Passa ai contenuti principali

🌍 EVASION, News e Video dal Mondo 10 Dicembre 2021




Messico,incidente bus:55 migranti morti

8.17 Sono almeno 55 i migranti morti nello schianto contro un muro del camion nel quale erano nascosti mentre stavano attraversando il Chiapas, nel sud del Messico al confine con il Guatemala. Altre 73 persone sono rimaste ferite, tre delle quali in modo grave. Quasi tutti provenivano dal Guatemala e stavano cercando diraggiungere gli Stati Uniti. Stando alle prime ricostruzioni della polizia, sembra che l'autista del camion abbia perso il controllo per eccesso di velocità e sia poi fuggito dopo l'incidente.

Ecuador, Sanificazione passeggeri


Mezza Europa è sotto la neve, qui immagini eloquenti dall’Austria

Etiopi protestano contro CNN e contro Biden, accusati di diffondere fake news sull’Etiopia e di sostenere apertamente ed economicamente i ribelli del Tigray, che, ricordiamolo, stanno avanzando verso la capitale Addis Abeba

 Thailandia, Una donna in Thailandia avrebbe fatto saltare in aria il magazzino petrolifero dove lavorava perché era arrabbiata con il suo capo .

Francia, Agricoltori francesi inferociti non fermano le proteste, che proseguono anche durante la notte.

Tensioni Israele - Palestina, Qui a Kufr Qaddom.

Brasile ieri , Costruisce elicottero con dei rottami e decolla


Nicaragua rompe relazioni con Taiwan

La Cina ha annunciato di aver riallacciato le relazioni diplomatiche con il Nicaragua, dopo che il governo di Managua ha annunciato di aver interrotto i suoi legami con Taiwan, rapporti attivi dal 1990, e di aver riconosciuto il principio territoriale di "una sola Cina". Il ministero degli Esteri di Taiwan ha espresso "grande rammarico" per la dedisione del Nicaragua di riconoscere la Cina. Ora sono solo 14 i Paesi con cui Taiwan ha rapporti diplomatici,tra cui il Vaticano unico nell'Europa.

Catania, violenza sessuale: 4 arresti

7.35 Violenza sessuale di gruppo,diffusione illecita di immagini sessualmente espliciti ed estorsione: sono le accuse per la quali i carabinieri di Gravina di Catania hanno arrestato 4 giovani, due di 20 e due di 21 anni. I maggiorenni sono accusati di avere abusato di una ventenne tra il mese di novembre 2019 e maggio 2021, ripreso e diffuso con un telefonino le scene delle violenze alle quali avrebbe partecipato anche un 16enne.Per quest'ultimo sta procedendo la procura della Repubblica per i minorenni,

Iss:sale occupazione nelle T.I.: +8,5%


8.58 Cresce, anche questa settimana,l'occupazione dei reparti ospedalieri. In terapia intensiva è all'8,5% (rilevazione giornaliera ministero della Salute al 9 dicembre) contro il 7,3% (rilevazione al 2 dicembre). Il tasso di occupazione in aree mediche a livello nazionale sale al 10,6% (rilevazione al 9 dicembre) contro il 9,1% (del 2 dicembre). Lo evidenzia il monitoraggio della Cabina di regia, i cui dati sono comunicati dall'Istituto superiore di Sanità.

Mattarella: artigiani vitali per Paese

9.50 "E' il momento di impegno per non vanificare gli sforzi fin qui profusi, per contenere la circolazione del virus e sostenere la fiducia, determinante con riforme e investimenti per assicurare le basi per una crescita duratura e diffusa". Così il presidente Mattarella per l'assemblea di Confartigianato e Piccola e media impresa. Dal settore, un "contributo vitale al benessere collettivo". Il tessuto produttivo ha mostrato "dinamismo e resilienza" grazie anche a "impegno, sacrificio e determinazione"degli artigiani.

