonlight Cafè - Rapolla Fiorente 7-3

🎥 Rapolla. "Memorial Aldo Forcillo", finale 3 e 4 posto. Consegna premio ai familiari.

    XII torneo "Memorial Aldo Forcillo".  Consegna alla moglie ed ai figli di Aldo di una splendida riproduzione di una panchina con lui a dirigere “i suoi ragazzi”

🎥 Sport. Rapolla. Grande successo del "Memorial Aldo Forcillo". Interviste

    XII torneo "Memorial Aldo Forcillo".  - Giovanni Blonna - Presidente Rapolla Soccer.  - Vincenza Cocolicchio - Assessore Rapolla

📕 EMOZIONI di Gianni Donaudi: VENTO DI MARE, MACERIE, FINE

VENTO DI MARE Dove sono PETER PAN & CAPITAN UNCINO/ riesumati brevemente da uno " scugnizzo " ? Sono solo canzonette. Dove sono finiti POPAYE & CAPITAN BRUTUS ? Forse a sorseggiare un Cinzanino alla Taverna del Porto/ mentre OLIVIA( ormai nonna ) adocchiando una TV  privata/ prepara zampone & lenticchie! E CORTO MALTESE/ disegnato da un ex giovanissimo marò / e non ancora in pensione? Siede forse dietro il computer / di un ' agenzia marittima. Dove sono la corazzata " Pomtenkin "  e l' incrociatore " Aurora " ormai adibiti a musei? E il vento gelido / sembra rimuovere ogni cosa trascinando con sé / miti & ideali.... Gianni Donaudi ( Imperia, dicembre 1986 )  ________________________________   MACERIE   Pauroso boato / crollo di calcinacci ruderi dall' aspetto post- bellico. Per ora ( forse ) incidente ( con poveri cadaveri / non eccellenti) ? e/ o ristrutturali ampliamenti urbanistici. O forse triste presagio di apocalittici pr

🎥 Doccia Fredda. A Monticchio non passa lo straniero

  Monticchio 14 Agosto 2021

🎥 Monticchio Cine Laghi. Intervista a Paolo Romano

  Paolo Romano porta in scena “Demasiado” con Manolo Macri’, tratto da un libro di Sandro Medici.

🎥 Monticchio Cine Laghi. Intervista Nella Condorelli - Regista

  La documentarista siciliana Nella Condorelli presenta il suo film “La storia Vergognosa”.

📰 Segnalazioni in Primo Piano: PRIMA NAZIONALE : PENG dal 24 settembre al 10 ottobre

STAGIONE settembre - dicembre 2021   MAI PIU' SOLI Dal 24 settembre al 10 ottobre 2021     martedì, mercoledì, giovedì e venerdì ore 21 - sabato ore 19 - domenica ore 17 PRIMA NAZIONALE PENG di Marius Von Mayenburg traduzione    Clelia  Notarbartolo con  Fausto Cabra,    Gianluigi Fogacci,    Sara Borsarelli, Giuseppe Sartori, Anna C. Colombo, Francesco Giordano e con la partecipazione di    Manuela Kustermann scene e disegno luci    Marco Giusti scenografa collaboratrice     Alessandra Solimene video Paride Donatelli suono Dario Felli realizzazione scene    Danilo Rosati costumi a cura di    Francesco Esposito aiuto regia    Paolo Costantini assistente alla regia volontario    Luca Nencetti regia Giacomo Bisordi produzione     La Fabbrica dell’Attore – Teatro Vascello con il contributo di    NuovoImaie Nella sua continua ricerca di nuove drammaturgie e di approcci alla scena, il Teatro Vascello ha   scelto,   per   l’apertura   della   prossima   stagione   teatrale   2021-2022, 

🎥 Monticchio Cine Laghi. Cinema iraniano e contest fotografico del Matiff 2021

  Raffaele Petralla, fotoreporter lucano di fama internazionale che presenta il contest fotografico del Matiff 2021.

🎥 Intervento Giuseppe Pio Grieco su "SI VIS PACEM"

  Rionero. Presentazione del libro: "SI VIS PACEM di Ivan Larotonda.

📰 Schermi Riflessi di Armando Lostaglio: Qui rido io in concorso alla 78 Mostra del Cinema di Venezia

Riaffiorano ricordi rioneresi con il metateatro nel cinema di Mario Martone  Ha suscitato molta ilarità e passione alla Mostra del Cinema di Venezia il film di Mario Martone Qui rido io. E non solo nel pubblico e fra i critici italiani. E’ un viaggio nella memoria che riaccende, in chi abbia a cuore il teatro, quello spirito mai sopito che proviene dalla tradizione classica. Tony Servillo è il protagonista assoluto di questa operazione di metateatro nel cinema. Con Mario Martone lavorano insieme da oltre trent’anni, a partire dalla esperienza napoletana di Falso Movimento . Martone esordirà al cinema nel 1992 con Morte di un matematico napoletano e sempre con Servillo proseguirà con I vesuviani , Teatro di guerra e Noi credevamo che celebra la nascita dell’Unità d’Italia. Dirà Martone: “A teatro con quel gruppo facevo cinema in palcoscenico, lavorando sulla contaminazione di generi”. Ed è qui dunque la radice de

🎥 Interviste 2021: Premio UNPLI Basilicata Intervista Viviana Cervellino - Sindaco Genzano di Lucania

    Il Premio Complesso Storico Monumentale è stato assegnato al Comune di Genzano di Lucania per il Castello di Monteserico su proposta della Pro Loco Genzano di Lucania .

