📕 Poesie di Vito Coviello: È scesa la notte.... Nel cielo della notte blú.. Come le nuvole...

È scesa la notte.... 

 

Deè scesa la notte 

più scura sull'umanità tutta. 

Non più in cielo bianca Proserpina, 

ma algido Cocito 

a trattenere l'umanità dolente 

nel suo freddo abbraccio. 

Silente è scesa la nera notte, 

nera come la falciata Nemesi, 

che ronda tra strade deserte a trapassar, 

dei propri figli i tracotanti traditori.

é scesa la notte sugli stolti ballerini 

della sommersa nave, 

ma lí al fondo la stretta porta 

reca ad uscire da questo infernale incubo, 

a rivedere la luce del sole 

e la luce di nostro Signore. 

É scesa la notte più buia di tutta l'umanità, 

ma presto arriverà il mattino, 

tornerà a sorgere il sole 

ad illuminare le nostre vite 

ed allora, 

noi torneremo 

a vivere sereni e felici.

_______________________

 

 Nel cielo della notte blú..          

 

come una iridescente e trasparente
bolla di sapone   

la mia anima nel cielo della notte blú, 

felice vola, 

poi all'improvviso sono nell'infinito, 

tra miliardi di diamantate stelle, 

ed all'improvviso mi sento, 

tutt'uno con il multiverso spazio, 

senza tempo e senza fine.

_________________________


Come le nuvole...  

      

Come le nuvole,

 i miei sogni sempre vivi e
presenti nel mio cuore e 

nella mia mente nel cielo infinito 

volano e volteggiano, 

rincorrendosi, 

liberi e felici. 

Come le nuvole i miei sogni 

nel cielo infinito 

si rincorrono volteggiando 

sempre diversi e nuovi. 

Come le nuvole, 

nell'alba della mia vita, 

dorati e rosei appaiono 

nell'azzurro cielo mattutino. 

Come le nuvole, i sogni, 

nel corso della vita mia, 

sono stati, 

a volte grandi e belli , 

a volti grigi e pieni di pioggia 

e di lacrime amare.. 

Ora al traguardo della mia vita, 

alla fine del giorno, 

in un tramonto di rosso fiamma dipinto, 

i miei sogni mentre si spengono, 

nel cielo appaiono 

come nuvole rosso scuro dipinte. 

Come le nuvole i miei sogni, 

prima di scomparire come nere nuvole, 

nel nero della notte, 

nel buio della morte, 

con me sispengono 

e scompaiono per sempre con me.

Commenti