Ue, via libera a carburanti alternativi

10.18 I ministri dei Trasporti Ue hanno dato il proprio "sostegno alle proposte per aumentarela produzione e l'utilizzo dei carburanti sostenibili alternativi", fondamentali per "ridurre le emissioni nel medio e lungo periodo". Lo ha detto la commissaria europea ai Trasporti,Adina Valean, sottolineando i "rapidi progressi" registrati su questo fascicolo,esprimendo soddisfazione per la condivisione da parte dei ministri della valutazione della Commissione europea sul regolamento dei combustibili alternativi"

Green Pass,record:scaricati 1,4 milioni

10.45 Nuovo record per i Green pass scaricati in Italia: nella giornata di ieri -si legge sulla piattaforma del governo sui certificati verdi- ne sono stati scaricati oltre 1,4 milioni (1.478.493). In totale le certificazioni emesse finora sono 148.424.672. La maggioranza dei pass - 920.169 sono stati scaricati dopo tampone negativo, mentre 545.972 sono quelli legati all'avvenuta vaccinazione e 12.352 alla guarigione.

Mattarella: "Ridurre le diseguaglianze"

11.17 "Il persistere di diseguaglianze che abbracciano la sfera politica,economica e sociale contraddice il principio di equità e genera intollerabili discriminazioni".Così il capo dello Stato, Mattarella, in occasione della Giornata Mondiale dei Diritti Umani. Mattarella esorta a ridurre le "diseguaglianze" per far "progredire i diritti umani" anche perché "la crisi pandemica, inoltre, ha ulteriormente ampliato i divari esistenti,esacerbando la condizione di coloro che si trovano in situazioni di maggior vulnerabilità"

Caporalato, indagata moglie prefetto

11.46 La moglie del prefetto Michele di Bari, capo del Dipartimento Libertà civili e immigrazione del Viminale, è tra i 16 indagati in un'inchiesta a Foggia sul caporalato. In carcere sono finiti due stranieri, un senegalese e un gambiano, mentre nei confronti degli altri tre arrestati dai Carabinieri sono stati disposti i domiciliari. Obbligo di firma per gli altri 11, tra cui la moglie del prefetto. Di Bari ha rassegnato le dimissioni dall'incarico, comunica il Viminale.

Estradizione Assange,ribaltata sentenza

12.12 L'Alta Corte di Londra ha ribaltato la sentenza che a gennaio aveva negato l' estradizione in Usa di Julian Assange. Accolto il ricorso del team legale Usa, che si opponeva al no alla consegna di Assange per l'asserito pericolo di suicidio per le condizioni in carcere. Da parte Usa è stata presentata una serie di misure per ridurre la preoccupazione riguardo al trattamento di Assange in caso di estradizione. La richiesta torna ora alla corte inferiore, per essere rivalutata.

Fuga di gas, due morti nel Potentino

12.41 Sono stati trovati in una casa di Brienza (Potenza) i corpi di due uomini. La morte sarebbe stata causata da una fuga di gas. I due, di nazionalità romena, lavoravano in una ditta boschiva. Alcuni colleghi, non vedendoli arrivare, sono andati a cercarli a casa. Nella stanza dove i due dormivamo è stata trovata una bombola di gas, usata probabilmente per scaldarsi.

Papa: a deboli diritti sempre minori

13.06 "I diritti di lavoratori, migranti, malati, bambini non nati, persone in fin di vita e dei più poveri sono sempre più spesso trascurati o negati": la denuncia nelle parole del Papa, che aggiunge:"Chi non ha capacità di spendere e consumare sembra non valere nulla". Poi: "Negare i diritti fondamentali, il diritto a una vita dignitosa,cure, a un salario giusto significa negare la dignità umana.Quanti braccianti sono usati'per la raccolta di frutta o verdure e poi pagati miserabilmente e cacciati via, senza alcuna protezione sociale".

Mattarella: contro Covid scienza unita

13.33 "La pandemia ha messo in crisi tutte le economie, ma è stata fronteggiata perché la comunità scientifica ha lavorato in modo integrato, dialogando senza confini". Così il presidente Mattarella a Enna per aprire l'anno accademico dell'Università Kore. Il Mediterraneo -ha poi detto dopo l' intervento del rappresentante studentesco Karam, arrivato a 14 anni dall'Egitto- deve tornare a essere "mare di civiltà e unione", non di "insidie e pericoli. Infine l'applauso per Zaki, ricordato dal giovane connazionale.