🎥 Interviste 2021: Premio UNPLI Basilicata. Intervista a Giovanni Pompeo - direttore d'Orchestra

  Giovanni Pompeo direttore dell’Orchestra di Matera e della Basilicata, proposto dalla Pro Loco Montescaglioso.

📰 Segnalazioni in primo Piano: Partenariato mondiale chiede la Giornata dell'educazione alla pace

Mentre il mondo è alle prese con la pandemia di COVID e con gli sforzi umanitari in Afghanistan, assiste agli effetti devastanti dell’emergenza climatica e affronta il più grande sfollamento di persone nella storia umana, una nuova partnership, il Peace Education Network convoca la prima Giornata internazionale dell’Educazione alla pace. “La pace è troppo importante per essere lasciata a pochi leader”, dichiara Frederico Mayor Zaragoza, ex direttore generale dell’UNESCO. “È ora che le persone di tutto il mondo prendano la pace nelle proprie mani. Questo può essere realizzato solo attraverso uno sforzo collaborativo per insegnare le abilità della pace ad ogni livello della società”. La missione del Peace Education Network è mostrare come le capacità, le strategie e le strutture di costruzione della pace siano fondamentali per tutti gli altri sforzi umanitari. La conferenza ha tre obiettivi: 1. Mettere insieme una rete globale di educatori alla pace. 2. Lanciare una campagna per una Gio

🎥 Maratea: Marateale seconda serata

  #cinema #estate #moda

🎥 ESTATE DIVINA testimonial Piero Scioscia

  con la partecipazione di Sharon Ritucci e Angela Curci. Location: Mattinata

📰 Segnalazioni in primo Piano: Nuovo Palinsesto a Radio Ulisse

Radio Ulisse – La Cultura che naviga è il nuovo progetto di comunicazione culturale e interculturale di Migr-Azioni aps . Migr – Azioni è un’associazione di promozione sociale, con sede a Teverola nel Casertano e che opera prevalentemente sul territorio della Regione Campania , territorio complesso e colmo di bisogni inevasi, ma anche pieno di speranze e prospettive di sviluppo. Il sodalizio si pone l’obiettivo di accompagnare i territori, e gli attori che in essi agiscono, in processi di CambiaMenti più consapevoli. Radio Ulisse – La Cultura che naviga, è una webradio, nata nella sede di Eboli dell’associazione, che da voce alle diverse anime della cultura. La radio è un’Agorà virtuale, dove esperti del proprio settore avranno la possibilità di realizzare un proprio programma radiofonico. La radio ha già all'attivo il programma “Dentro la società” , di Chiara Vergani , scrittrice, pedagogista e criminologa. Il programma radiofonico, che è iniziato

🎥 Maratea: Marateale prima serata

    #cinema #estate #moda

🎥 Intervento Ivan Larotonda autore del libro SI VIS PACEM memorie di un legionario..

  Nella Roma dell'Età Repubblicana il vir bonus, l'uomo realizzato, era colui che riusciva ad espletare appieno la triplice funzione di cittadino, soldato, contadino. Vi riesce Albio Veturio Gemino che, già reduce dalla guerra all'invasore Annibale, nell'anno 206 a.C. si arruola nel nuovo esercito in Sicilia per sfidare Cartagine in Africa. Albio, come in un diario di guerra, descrive tutto il proprio vissuto nel corso della campagna d'Africa del 204-201 a.C. Le manovre, le tattiche e gli stratagemmi degli eserciti che si combattono; venture capitate a lui e ai suoi commilitoni in cui traspare lo stato d'animo di quegli uomini in cerca di riscatto che, dopo aver lasciato per anni i propri affetti, sperano di ritornare sul suolo italico ed avere una vita dignitosa. Lunghe marce in terre esotiche, affondando i calcei nelle roventi sabbie alla scoperta di mondi nuovi e di un'umanità insolita. Il tutto attraverso il sistema peculiare a quelle remote epoche: la g

📰 Segnalazioni in Primo Piano: Apulia Horror international film festival - chiusura terza edizione