P.Soccorso, a fatica ricoveri in 36 ore

13.59 Con la quarta ondata di Covid aumentano gli accessi al Pronto Soccorso. "In alcuni ospedali si fatica a ricoverare i pazienti entro le 24-36 ore".E'l'allarme della Società italiana Medicina di emergenza e urgenza (Simeu). La situazione "non è ancora drammatica" ma rischia di diventarlo."E' drammatica invece l'impossibiltà di ricoverare tanti pazienti non Covid", sottolinea Simeu. La pandemia "pone di fronte alle debolezze del sistema. I sanitari sono sotto pressione. Si combatte l'ennesima battaglia senza un esercito adeguato".

Bonomi:sciopero pare scelta identitaria

14.33 "Lo sciopero sembra ormai essere sempre più concepito come manifestazione identitaria".Così il presidente di Confindustria Bonomi,che parla di 250 scioperi nazionali all'anno e di 3-4 al giorno a livello territoriale."Cifre che esprimono la ritualità di uno strumento" "La dichiarazione di sciopero generale ci costringe a prendere atto con amarezza che solo una parte del sindacato ha accolto l'appello al confronto", aggiunge. Invece,questo sarebbe "il tempo di far prevalere un grande senso di responsabilità nell'interesse del Paese".

Vaccino,corsa a 1a dose:244.000 in 7 gg

15.05 Continua la corsa alle prime dosi di vaccino anti-Covid:nell'ultima settimana ne sono state somministrate 244.302, circa 10 mila in più della settimana scorsa e oltre 100 mila in più delle due precedenti settimane. Sono oltre 6 milioni gli italiani che non hanno fatto alcuna dose (6.103.160) Ci sono più "scoperti" tra i 60-69 anni che nella fascia 20-29 anni. Negli ultrasessantenni sono 672.733 i non vaccinati (su 7.553.311). Tra i 20-29 anni sono 535.031 (su 6.013.709).

Landini:Bonomi? Lui non deve scioperare

15.42 "Non abbiamo chiesto a Bonomi di scioperare.Capisco che a chi ci rimette una giornata chiediamo un sacrificio. Non so se Bonomi se ne renda conto, credo che in vita sua non abbia mai dovuto scioperare". Così il leader della Cgil Landini replica al presidente di Confindustria, secondo cui lo sciopero è ormai una manifestazione identitaria. "Bonomi non ha mai dovuto battersi per migliorare la condizione sua e degli altri", aggiunge Landini, spiegando che lo sciopero "è anche un atto di solidarietà".

Costa:proroga stato emergenza è sensata

16.20 "Lo stato di emergenza può essere utile perchè ci permette di affrontare la pandemia con una struttura commissariale. Può essere dunque ragionevole prorogarlo". Lo dice il sottosegretario alla Salute Costa, a Rainews24. Se si prosegue con questo ritmo, "in 2 mesi e mezzo potremmo completare la somministrazione delle terze dosi. E' questo il traguardo che dobbiamo darci", aggiunge. Sulla sospensione del Green pass,in caso di tampone positivo, "c'è un problema tecnico che dovrebbe risolversi nei prossimi giorni".

Caso Neumair, a processo figlio Benno

16.53 Il gip di Bolzano ha rinviato a giudizio Benno Neumair, il trentenne accusato di aver ucciso i suoi genitori, a gennaio scorso, strangolandoli e gettando poi i cadaveri nell'Adige. Reo confesso, Benno Neumair, è accusato di omicidio aggravato plurimo e occultamento di cadavere. Per oltre un mese, il giovane negò ogni responsabilità,mostrandosi preoccupato per la scomparsa dei genitori.Confessò il duplice delitto solo dopo il ritrovamento del corpo della madre nel fiume, il 6 febbraio. Ritrovato quello del padre il 27 aprile

Covid, 20.947 nuovi casi e 118 vittime

17.14 In salita contagi e decessi per il Covid nelle ultime 24 ore. Sono 20.497 i nuovi casi e 118 le vittime. Ieri erano 12.527 e 79. Alto il numero di tamponi effettuati, 716 mila (312.828 i precedenti), con un tasso di positività che scende al 2,86% dal 4% di ieri. I ricoveri nei reparti ordinari sono 150 in più e sono +5 nelle terapie intensive.

Covid,ordinanza: Calabria è zona gialla

18.02 Il ministro della salute Speranza ha firmato l'ordinanza per il passaggio della Calabria in zona gialla da lunedì La regione ha superato tutti e tre i parametri che portano al cambio di colore: l'incidenza (a 119 per 100 mila abitanti,contro un limite di 50), i ricoveri ordinari (16,8%, la soglia è del 15%) e le terapie intensive 11,8%, soglia è del 10%). Il passaggio in zona gialla comporta l' obbligo di mascherina anche all'aperto,

Mantova: muore donna, genero arrestato

18.50 Un uomo di 54 anni è stato arrestato dai carabinieri del comando di Mantova perché gravemente indiziato di avere ucciso la suocera di 73 anni. La donna era stata trovata senza vita all'interno della sua villetta a Roverbella, nel Mantovano nella serata di ieri. Il personale del 118 aveva contattato subito i cababinieri per segnalare una morte sospetta. I rilievi effettuati hanno consentito di stabilire che il decesso non era attribuibile a un malore o a una caduta accidentale, ma a lesioni inferte da qualcuno.

2035, fine motori a combustione interna

19.41 "Il phase out delle automobili nuove col motore a combustione interna dovrà avvenire entro il 2035, mentre per i furgoni e i veicoli da trasporto commerciale entro il 2040". Questo è emerso dalla quarta riunione del Comitato interministeriale per la Transizione ecologica (Cite). "Occorre mettere in campo tutte le soluzioni funzionali alla decarbonizzazione dei trasporti valorizzando non solo i motori elettrici, ma anche valutando le potenzialità dell'idrogeno", prosegue la nota del Cite.

Salvini: "Presidente scelto da tutti"

20.30 "Io spero che il presidente della Repubblica possa essere scelto con la partecipazione di tutti. Partendo dalla unità del Centrodestra. Berlusconi è un candidato vero. Noi del Centrodestra se diciamo una cosa la facciamo". Così il leader della Lega Matteo Salvini intervenuto ad Atreju, la kermesse di FdI. "Fare il premier? A me interessa che il centrodestra diventi maggioranza nel Paese e nel parlamento. Se ho il sogno di diventarlo? Certo. Walt Disney diceva 'se puoi sognarlo puoi farlo'", ha aggiunto Salvini.

Contagi ballo Scala, slitta La Bayadère

21.10 Slitta, a causa del Covid, l'inaugurazione della stagione di danza alla Scala di Milano, prevista per il 15 dicembre con "La Bayadère". Salta anche l'anteprima giovani, il 14 dicembre. Dopo gli ultimi tamponi effettuati, è salito a 14 il numero di persone positive tra il corpo di ballo e addetti alla produzione. E' stata disposta la quarantena per il resto del personale entrato in contatto con i positivi.

Nato:"Mosca non deciderà adesione Kiev"

21.50 Il segretario generale della Nato Jens Stoltenberg a rigettato i tentativi da parte della Russia di impedire l'ingresso dell'Ucraina nella Nato. L'adesione dell'Ucraina nella Nato sarà decisa dai 30 paesi alleati e dalla stessa Ucraina. Non possiamo accettare che la Russia possa controllare quello che fanno gli altri paesi e dunque la Russia non alcuna parola in merito a questo", ha affermato Jens Stoltenberg i quale ha preso parte a una conferenza stampa congiunta col nuovo cancelliere tedesto Olaf Scholz.