Termina domani, sabato 18 settembre 2021, la terza edizione di Apulia Horror International Film Festival, festival prodotto da Girasud e diretto da Francesco Crochia e Andrea Cavalera. L’ultima serata si apre alle 19.00 con il terzo lungometraggio in concorso Black secret di David Petrucci pluripremiato regista di Roma noto per il suo forte stile visivo. Il lungometraggio è il primo capitolo di una trilogia Horror basata su argomenti sociali, nel caso di Black Secret il film è focalizzato sul razzismo. In un mondo usurpato dalle parole, i personaggi del film vivono in una dimensione dove scelgono di non parlare. La storia si evolve in un intreccio vorticoso tra un gruppo di Nazi capitanati dal loro Fuhrer (Diego Riace), una carismatica scienziata (Jennifer Mischiati) che si affilia a un gruppo di ricerca illegale insieme ad un allevatore di lupi (Mirko Faro) che è seguito costantemente da un fotografo (Francesco Ferdinandi) alla ricerca dello scatto della sua vita. Ognuno di loro cred

📷 Galleria Fotografica: UNILABOR Rionero. Dante, La Natura e la Storia (14 Settembre 2021)

 

📰 Segnalazioni in Primo Piano: Apulia Horror International FIlm Festival - 17 settembre

La seconda giornata di Apulia Horror International Film festival si apre alle 19.00 con uno spettacolo teatrale a tinte horror: La casa dell’oblio scritto e diretto da Mattia De Pascali, interpretato da Donatella Reverchon, Angelo Rizzo e Diego Perrone. Il regista salentino, racconta e mette in scena l’orrore dell’isolamento e la perdita dei confini tra realtà e irreale. La vicenda si svolge nei primi del Novecento. In una ricca ma ormai decadente villa, la Signora Irma (Donatella Reverchon) trascorre le giornate anelando il ritorno dell’amato marito Teodoro (Diego Perrone) partito alla volta dell’Africa equatoriale in cerca di ricchezza e mai tornato. Dell’abbondante servitù di un tempo resta solo il giovane Alvise (Angelo Rizzo), fedele alla Signora nonostante le ristrettezze economiche. I giorni bui sembrano destinati a scomparire quando Irma ritrova, a un tratto la propria vitalità. Il domestico dapprima se ne compiace ma poi scopre l’origine di tale gioia: la Signora è convinta c

🎥 Interviste 2021: Premio UNPLI Basilicata. Intervista Benedetto Vigna, fisico dirigente, da settembre amm. Ferrari

  Laureatosi in fisica subnucleare presso l'Università di Pisa nel 1993, nel 1995 iniziò a lavorare per la STMicroelectronics e lanciò l’impegno della società nei MEMS (Micro-Electro-Mechanical Systems). È inventore di un sensore di movimento tridimensionale che è stato inizialmente applicato agli airbag delle automobili[2]. Dopo averne ridotto dimensioni e costi, il sensore è stato utilizzato nei comandi senza filo della console Nintendo Wii. Per questa invenzione Vigna è stato inserito nella rosa dei dodici candidati al premio "Inventore europeo 2010" promosso dall'Organizzazione europea dei Brevetti. Nella sua carriera ha registrato più di cento brevetti. Il 9 giugno 2021 viene annunciato come prossimo amministratore delegato della Ferrari, carica che diventerà effettiva il 1 settembre 2021.

🎥 Interviste 2021: Premio UNPLI Basilicata. Intervista famiglia Masini alla memoria di Antonio Masini,

  La Commissione su proposta della Pro Loco Potenza, inoltre ha deciso di conferire alla famiglia Masini il Premio alla Memoria di Antonio Masini, pittore, incisore e scultore italiano.

📰 Segnalazioni in Primo Piano: Piombino in musica A cura di Giulia Campinoti e Gordiano Lupi Collana Narrativa - Antologia di racconti

Una città nel cuore. Una canzone del cuore. Gordiano Lupi e Giulia Campinoti sono i direttori di un’orchestra che suona una stupenda sinfonia.   Racconti di Stefano Giannotti, Francesca Lenzi, Anna Porciani, Federico Regini, Patrice Avella, Emilio Guardavilla, Roberto Mosi, Fabio Izzo, Rita Gallarate, Francesca Ghezzani, Gordiano Lupi, Lucilla Lazzarini, Carla Magnani, Gabriella Gabbrini, Andrea Fanetti, Paolo Palmieri, Francesco Berti, Giulia Campinoti, Federico Botti, Miria Signori, Elsa Bagnoli, Raffaele Basile, Maria Gestri, David Manzi, Enrica Ficai Veltroni, Luca Carrara, Luca Pallini, Andrea Gozzi, Vincenzo Trama, Stefano Ferrini, Alessandro Adamo, Nada Quiriconi, Silvia Vancini, Marco Bracci, Patrizia Lessi, Chiara Pasquinelli, Alessio Lucignoli, Tiziano Ticciati, Beatrice Bargiacchi, Marco Miele, Cristina de Vita. Un racconto fotografico di Riccardo Marchionni.   Nuovo progetto per Il Foglio Letterario Edizioni, che si propone di unire due strumenti cultura così vicini tra lor