Anticipo Serie A, Genoa-Sampdoria 1-3

22.45 Riscatto della Samp che fa suo il derby della Lanterna piegando 3-1 il Genoa. Pronti-via e doriani avanti:cross dalla trequarti di Candreva per l'incornata vincente di Gabbiadini che piega le mani a Sirigu (7').Samp in controllo, Genoa in affanno. Nella ripresa subito il raddoppio di Caputo che ribadisce in rete la respinta di Sirigu su tiro di Candreva (49'). Al 68' arriva il tris grazie alla doppietta di Gabbiadini.Destro accorcia le distanze al 78', ma il risultato, anche per via dei tre pali, cambia più: finisce 1-3.

Assange, Biden per libertà di parola

23.00 "Il presidente è un sostenitore della libertà di parola e della stampa". Così la portavoce della Casa Bianca Jennifer Psaki ha risposto a chi le chiedeva se Joe Biden fosse disposto a concedere la grazia al fondatore di Wikileaks Julian Assange. La dichiarazione arriva mentre si fa sempre più probabile che Assange venga estradato dal Regno Unito agli Stati Uniti dopo la sentenza dell'Alta Corte britannica che ha ribaltato il giudizio di primo grado contrario all'estradizione.

Commenti

Post popolari in questo blog

📰 Segnalazioni in primo Piano: La Natura Lucana nelle mani dell’Artista Debora Di Lucca prende vita.

Debora Di Lucca il Maestro Internazionale d’Arte, nata a Milano e di origini Lucane. Basilicata, conosciuta in tutto il Mondo per la sua Storica e anche patrimonio UNESCO, Matera, la Città scavata nella roccia, per le Dolomiti Lucane, il noto “paesaggio lunare” e non da ultimo il meraviglioso e cristallino Mar Ionio. Tante le dimostrazioni della creatività del Maestro, dall’esposizione al Campidoglio, all’invito come Madrina nella bellissima città di Fondi con l’apertura alla biennale, poi non dimentichiamoci, le ultime due Mostre a Roma in Ottobre, dal nome “Ars et Materia”, la prima esposizione presso “Lo Stadio di Domiziano” uno dei siti Archeologici più esclusivi di Roma e del Mondo, una delle 7 Meraviglie della Roma imperiale. Patrimonio UNESCO, immediatamente dopo la stessa esposizione personale “Ars et Materia” la vede protagonista così presso la sede romana del “Parlamento Europeo”. L’ultima partecipazione dell’anno 2021 è il “Premio Vittorio Sgarbi”, dove è riuscita a farsi ap

TRACCE di Rocco Brancati: ANTONIO CAMPAGNA

(Castelmezzano 31 dicembre 1884 - New York 8 maggio 1969) Fu un "caso" più unico che raro nella storia dell'emigrazione italiana. Anthony (Antonio) Campagna il 31 marzo del 1930 ottenne dal re Vittorio Emanuele III, "motu proprio"(di propria iniziativa), il titolo di conte trasmissibile per linea maschile. La rivista di cultura, propaganda e difesa italiana in America commentò: "L'esempio dell'uomo nuovo dell'Italia nuova, intenso a superare ogni giorno se stesso in uno sforzo continuo di creazione e di perfezione, ci è dato a questo figliuolo della Basilicata.

📰 Schermi Riflessi di Armando Lostaglio: Fondato il Cultural Associations Persepolis

Per iniziativa del lucano CineClub “Vittorio De Sica” Cinit – presieduto da Armando Lostaglio – è stato fondato a Como il Persepolis Cultural Associations . Un bel traguardo per gli operatori culturali dell’Iran che operano in Italia, con salde radici nel lontano Paese. L’Associazione si attiva, infatti, con lo scopo di presentare la cultura iraniana in Italia (concentrandosi per lo più in Lombardia) ed è impegnata a mettere insieme un gruppo di intellettuali iraniani e italiani per organizzare il festival cinematografico iraniano in uno stile alquanto originale. Ad esso sia affiancano altre attività artistiche e di promozione dei prodotti di qualità. A presiedere il sodalizio è Reza Nouri, professionista che opera a Como, mentre Laleh Esfandiari è la vicepresidente. Segretario è Mohammad Ashouri; fra i fondatori del Persepolis sono la regista Lia Beltrami e il critico Armando Lostaglio del CineClub “De Sica”, il quale ha fortemente voluto che la nuova Associazione int